(6 impressioni)
Individuale
Trekking

Grecia

Creta

Chania e la gola di Samaria

da 760 €

8 giorni

Cod. GR007

  • Info

    Formula vacanza:

    individuale, minimo 2 persone

     

    Date di partenza:

    ogni giorno dal 1.04 al 31.10.20

     

    Quota per persona in doppia:

    760 €

    hotel 2/3* e pensioni

     

    Comprende:

    • transfer da/per l’aeroporto di Chania
    • 7 pernottamenti con colazione
    • 5 cene (dal 2° al 6° giorno, bevande escluse)
    • transfer Omalos-Xyloskalo (5° giorno)
    • trasferimenti in barca Aghia Roumeli-Loutro (5° giorno)
    • biglietti bus per i trasferimenti previsti nel programma
    • trasporto bagagli
    • materiale informativo
    • assistenza telefonica
    • assicurazione medico-bagaglio

    Non comprende:

    • volo da/per Chania
    • pranzi, 2 cene (a Chania 1° e 7° giorno) e bevande
    • ingresso gole di Samaria e di Aghia Irini
    • tasse di soggiorno (ca. 2 € a persona a notte)
    • altri ingressi
    • mance
    • extra
    • quanto non specificato

    Supplementi:

    170 € camera singola

     

    Documenti:

    Carta d’Identità valida per l’espatrio o Passaporto in corso di validità.

  • Itinerario

    1° Chania

    Arrivo all’aeroporto di Chania e transfer privato in hotel. Cena libera e pernottamento a Chania.

     

    2° Chania – Paleochora 

    Tempo a disposizione per visitare Chania, ricca di testimonianze storiche dalla dominazione bizantina e quella veneziana. Una piacevole passeggiata fino al porto antico e un buon pranzetto a base di pesce in una taverna locale concludono la visita della cittadina. Nel pomeriggio prendete l’autobus per Paleochora (3.5 ore), sulla costa sud-occidentale di Creta. Il vostro hotel si trova vicino alla spiaggia, cogliete l’occasione per il vostro primo tuffo nel mare di Creta! Cena e pernottamento a Paleochora.

     

    3° Paleochora – Sougia (+/-150m, 5 ore)

    Lasciate Paleochora a piedi per camminare lungo la costa fino a Sougia. Il sentiero sale e scende fino al sito dell’antica città di Lissos, famosa per le sue sorgenti curative. Qui potete dedicare del tempo alla visita ai resti del tempio dorico. Proseguite il cammino fino a Sougia, sempre sul mare. Cena e pernottamento a Sougia.

     

    4° Sougia – Aghia Irini – Omalos (+600m, 4 ore)

    Lasciate Sougia e il mare per salire lungo la gola di Agia Irini su un sentiero battuto. Il paesaggio è bellissimo e molto diverso da quello dei primi giorni. Consigliamo di fare una sosta pranzo in cima alla gola e prendere successivamente il minibus per Omalos (30 minuti). Omalos si trova nelle Lefka Ori, le Montagne Bianche, la catena montuosa più estesa di Creta. Cena e pernottamento a Omalos.

     

    5° Omalos – Gola di Samaria – Loutro (-1.100m, 6-7 ore)

    Breve transfer dall’hotel a Xyloskalo (5 minuti), a 1.200 metri di altitudine, dove inizia il sentiero che scende nella Gola di Samaria. La discesa è ripida e porta fino alla base della gola: per questa escursione è consigliata una buona resistenza di ginocchia e caviglie. Il sentiero è comunque ben tenuto e dopo circa 1 ora raggiungete la base della gola. Ora inziate a seguire il letto del fiume su un percorso in leggera discesa, quasi pianeggiante. Potete sostare vicino al fiume per la vostra pausa con il pranzo al sacco. Il fiume è spesso asciutto, sopratutto in estate. La tappa termina al villaggio di Agia Roumeli, dove potete ritemprarvi in spiaggia. Nel pomeriggio vi imbarcate per Loutro (45 minuti). Cena e pernottamento a Loutro.

     

    6° Loutro, giro ad anello (+/-320m, 4 ore)

    La tappa di oggi inizia e finisce a Loutro. La prima parte del cammino si snoda tra antichi campi terrazzati fino al villaggio di Livaniana, a circa 320 s.l.m. La vista è stupenda. Proseguite ora in discesa nella Gola di Aradena e dopo aver raggiunto la base della gola seguite il letto del fiume. Per pranzo consigliamo di sostare alla spiaggia di Marmara. Qui potete prendervela comoda perchè vi resta solo un’ora di cammino per tornare a Loutro. Cena e pernottamento a Loutro.

     

    7° Loutro – Sfakia – Chania (+/-100m, 2.5 ore)

    Oggi vi incamminate lungo un sentiero molto panoramico che sale sopra Loutro e scende fino a Sfakia. Non temete, non è così ripido come vi sembrerà. Prima di raggiungere Sfakia consigliamo una sosta alla spiaggia di Glikà Nerà (acque dolci) per una bella nuotata. Proseguite per Sfakia, rannicchiata ad anfiteatro attorno al suo porticciolo e protetta dalle Lefka Ori: grazie alla sua posizione si trova quasi isolata dal resto dell’isola! Da Sfakia prendete un autobus per rientrare a Chania (2.5 ore). Cena libera e pernottamento a Chania.

