Individuale
Trekking

Germania

Valle della Mosella

Idilliaci fiumi, vini rinomati e storiche città

da 650 €

8 giorni

da 624 €

Con Sconto Prenota Prima

per partenze successive al 08.04.2020 incluso

Prenota 4 mesi prima e riceverai uno sconto del 4% o l'assicurazione annullamento Globy Giallo inclusa: la più completa, non la solita polizza base!

chiudi X

Cod. DE093

  • Info

    Formula vacanza:

    individuale

     

    Data di partenza:

    ogni giorno dal 4.04 al 10.10.20

     

    Quota per persona:

    650 € tour 8 giorni
    520 € tour 6 giorni
    hotel 2/3* e pensioni

     

    Comprende:

    • 7 o 5 pernottamenti con colazione
    • mini-crociera panoramica sulla Mosella (6° giorno, tour di 8 giorni)
    • degustazione vino (in tedesco/inglese)
    • trasporto bagagli (1 bagaglio per persona max. 20 kg)
    • roadbook in italiano
    • materiale informativo
    • tracce GPS (su richiesta)
    • assistenza telefonica
    • assicurazione medico-bagaglio

    Non comprende:

     

    • viaggio per Perl e da Kordel
    • pasti
    • tasse di soggiorno
    • ingressi
    • extra
    • quanto non specificato

    Supplementi per persona:

    180/130 € camera singola tour 8/6 giorni
    60/90 € notti extra a Perl in doppia/singola con colazione
    80/104 € notti extra a Trier in doppia/singola con colazione

     

    Documenti:

    Carta d’Identità valida per l’espatrio o passaporto in corso di validità.

     

    Attenzione
    Cani ammessi comunicando razza e taglia al momento della prenotazione, eventuali costi extra sono da pagare sul posto.

  • Itinerario

    1° Perl
    Arrivo a Perl, cittadina circondata da vigneti e base di partenza della vostra vacanza. Si trova sule rive del fiume Mosella e confina sulla sponda opposta con Schengen, città di confine del Lussemburgo. Pernottamento a Perl.

    2° Perl – Palzem (22 km, + 400 m, - 450 m, 5-6 ore)
    L’inizio del vostro trekking vi permette di osservare il triangolo di confine fra Lussemburgo e Francia. La tappa di oggi lascia questa deliziosa regione vinicola per condurvi tra pittoresche foreste e vasti campi fino al villaggio di Palzem, dove incontrate nuovamente il fiume Mosella. Palzem vi da il benvenuto con le sue famose cantine e le ampie distese di vigneti… non vi resta che assaggiare un bicchiere di vino Ebling! Pernottamento a Palzem.

    3° Palzem – Nittel (16 km, + 300 m, - 350 m, 4.5 ore)
    Non lasciate Palzem senza aver prima visitato la sua bella cattedrale. Iniziate il vostro cammino lungo i sentieri che si snodano tra verdi prati e rigogliose foreste, con brevi ma ripide salite che vi regaleranno dei bellissimi panorami. Godetevi anche la vista sulla Mosella prima di raggiungere il successivo borgo vinicolo. Pernottamento a Nittel.

    4° Nittel – Igel o dintorni (22 km, +/- 450 m, 5.5 ore)
    Camminando all’interno dell’area protetta del Nitteler Felsen scoprirete una grande varietà di specie botaniche con grandi viste panoramiche sulla Mosella e sulle scogliere calcaree vicino ai fiumi Mosella e Saar. Attraversate la valle di Albachtal, dove fioriscono le orchidee selvatiche e salite fino al punto panoramico, dove trovate una stupenda cappella. Nel pomeriggio raggiungete il punto in cui il fiume Saar incontra la Mosella, una regione abitata già dagli Antichi Romani. Pernottamento a Igel o dintorni.

    5° Igel o dintorni – Trier (18 km, +/- 350 m, 4.5-5 ore)
    Oggi vi dirigete verso Trier, la città più importante della regione della Mosella, seguendo le tracce degli Antichi Romani. Dopo aver attraversato la Mosella, vale la pena fare una deviazione fino alla Colonna di Igel, tomba monumentale di epoca romana. La tappa prosegue nella valle di Busen lungo sentieri immersi nella natura, nonostante siano vicini alla città. Terminate il cammino raggiungete la ricca città di Trier, meglio conosciuta da noi italiani come Treviri. Pernottamento a Trier.

