• Info

    Formula vacanza:

    In gruppo italiano
    12-20 + accompagnatore

     

    Data di partenza:

    dal 4.08 al 14.08.19

     

    Quota per persona in doppia

    3.700 € + tasse aeroportuali

     

    Comprende

    • assistenza in aeroporto alla partenza

    • accompagnatore Zeppelin

    • voli di linea Air Canada a/r

    • 10 pernottamenti con colazione

    • 2 cene e 1 pranzo

    • minibus con aria condizionata per i transfer e le visite

    • visita guidata in italiano di Toronto (3 ore)

    • traghetto per Manitulin Island

    • ingressi ai parchi e ai siti indicati in programma

    • guide escursionistiche parlanti inglese durante i trekking

    • crociera in battello alle Cascate del Niagara

    • visto ETA

    • assicurazione di base medico-bagaglio

    • kit del viaggiatore con portadocumenti, etichetta bagagli e t-shirt tecnica

     

    Non comprende

    • tasse aeroportuali (350 €)
    • eventuale adeguamento valutario
    • rimanenti pasti 
    • bevande
    • rimanenti ingressi a siti o monumenti
    • eventuali mezzi pubblici in città
    • mance (obbligatorie, 55 $ ca)
    • extra e quanto non specificato nella quota comprende


    Supplementi
    980 € camera doppia uso singola.

     

    Assicurazione facoltativa:
    Per l’ingresso in Canada è fortemente consigliata un’assicurazione medica con massimale illimitato. 
    Vi proponiamo due alternative:
    1) Assicurazione medica Globy Rosso al costo di 138 €
    2) Assicurazione “tutto compreso” (annullamento+medico+bagaglio+ famiglia e trasferimento sicuri) Globy Verde; costo a partire da 380 € circa.
    Info e normative al sito www.globy.it

     

    Riduzioni
    220 € riduzione camera tripla (per persona). 

    Attenzione: si tratta di camere “double double”, con due letti matrimoniali.


     

    Documenti
    Per il Canada è richiesto il passaporto con validità pari almeno alla durata del soggiorno. Si suggerisce tuttavia che il passaporto abbia validità di almeno sei mesi dalla data di ingresso nel Paese.

     

    Visti
    Per entrare in Canada è obbligatoria anche l’Autorizzazione ETA.
    Il suo costo è già incluso nella quota viaggio e ce ne occuperemo noi per conto vostro, sempre e quando ci vengano forniti i dati necessari.

     

  • Itinerario

    4.08.19 domenica
    Italia – Toronto
    Partenza nel primo pomeriggio con volo diretto Milano-Toronto. All’arrivo ci attende un transfer privato per raggiungere il nostro hotel in centro città. Dopo esserci sistemati in hotel iniziamo a conoscere questa grande e cosmopolita metropoli nella nostra prima serata canadese.
    Pasti inclusi: cena.
    Pernottamento: hotel.

     

    5.08.19 lunedì
    Toronto – Bruce Peninsula – Tobermory (296 km)
    Dopo colazione facciamo un giro esplorativo di Toronto in compagnia di una guida locale, spostandoci tra Bay Street, il Financial District, la City Hall, il Parlamento dell’Ontario, l’Università, l’altissima CN Tower e l’Eaton Center. Centro principale dell’Ontario, questa metropoli è un vero e proprio melting pot di culture ed etnie differenti! Nel pomeriggio inizia il nostro viaggio attraverso i principali parchi dell’Ontario: lasciamo la città per raggiungere gli incantevoli paesaggi della Bruce Peninsula e del Lago Huron. Trascorreremo le prossime due notti nella piccola cittadina di Tobermory, con il suo porticciolo e il vicino Fathom Five National Marine Park da dove si può avere una vista meravigliosa sulle acque turchesi della Georgian Bay e sulle foreste circostanti: Pare incredibile, ma la distesa blu che si apre ovunque all’orizzonte non è il mare, ma il lago Huron!
    Pasti inclusi: colazione.
    Pernottamento: hotel.

