• Info

    Formula vacanza:

    in gruppo italiano

     

    Data di partenza:

    dal 20.07 al 31.07.19

     

    Quota per persona in doppia:

    2.490 € + tasse aeroportuali
    hotel 4*

     

    Comprende: 

    • assistenza in aeroporto 
    • accompagnatore locale (al di sopra dei 10 partecipanti)
    • volo diretto Air China a/r
    • 1 volo interno Pechino Airlines (Xi’An–Guilin)
    • 1 volo interno China Eastern (Guilin–Shanghai)
    • treno veloce Pechino–Xi’An con servizio trasporto bagagli
    • minibus privato per i transfer e le visite
    • guide locali parlanti italiano 
    • camera “day use” con colazione il giorno d’arrivo
    • camera “day use” fino alle ore 18.00 il giorno della partenza
    • 10 pernottamenti con prima colazione  
    • 3 pranzi (di cui uno picnic) e 4 cene
    • ingressi ai siti e monumenti indicati in programma
    • assicurazione medico-bagaglio
    • kit del viaggiatore con portadocumenti, etichetta bagagli e t-shirt tecnica

    Non comprende:

    • tasse aeroportuali (430 €)
    • eventuale adeguamento valutario
    • visto d’ingresso (95 €)
    • pasti non indicati nel programma
    • bevande ai pasti
    • mance ed extra personali
    • quanto non specificato nella “quota comprende”

     

    Supplementi:

    590 € camera singola.

     

    Documenti:

    Per entrare in Cina sono necessari il Passaporto con validità residua di almeno sei mesi (con almeno 2 facciate libere consecutive) e il Visto.

     

    Possiamo occuparci del visto collettivo al costo di 95 € a persona. Dovrete inviarci almeno 30 giorni prima della partenza il pagamento della tassa richiesta e la fotocopia a colori delle prime due pagine del passaporto (quelle contenenti i dati anagrafici e la foto).

    Attenzione: questa tipologia di visto prevede che tutti i componenti del gruppo effettuino insieme le operazioni di check-in sia in aeroporto che all’arrivo in ciascun hotel.

     

    Nel caso preferiate un visto individuale per avere una maggiore autonomia, il costo è di 127,10 € a cui vanno aggiunte le spese di agenzia e quelle di spedizione tramite corriere (60 € circa).

  • Itinerario

    20.07.19 sabato
    Italia – Pechino
    La Cina ci aspetta! Partenza da Milano Malpensa, i pasti e il pernottamento saranno a bordo.

     

    21.07.19 domenica
    Pechino: il Tempio del Cielo
    Atterriamo nella capitale cinese alle prime luci dell’alba. Dopo aver incontrato la nostra guida locale raggiungiamo l’hotel per riposarci un pochino e, dimenticato il fuso orario, iniziamo a conoscere questa millenaria città ricca di storia e cultura. Iniziamo da uno dei suoi luoghi più rappresentativi, il Tempio del Cielo, detto anche “Tempio del Paradiso”: l’imperatore si recava qui durante il solstizio d’inverno per adorare il Cielo e pregare per un buon raccolto. È considerato il tempio più sacro di Pechino, iscritto dall’UNESCO nel Patrimonio dell’Umanità. Al termine della visita ci concediamo una meritata cena e una buona notte di sonno.
    Pasti inclusi: colazione e cena.
    Pernottamento: hotel.

     

    22.07.19 lunedì
    Pechino: Piazza Tiananmen, Città Proibita e Hutong in risciò
    Accompagnati dalla nostra guida, proseguiamo la visita di Pechino partendo dalla famosissima
    Tiananmen, la più grande piazza pubblica del mondo, nota anche per le proteste studentesche del 1989 e dove ogni mattina, all’alba, viene eseguito il rito dell’alzabandiera. Proprio di fronte troviamo la Porta della Pace Celeste che conduce alla Città Proibita, il più grande complesso di edifici imperiali al mondo. L’area racchiude un’infinità di tesori dell’arte cinese, gran parte dei quali sono esposti nel Museo del Palazzo all’interno. La visita non sarebbe completa senza una passeggiata nei vicoli antichi della città, i famosi hutong: qui risiedevano i funzionari di corte che, di sera, dovevano lasciare il palazzo, riservato al solo imperatore e ai soldati a sua difesa. E quale modo migliore per esplorarli se non a bordo di un comodo risciò?
    Pasti inclusi: colazione.
    Pernottamento: hotel.