    6° Trier, partenza o estensione, tour circolare (10 km, +/- 150 m, 2-3 ore)
    Per chi ha scelto il tour di 6 giorni i servizi terminano dopo colazione. Trier è una città storica con monumenti risalenti all’epoca romana e inserita della lista UNESCO dei Patrimoni dell’Umanità. La Porta Nigra, il Duomo, la Basilica, l’Anfiteatro e le Terme Imperiali sono solo alcuni degli edifici che potrete ammirare e visitare.
    Per chi sceglie il tour di 8 giorni c’è la possibilità di fare un bel cammino di 2-3 ore lungo il sentiero Traumsteig fino alla cima del Petrisberg, dalla quale potete ammirare dall’alto Trier e la valle della Mosella: una vista incantevole. Nel pomeriggio vi aspetta una mini crociera panoramica sul fiume Mosella. Pernottamento a Trier.

    7° Trier – Kordel o dintorni (19 km, + 550 m, - 500 m 5 ore)
    Oggi passate dal Moselsteig (sentiero a lunga percorrenza della Mosella) all’Eifelsteig (sentiero a lunga percorrenza dell’Eifel). È la tappa finale del vostro viaggio e vi sorprenderà per tutto quello che vi può offrire. Delle vere e proprie meraviglie naturali, come le grotte di Genoveva, di Klausen e i meandri del fiume Kyll. Anche l’imponente castello di Ramstein attende il vostro passaggio. Un’ultima tappa eccezionale nella romantica valle di Butzerbach. Pernottamento a Kordel o dintorni.

    8° Kordel o dintorni
    Dopo colazione fine dei servizi.

    Per motivi organizzativi o climatici l’itinerario può subire qualche lieve modifica, anche sul posto.

     

  • Caratteristiche

    Itinerario: medio-facile (T/E)
    Lunghezza tappe: 10-22 km
    Durata: 2-6 ore
    Dislivelli complessivi: da +150 a +500m e da -150 a -550m
    Terreno: prevalentemente fondo battuto

    Il percorso si svolge su sentieri in buono stato immersi nella natura e con buona segnaletica. Le tappe più lunghe possono essere accorciate con i mezzi pubblici. Le montagne non sono alte, ma alcuni tratti sono ripidi, per questo il tour è sconsigliato a chi ha problemi alle ginocchia e alle caviglie.

     

    Fa per me?

    Se amate spostarvi a piedi e questa è diventata un’abitudine che apprezzate anche in vacanza, questo trekking è adatto a voi. Ingredienti base per la riuscita della vacanza: un buon equipaggiamento, una dose di intraprendenza ed un pizzico di resistenza.

    Qualche saliscendi non vi spaventa, ma attira il vostro spirito di avventurieri e i vostri muscoli pronti.

     

  • Come arrivare

    Arrivo individuale a Perl.

    Auto
    Per avere un’idea delle distanze, Perl si trova a 658 km da Milano, circa 7 ore e 30 minuti di viaggio in auto.

    Parcheggio
    In hotel a Perl è gratuito ma con disponibilità limitata. Non è possibile prenotarlo in anticipo.
    Vicino all’hotel ci sono parcheggi pubblici gratuiti.

     

    Treno
    Il viaggio in treno dall’Italia può essere un po’ impegnativo per la durata, consigliamo il viaggio con treno notturno. Sito italiano delle ferrovie tedesche Deutche Bahn.

    Rientro
    Rientro da Kordel a Perl in treno: durata 1 ora 30 minuti con 1 cambio.
    Rientro da Trier a Perl in treno: durata 1 ora, treno diretto.

    Ferrovie tedesche, sito italiano

     

  • Pernottamento e pasti

    Hotel 2/3* e pensioni a conduzione familiare, in camere con servizi privati. Sono incluse tutte le colazioni.

  • Materiale informativo

    Roadbook in italiano, mappe, tracce GPS su richiesta.

     

  • Al vostro fianco

    Per tutta la vacanza avrete due numeri da contattare in caso di necessità:

    • il nostro attivo dalle 8:00 alle 20:00
    • quello del referente locale (inglese/tedesco)

    I partecipanti possono viaggiare con il servizio trasporto bagagli solo su richiesta il giorno precedente. Questo servizio non può essere sempre garantito e potrebbe avere un costo aggiuntivo da pagare in loco.

     

12