     

    6.08.19 martedì
    Bruce Peninsula National Park (38 km)
    Dedichiamo la giornata a scoprire il Parco Nazionale della Penisola di Bruce, una delle più grandi aree protette della provincia canadese e un paesaggio unico al mondo fatto di laghi cristallini, fiumi sotterranei, antichissime foreste e formazioni geologiche dalle forme più insolite. Assieme ad una guida del posto faremo una facile camminata di circa mezz’ora fino a raggiungere la famosa “Grotta”, una specie di nicchia formata dalle onde del lago che nei secoli hanno eroso le scogliere. Per il resto della giornata potremo scegliere se continuare a camminare tra cedri millenari e suggestive insenature, rilassarci in spiaggia o visitare il vicino Parks Canada Visitor Centre con la sua torre panoramica dalla quale si può godere di una vista stupenda sull’intera area.
    Pasti inclusi: colazione.
    Pernottamento: hotel.

     

    7.08.19 mercoledì
    Tobermory – Manitoulin Island (43 km in traghetto + 74 km in bus)
    Ultima passeggiata tra gli scenari della Bruce Peninsula: in tarda mattinata ci imbarchiamo sul traghetto per Manitoulin Island, dove arriviamo in circa due ore. Attracchiamo sulla più grande isola lacustre del mondo, considerata dalle popolazioni native come la “casa del Grande Spirito”. Ben otto comunità native risiedono sull’isola in seguito ad un antico accordo con i coloni inglesi e sarà proprio una guida aborigena a farci conoscere questo piccolo paradiso di tranquillità e natura. Iniziamo subito con un trekking guidato lungo il famoso percorso Cup&Saucer, che ci porterà ad uno dei punti panoramici più spettacolari di tutto l’Ontario: due sentieri si sviluppano attorno ad una formazione rocciosa, creando un anello di quasi 10 km. Una passeggiata sicuramente più impegnativa delle precedenti ma che ci condurrà nel punto più alto dell’isola, da dove potremo godere di un panorama davvero spettacolare. Dopo esserci sistemati nel nostro hotel di Little Current, avremo il resto della giornata per fare un tuffo in piscina o rilassarci ammirando il lago.
    Pasti inclusi: colazione.
    Pernottamento: hotel.

     

    8.08.19 giovedì
    Manitoulin Island – Killarney Provincial Park (210 km)
    Questa mattina ci svegliamo di buonora per raggiungere il Killarney Provincial Park, un luogo selvaggio dove ettari di boschi rigogliosi si alternano a bianche formazioni di quarzite in un paesaggio dominato dall’acqua. Ruscelli, paludi, fiumi e specchi di acqua blu cobalto sono disseminati in tutta l’area creando un contrasto di colori emozionante: un vero e proprio paradiso per gli appassionati di pesca, kayak e canoa. Anche qui incontriamo una guida naturalistica del parco che ci accompagnerà in una camminata esplorativa di quasi tre ore. Il sentiero parte dalle foreste più antiche salendo sulle alte scogliere tipiche di Killarney da dove si gode di una vista eccezionale sulla cima del Silver Peak e sul Lake of the Woods. Occhi aperti anche sulla fauna del parco che annovera castori, martore, linci rosse, lupi, orsi bruni, cervi ed alci americani. Il percorso prosegue in discesa attraverso alcuni ponti pedonali che sovrastano i fiumi sottostanti: potremo quindi raggiungere la riva del Lake of the Woods dove una corta passerella conduce all’unica isola del lago. Nel pomeriggio partiamo in direzione di Killarney, lo storico villaggio affacciato sulla George Bay: ci sistemiamo nel lodge che ci ospiterà per la notte e approfittiamo dei servizi a disposizione (canoe, biciclette, piscina, spiaggia, ecc…) per continuare a goderci questa immersione nella natura.
    Pasti inclusi: colazione.
    Pernottamento: hotel.

    9.08.19 venerdì
    Killarney – Huntsville (262 km)
    Mattinata libera per un po’ di relax o per un’escursione al pittoresco faro (East Lighthouse), costruito su un promontorio roccioso affacciato sulla baia. Si riparte nel primo pomeriggio dopo una doverosa sosta da Herbert’s Fisheries per un assaggio di quello che viene definito “il miglior fish & chips al mondo”! La destinazione finale di questa giornata è un confortevole resort nella cittadina di Huntsville, porta di accesso al vicino Algonquin Park.
    Pasti inclusi: colazione.
    Pernottamento: hotel.