     

    8° Chania

    Transfer privato per l’aeroporto di Chania e fine dei servizi.



    Per motivi organizzativi o climatici l’itinerario può subire qualche modifica, anche a vacanza iniziata.

     

  • Caratteristiche

    Itinerario: medio e impegnativo (E)

    Durata: 4-6 ore

    Dislivelli: da +/-100 m a +600/-1.100 m

    Terreno: talvolta fondo battuto, spesso fondo roccioso (anche irregolare)

     

    Dislivelli giornalieri di 100-600 metri in salita e discesa. È necessaria una buona esperienza di trekking in particolare per la giornata dedicata alla gola di Samaria (E), che prevede un dislivello di 1.100 metri in discesa. Le altre escursioni prevedono saliscendi costanti, ma meno impegnativi. Da segnalare alcuni tratti di sentiero su fondo roccioso irregolare, esposti a picco sul mare e senza protezione. Per il resto, percorsi su sentieri battuti e spesso a fondo roccioso.

    Gola di Samaria: il terreno è principalmente pietroso; si attraversa l'antico letto del fiume, con alcuni passaggi su piccoli ponticelli in legno, ma per la maggior parte su massi e pietre. È importante avere un passo stabile e sicuro. Alcuni tratti sono ripidi e richiedono esperienza e ginocchia resistenti. 

     

    Fa per me?

    Se avete abituato i piedi a percorrere lunghi cammini e ogni tipo di terreno, questo trekking soddisferà la vostra fame di avventura. Ingredienti base per la riuscita della vacanza: un buon equipaggiamento e una buona resistenza.

     

  • Come arrivare

    Il trekking inizia a Chania.

    Transfer privato dall’aeroporto all’hotel, incluso nella quota.

     

     

    L’aeroporto di riferimento è Chania.

    Voli diretti e con scalo con compagnie low cost e di linea dai principali aeroporti italiani.

     

    Chiedeteci un preventivo!

     

    RIENTRO

    Transfer privato da Chania all’aeroporto, incluso nella quota.

     

  • Pernottamento e pasti

    Hotel 2/3* e pensioni a conduzione familiare. Camere semplici e pulite, con servizi privati. Sono incluse 7 colazioni e 5 cene (dal 2° al 6° giorno), bevande escluse.

     

  • Materiale informativo

    Riceverete prima della partenza una descrizione generale del percorso in italiano. Sul posto riceverete i voucher, le  mappe e altri documenti in inglese, di facile comprensione per chi ha una conoscenza base della lingua.

    Al vostro arrivo a Chania incontrate il nostro collaboratore locale, che parla inglese. Durante il transfer in hotel ricevete il “trip dossier” in inglese, che contiene:

    - lista hotel

    - voucher per i pasti inclusi

    - orari di autobus, barche e traghetti

    - mappa di Creta

     

  • Al vostro fianco

    Per tutta la vacanza avete due numeri da contattare in caso di necessità: il nostro in Italia e quello del nostro collaboratore locale (inglese).

  • 6 Impressioni di viaggio
    • Silvestro

      Vacanza del 07-14 giugno 2019

      Pubblicazione 19 giugno 2019

      Tour interessante ottimi panorami, bellissime fioriture. Viaggio che consiglierei assolutamente, forse meglio in primavera - noi siamo andati a marzo - e non in piena estate
    • Astrid

      Vacanza del 08-15 settembre 2018

      Pubblicazione 20 settembre 2018

      Bellissimo viaggio. La combinazione trekking/mare è perfetto a rilassarsi. Nel periodo nostro non abbiamo incontrato poca gente durante le escursioni. E la formula individuale è ottima per chi vuole avere la libertà di scelta della organizzazione della giornata. Grande complimenti a zeppelin! Tutti gentilissimi e disponibilissimi!
    • Alberto

      Vacanza del 08-15 settembre 2018

      Pubblicazione 20 settembre 2018

      E' un viaggio che merita di essere fatto; l'itinerario è interessante e poco frequentato (ed eccezione della Gola di Samaria per ovvi motivi) e ci si muove immersi nella natura.
    • Roberto

      Vacanza del 18-25 maggio 2018

      Pubblicazione 09 giugno 2018

      Creta merita una visita. L'itinerario di questo piccolo trekking è vario e suggestivo, passando dalla scogliera sul mare alle gole dell'interno. Mare bellissimo e spiagge tranquille.
    • Claudio

      Vacanza del 31 agosto - 07 settembre 2017

      Pubblicazione 17 settembre 2017

      Da fare in date non convenzionali per evitare il caldo e l'affollamento. Le Gole di Samaria molto belle ma piene di gente.
    • Lucia

      Vacanza del 03-10 luglio 2017

      Pubblicazione 18 luglio 2017

      Itinerario facile con paesaggi meravigliosi. Molto belli i tratti poco frequentati, immersi nella natura ci si rilassa completamente.
      Fantastici i bagni nelle calette tutte per noi.
13
6

Attenzione!

Stiamo lavorando all'aggiornamento delle prossime partenze per questa destinazione.

Chiudi Chiudi