     

    23.07.19 martedì
    Pechino: Grande Muraglia e Palazzo d’Estate
    Oggi usciamo dalla città per scoprire la Grande Muraglia, una delle più grandi opere d’ingegneria nella storia dell’umanità. Questo immenso baluardo fu costruito per proteggere la Cina dalle incursioni straniere, di solito mongole, ma fu utile anche come via di comunicazione tra regioni lontane divise da alte montagne. I suoi oltre 6.700 chilometri di lunghezza si snodano attraverso ben 5 diverse province cinesi. Da qui ci spostiamo nel meraviglioso Palazzo d'Estate, dove la corte veniva a trascorrere il periodo estivo, a una ventina di chilometri dalla città. Il complesso, dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO, è chiamato dai Cinesi il “Giardino dell’Armonia Educata”, grazie ai suoi padiglioni e ai parchi panoramici progettati per raggiungere l’armonia con la natura. In serata ci congediamo da questa città assaggiando uno dei suoi piatti più rinomati: l’anatra laccata, detta anche alla Pechinese.
    Pasti inclusi: colazione e cena.
    Pernottamento: hotel.

     

    24.07.19 mercoledì
    Pechino – Xi’An: Grande Moschea
    In mattinata lasciamo la capitale e raggiungiamo Xi’An, dove arriviamo dopo circa 5:30 h di treno. Una volta giunti a destinazione, cominciamo ad esplorare questa città che ha avuto un ruolo fondamentale nella storia della Cina, grazie anche alla sua posizione nel punto più orientale lungo la Via della Seta. Partiamo dalla Grande Moschea, unica nel suo genere, perché interamente realizzata in stile orientale, ma non arabo come invece ci si aspetterebbe! Al primo sguardo è davvero difficile distinguerla da un tempio buddista, tuttavia si tratta di uno dei più grandi edifici musulmani esistenti in Cina. Lasciata la Moschea, facciamo una passeggiata nel quartiere musulmano, con i numerosi ristoranti e chioschi che vendono ogni genere di specialità culinaria. Potremo approfittarne per qualche peccato di gola!
    Pasti inclusi: colazione.
    Pernottamento: hotel.

     

    25.07.19 giovedì
    Xi’An: Esercito di Terracotta, Mura Antiche e Grande Pagoda dell’Oca Selvatica
    Dopo colazione, accompagnati dalla nostra guida locale, ci rechiamo al sito che ha reso Xi’An famosa in tutto il mondo: l’Esercito di Terracotta. Le dimensioni di questo complesso mastodontico ci colpiscono fin dall'ingresso: centinaia di guerrieri a grandezza naturale, ognuno diverso dall’altro, aspettano in fila facendo la guardia alla tomba del loro sovrano. Se pensiamo che tantissime statue giacciono ancora sottoterra lo spettacolo è davvero incredibile! Degne di nota sono anche le mura della città vecchia: erette al tempo della Dinastia Ming, raggiungono un’altezza di circa 12 metri e una lunghezza di ben 13,7 chilometri e i Cinesi le percorrono addirittura in bicicletta! Per concludere, visitiamo la Grande Pagoda dell’Oca Selvatica, un importante sito buddhista situato all’interno di un parco: il complesso è costituito da una serie di sale con alcune grandi statue e murales.
    Pasti inclusi: colazione e cena.
    Pernottamento: hotel.

     

    26.07.19 venerdì
    Xi’An – Guilin: Lezione di cucina e ingresso alla Grotta dei Flauti di Canna
    Lasciamo Xi’an e ci imbarchiamo sul volo diretto a Guilin. Prima di iniziare le visite, un corso di cucina ci svelerà tutti i segreti di uno dei piatti più famosi della tradizione culinaria cinese: i ravioli al vapore! E quale conclusione migliore se non assaggiando quanto realizzato con le nostre stesse mani? Dopo pranzo raggiungiamo la collina di Fubo, sulle sponde del fiume Li che attraversa la città: il paesaggio qui è davvero affascinante e se si sale fin sulla cima si può godere di una veduta panoramica di grande effetto. Poco lontano troviamo la Grotta dei Flauti di Canna: questo nome insolito deriva dalle canne di bambù che crescevano proprio davanti all’ingresso e che erano utilizzate anche come strumento musicale. All’interno della grotta si apre un vero e proprio spettacolo naturale, fatto di stalattiti e stalagmiti: per la sua bellezza la grotta è anche chiamata “Palazzo delle Arti Naturali”, un luogo davvero magico e suggestivo.
    Pasti inclusi: colazione e pranzo.
    Pernottamento: hotel.