     

    10.08.19 sabato
    Algonquin National Park (70 km)
    Dopo colazione raggiungiamo l’ingresso del parco dove ci attende una guida locale che ci accompagnerà per l’intera giornata. Entriamo in una distesa infinita di natura selvaggia, zona protetta da oltre un secolo: un ecosistema unico al mondo, boschi di aceri e pini, oltre 2400 laghi di ogni dimensione e più di 1200 km di fiumi, spesso alternati a cascate di varia altezza e portata, ben segnalate lungo i sentieri. Il parco ospita anche centinaia di specie di animali selvatici ed è uno dei luoghi in cui non è inusuale un incontro faccia a faccia con le alci! Non riusciremo a visitarlo nella sua interezza ma avremo tutto il tempo per goderci al meglio alcuni dei suoi panorami più belli, immergendoci ancora una volta nella selvaggia natura canadese.
    Pasti inclusi: colazione.
    Pernottamento: hotel.

     

    11.08.19 domenica
    Huntsville – Sandbanks Provincial Park – Picton (330 km)
    Lasciamo le foreste dell’Algonquin Park per dirigerci verso la contea di Prince Edward, un istmo sulla costa nord del Lago Ontario. Quest’area è conosciuta e frequentata per i suoi ottimi vini, per gli insediamenti dei nativi americani, per gli affascinanti palazzi del 19° secolo ma anche e soprattutto per le imponenti scogliere calcaree intervallate da spiagge di sabbia bianca e fine: il posto ideale dove trascorrere l’estate! All’arrivo ci attende la visita del Sandbanks Provincial Park, il più grande sistema di dune di sabbia del Nord America: tre ampie spiagge e altrettanti sentieri percorribili a piedi per scoprire le dune e le zone umide del parco, in un luogo diverso da qualsiasi altro in Ontario. Al di la del parco, distese di campi coltivati riempiono questa terra di freschi prodotti locali, dando vita ad innovative aziende agricole e ristoranti gourmet. Questa sera dormiremo a Picton, la capitale ufficiosa della contea, una piccola e rilassata cittadina che si riempie di vita soprattutto nei week-end grazie all’arrivo di turisti provenienti dalla vicina Toronto.
    Pasti inclusi: colazione.
    Pernottamento: hotel.

     

    12.08.19 lunedì
    Picton – Niagara-on-the-Lake – Niagara Falls (363 km)
    Oggi raggiungiamo finalmente le famose Cascate del Niagara. Costeggiamo da lontano il grande Lago Ontario, superando numerose città-satellite dell’area metropolitana di Toronto, disposte ad arco intorno al lago. Una volta arrivati nella Niagara Peninsula, la nostra prima sosta sarà a Niagara-on-the-Lake (chiamata anche N.o.t.L.), una delle cittadine ottocentesche meglio conservate di tutto il Nord America. Purtroppo il costante flusso di turisti rovina in parte l’atmosfera originale del luogo ma gli incantevoli viali alberati, i parchi e gli edifici ricchi di storia ne fanno una sosta obbligata durante il tragitto verso le cascate. Ed è proprio lì che arriviamo nel tardo pomeriggio: ci accoglie la Las Vegas canadese, una località nata esclusivamente a scopo turistico, dove una serie di attrazioni discutibili fanno da cornice ad un emozionante spettacolo della natura. Comunque sia, ammirare le Cascate del Niagara al tramonto, e poi illuminate di notte, sarà un’esperienza indimenticabile!
    Pasti inclusi: colazione.
    Pernottamento: hotel.
    Pasti inclusi: colazione.
    Pernottamento: hotel.

     

    13.08.19 martedì
    Niagara Falls – Toronto (130 km)
    Dopo aver osservato le cascate dai vari punti panoramici in città, non vediamo l’ora di avvicinarci ancor di più a questa meraviglia del mondo. Muniti di un leggero impermeabile (fornito assieme al biglietto), ci imbarchiamo in una mini-crociera a bordo della famosa Hornblower Cruises per arrivare dritti ai piedi del possente arco d’acqua: il salto da una rupe di 52 metri rende la cascata, se non la più alta al mondo, decisamente la più spettacolare! Concludiamo questa emozionante mattinata con un pranzo nel ristorante girevole della Skylon Tower, dal quale si può godere di una vista mozzafiato sule cascate e sulla città. Nel pomeriggio rientriamo a Toronto per sfruttare al meglio la nostra ultima serata canadese, approfittando dei tanti divertimenti offerti dalla città.
    Pasti inclusi: colazione e pranzo.
    Pernottamento: hotel.

     

    14.08.19 mercoledì
    Toronto – Italia
    Ultima giornata in Canada. Continua l’esplorazione di Toronto assieme all’accompagnatore, tra le delizie gastronomiche del Mercato di St. Lawrence e le vecchie fabbriche del Distillery District, ora trasformate in gallerie d’arte e negozi di prestigio. Se il tempo lo permette, potremo anche raggiungere le Toronto Islands, situate a 15 minuti di traghetto dall’Harbour Square Park. In serata ci trasferiamo in aeroporto, da dove parte il nostro volo per l’Italia, sicuri che la nostalgia non tarderà ad arrivare!

     

    15.08.19 giovedì
    Arrivo in Italia
    Atterriamo a Milano in tarda mattinata.

     

    Per motivi organizzativi o climatici l’itinerario potrebbe subire modifiche prima e/o durante la vacanza. In caso di chiusure non prevedibili al momento della pubblicazione del programma, sostituiremo la visita con altri luoghi di interesse.

     

     

  • Operativo voli

    Voli di linea diretti, Air Canada:

    04.08.19 AC 895 Milano Malpensa – Toronto h 13:40-16:35
    14.08.19 AC 894 Toronto – Milano Malpensa h 22:20-12:10*

     

    * del giorno dopo

     

    N.B. I voli indicati potrebbero subire variazioni.

     

  • Caratteristiche

    Gli spostamenti sono effettuati con un minibus privato e le visite non presentano particolari difficoltà.
    Le visite saranno effettuate prevalentemente con un bus privato e talvolta con i mezzi pubblici.
    Le camminate e le escursioni nella natura sono alla portata di tutti.

     

  • Come arrivare

    Ritrovo in aeroporto al check-in del volo, 3 ore prima della partenza.

     

  • Pernottamento e pasti

    Hotel e lodge 3/4*, in camere doppie con servizi. Nella quota sono comprese 9 colazioni e 2 cene.

     

    IMPORTANTE: gli hotel in Canada chiedono sempre una carta di credito a titolo di cauzione. A chi non fosse in possesso di carta di credito verrà richiesto un deposito in contanti (circa 250 dollari), che verrà restituito alla partenza.

     

    Nei rari casi in cui non si verifichino le condizioni per un abbinamento, a chi viaggia da solo verrà richiesta una quota forfettaria di 150 € per la sistemazione in doppia uso singola. Tale supplemento sarà rimborsato in caso si concretizzi in seguito l'effettivo abbinamento.

      

  • Materiale informativo

    Alcuni giorni prima della partenza, invieremo tramite mail il Documento Finale con:


    • orario e luogo di incontro
    • nome e numero dell’accompagnatore
    • indirizzi e numeri di telefono utili
    • eventuali informazioni personalizzate


    Se a due giorni dalla partenza non l’avete ancora ricevuto chiamateci!

     

  • Al vostro fianco

    Accompagnatore Zeppelin per tutta la durata del viaggio e guide escursionistiche locali per le escursioni all’interno dei parchi. I nostri accompagnatori coordinano il gruppo, lo guidano lungo il tragitto e traducono all’occorrenza. Sono preparati sul programma di viaggio e ricevono un training pre-partenza. Li conosciamo tutti personalmente, per questo possiamo assicurarti che saranno i tuoi migliori compagni di viaggio.
    Sono appassionati viaggiatori e persone intraprendenti, che non disdegnano varianti al programma e che sanno dare consigli utili.

     

    Durante il viaggio, in caso di necessità, potete contattare il numero:
    • dell’accompagnatore
    • di emergenza Zeppelin attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00.

16