     

    27.07.19 sabato
    Guilin – Yangshuo – Guilin: mini crociera
    In mattinata raggiungiamo in minibus il punto d’imbarco da cui parte la nostra crociera sul Fiume Li, che si estende per ben 437 km: il tragitto dura circa 4 ore e durante la navigazione ammireremo il paesaggio da un punto d’osservazione privilegiato. Seduti comodamente vedremo scorrere davanti ai nostri occhi splendidi paesaggi, immortalati dai famosi pittori cinesi. Raggiunta Yangshuo scendiamo e ci addentriamo nella via pedonale più famosa di tutta la città, West Street (Via Occidentale), lunga poco meno di 1 km, ma che può vantare una storia lunga più di 1400 anni. Negli anni ’70 Yangshuo era meta preferita di molti visitatori occidentali, che in questi luoghi venivano a cercare un pò di tranquillità lontano dalle grandi città. Col tempo, molti di loro hanno deciso di trasferirsi qui definitivamente, rendendo West Street famosa in tutto il mondo e trasformandola in una destinazione turistica piuttosto gettonata. Al termine della visita facciamo rientro a Guilin.
    Pasti inclusi: colazione e pranzo picnic a bordo.
    Pernottamento: hotel.

     

    28.07.19 domenica
    Guilin – Shanghai: il Bund e la Città Vecchia
    In mattinata volo diretto per Shanghai, megalopoli dove trascorreremo le prossime 3 notti. La città più popolosa di tutta la Cina, con i suoi 23 milioni di abitanti, è un mix di antico e moderno, con edifici risalenti agli anni ’20 a poca distanza da enormi grattacieli. Nella Città Vecchia, il quartiere più antico, è ancora possibile ammirare i vecchi edifici in legno della Shanghai del passato e addentrarci in un dedalo di negozi e bancarelle. Arriviamo poi in una vera e propria oasi di pace, lo Yu Garden, uno dei luoghi più belli di Shanghai con i suoi ponti laccati di rosso, le pagode decorate e i laghetti che si aprono nella vegetazione. Da qui raggiungiamo il quartiere di Tianzifang, salvato dalla demolizione nel 2005 grazie all’intervento di un gruppo di artisti locali, che si sono battuti per preservarne l’architettura e l’atmosfera tradizionali. Oggi Tianzifang ospita oltre 200 piccole imprese, tra negozi di artigianato, moderni caffè, bistrot e gallerie d’arte, in un dedalo di vicoletti intrecciati tra loro, che ci riportano indietro nel tempo. Al termine della nostra prima giornata di perlustrazione, non ci resta che concederci una cena in uno dei tanti ristoranti della città.
    Pasti inclusi: colazione e cena.
    Pernottamento: hotel.

     

    29.07.19 lunedì
    Shanghai – Suzhou – Shanghai
    Partiamo in bus verso Suzhou, la città che Marco Polo descrive come “nobile e ricca, aggraziata da più di 6000 ponti, tanto grandi da lasciar passare intere galee”. Nonostante Suzhou conti attualmente solo 175 ponti, questa “Venezia orientale” deve il suo soprannome all’intricato sistema di canali, che ancor oggi la circondano e l’attraversano. La città è però ancora più famosa per i suoi bellissimi giardini, angoli di verde e tranquillità ma anche vere e proprie opere d’arte, tanto da diventare Patrimonio dell’’UNESCO. Visitiamo poi il Museo della Seta di Suzhou, dove capiremo come nascono i pregiati tessuti, partendo dalla coltivazione del baco da seta. Prima di rientrare a Shanghai, ci fermiamo nell’antico villaggio di Tongli, dove la China Film Association ha girato oltre 100 film e fiction televisive, tra cui alcune scene de "Il Sogno della Camera Rossa”. Questa piccola e romantica città d’acqua è attraversata da 49 ponti, costruiti in diverse epoche: potremo ammirarne alcuni direttamente dall’acqua, durante una rilassante crociera lungo i canali. In serata facciamo rientro a Shanghai in bus.
    Pasti inclusi: colazione.
    Pernottamento: hotel.

     

    30.07.17 martedì
    Shanghai: Ex Concessione Francese, Torre televisiva e Museo municipale
    Dopo colazione incontriamo la nostra guida per andare all’ex Concessione Francese, il quartiere che ha rivestito grande importanza nella storia della città: la zona è passata sotto la sovranità francese negli anni in cui iniziava la spartizione straniera della Cina imperiale ed è ora uno dei quartieri più alla moda, con viali ombreggiati da platani e un’atmosfera vagamente europea. Proseguiamo la giornata salendo sulla Oriental Pearl TV Tower, una delle torri televisive più alte al mondo, costituita da sfere di diversa grandezza e altezza: noi saliremo fino alla Sightseeing Tower per goderci l'impressionante veduta a 360°. L’ultima tappa è dedicata al Museo Municipale, che offre un’interessante panoramica sulla storia della città, con modelli in scala di famosi edifici e mezzi di trasporto di ogni genere. In tarda serata ci dirigiamo in aeroporto per prepararci all’imbarco.
    Pasti inclusi: colazione.
    Pernottamento: hotel.

     

    31.07.19 mercoledì
    Shanghai – Milano
    Partenza alle 01:30 con volo notturno Air China. Arriveremo a Milano di primo mattino: alla prossima avventura!


    Per motivi organizzativi o climatici l’itinerario potrebbe subire modifiche prima e/o durante la vacanza. In caso di chiusure non prevedibili al momento della pubblicazione del programma, sostituiremo la visita con altri luoghi di interesse.

     

  • Operativo voli

    Voli di linea Air China/ Pechino Airlines/ China Eastern Airlines

     

    20.07.19 CA 950 Milano Malpensa-Pechino h 13:30-05:30*

    26.07.19 JD 5123 Xi’An-Guilin h 08:25-10:30

    -

    28.07.19 MU 9380 Guilin-Shanghai h 10:25-12:40

    31.07.19 CA 967 Shanghai-Milano Malpensa h 01:30-08:05

    * del giorno dopo

     

    N.B.: i voli indicati potrebbero subire variazioni.

     

     

  • Caratteristiche

    Il viaggio non presenta particolari difficoltà; a rendere eventualmente più impegnativo il tour possono essere le temperature, che nel mesi estivi a volte raggiungono anche i 35°-37°C, e il tasso di umidità in grado di arrivare al 70%. Sono previsti semplici spostamenti in aereo, treno e bus; ci sarà anche un tratto di navigazione in battello (circa 4 ore) e una breve escursione con una piccola imbarcazione simile alle nostre gondole (della durata di 20’).

     

    Ogni singolo partecipante deve essere in uno stato di forma psicofisica che gli consenta di poter svolgere e completare l'itinerario della vacanza scelta. In caso contrario, per tutelare l'incolumità del gruppo e del partecipante stesso, l'accompagnatore si riserva il diritto di escluderlo dalle escursioni che riterrà più impegnative.

     

  • Come arrivare

    Ritrovo in aeroporto al check-in del volo, 3 ore prima della partenza.

     

     

  • Pernottamento e pasti

     

    Sistemazione in hotel 4*, in camere doppie con servizi.

     

    ATTENZIONE: nei rari casi in cui non si verifichino le condizioni per un abbinamento, a chi viaggia da solo verrà richiesta una quota forfettaria pari al 50% del supplemento singola. Tale supplemento sarà rimborsato in caso si concretizzi in seguito l'effettivo abbinamento

    .

    Nota Bene: gli hotel in Cina chiedono talvolta una carta di credito solo a titolo di cauzione. A chi non fosse in possesso di carta di credito potrebbe dunque essere richiesto un deposito in contanti (il corrispondente di 50-100 €), che naturalmente verrà restituito alla partenza.

     

    Pasti
    Nella quota sono comprese 10 prime colazioni, 3 pranzi (di cui uno picnic) e 4 cene.

     

     

  • Materiale informativo

    Alcuni giorni prima della partenza, invieremo tramite mail il documento finale con:

    • orario e luogo di incontro 
    • nome e numero dell’accompagnatore
    • indirizzi e numeri di telefono utili
    • eventuali informazioni personalizzate

     

  • Al vostro fianco

    Guide locali parlanti italiano vi accoglieranno al vostro arrivo in Cina e vi accompagneranno alla scoperta delle varie città: vi assisteranno durante le operazioni di check-in in hotel e in quelle di accettazione in aeroporto / stazione. 

    Per ogni città prevista dal tour, una nuova guida locale avrà il compito di ricevervi e accompagnarvi nelle visite della giornata.

     

    Durante il viaggio, in caso di necessità, potete contattare il numero:

    • dell’accompagnatore.
    • di emergenza attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00
22