• Info

    Prenota senza pensieri

    Puoi annullare fino a 14 giorni prima della partenza senza penali

     

    Formula vacanza:

    individuale

     

    Data di partenza:

    ogni giorno dal 24.03 al 31.07 e dal 1.09 al 31.10.20

     

    Quota per persona in doppia:

    780 €
    hotel 3* e b&b

     

    Comprende:

    • 7 pernottamenti con colazione
    • transfer Napoli-Vesuvio-Amalfi il 3° giorno

    • trekking guidato sul Vesuvio il 3° giorno

    • trasporto bagagli (2 bagagli per persona max 20+10 kg)
    • roadbook in italiano
    • materiale informativo
    • assistenza telefonica
    • assicurazione medico-bagaglio

    Non comprende:

    • viaggio per Napoli e da Agerola

    • pasti e bevande
    • trasporti pubblici 2°, 4°, 5°, 7° (tot ca. 15 €)

    • tasse di soggiorno (tot ca. 14 €)
    • extra
    • quanto non specificato

    Supplementi:

    110 € partenze dal 5.04 al 1.05 e dal 23.06 al 31.07.20

    290 € camera singola

    380 € viaggiatore singolo (camera singola inclusa)

    50 € per persona transfer Napoli aeroporto-Napoli hotel (min 2 persone)

    80 € per persona transfer Agerola-Napoli aeroporto (min 2 persone)

     

    Notti extra con colazione in camera doppia/singola:

    75/125 € a Napoli/Amalfi/Agerola

     

    Documenti:

    Carta d’Identità in corso di validità.

  • Itinerario

    1° Napoli

    Arrivo individuale a Napoli e pernottamento.

     

    2° Napoli 

    Giornata libera a Napoli, una delle capitali mondiali dell’arte. Cogliete l’occasione di scoprire l’affascinante mondo della Napoli sotterranea, una fitta rete di cunicoli creata nel periodo della Grecia classica per attingere acqua dalle cisterne sotterranee, ampliata con gli scavi di tufo nel 1500-1600 e utilizzata durante la seconda guerra mondiale come rifugio per i cittadini.

    La ferrovia a scartamento ridotto, la famosa circumvesuviana, vi conduce poi a Pompei per una visita che non può mancare.

    Pernottamento a Napoli.

     

    3° Napoli – Vesuvio – Amalfi (4 km, +/-180 m, 2 ore)

    Al mattino un transfer privato vi porta alle pendici del Vesuvio per un trekking guidato al suo “gran cono”. In tarda mattinata raggiungete Amalfi e nel pomeriggio girovagate per le sue stradine in salita e discesa, tra casette con giardini fioriti che adornano il pendio a picco sul mare. Pernottamento ad Amalfi.

     

    4° Amalfi – Sentiero dei Limoni – Amalfi (7 km, +/-380 m, 3 ore)

    Con i mezzi pubblici vi spostate a Maiori, che raggiungete in 20 minuti. Il Sentiero dei Limoni attraversa una fondamentale zona di coltivazione dello sfusato amalfitano, un tipico limone famoso nel mondo per le sue caratteristiche. Il percorso inizia in salita, regalandovi un panorama favoloso che si apre a poco a poco, e poi scende a gradoni fino ad Atrani, da dove in breve tempo rientrate ad Amalfi. Pernottamento ad Amalfi.

     

    5° Amalfi – Ravello – Valle dei Mulini – Amalfi (8 km, +150 m, -500 m, 3 ore)

    In mattinata con i mezzi pubblici raggiungete Ravello, bellissima cittadina arroccata sulla costiera. Iniziate a scendere godendovi alcune delle visuali più belle della costa: Capo d’Orso e Ravello coi giardini di Villa Cimbrone. Dalla terrazza del belvedere lo sguardo si posa su Atrani e Amalfi, divise dalla splendida Torre dello Zirro. Risalite fino a Pontone, dove si apre una bella terrazza panoramica e imboccate il sentiero che attraversa la Valle dei Mulini, che percorrete fino ad entrare nuovamente ad Amalfi per il pernottamento.

     

    6° Amalfi – Via Maestra dei Villaggi – Agerola (6 km, +590 m, -60 m, 3 ore)

    L’antico sentiero che collegava Amalfi ad Agerola conduce in salita, fra terrazzamenti, muretti a secco e piante di limoni, su scalini in pietra a mezza costa, con vista su Amalfi e sul mare. Attraversate le frazioni di Pastena, con la Chiesa di Santa Maria del Pino, risalente al XV secolo, e Lone, con la Chiesa di Santa Maria Vergine, risalente al 1204. Una scalinata vi porta poi a Vettica Minore, dove sorge la Chiesa di San Michele Arcangelo, risalente al 1200. Scendete quindi, sempre su scalini, fino a Tovere e quindi ad Agerola, dove pernottate.

     

    7° Agerola – Sentiero degli Dei – Agerola (14 km, +150 m, -650 m, 4 ore)

    Dalla frazione di Bomerano imboccate il Sentiero degli Dei, a oltre 500 metri sul livello del mare, da dove la vista spazia incontrastata sul mare aperto. Vi inoltrate tra boschi di lecci, macchia mediterranea e terrazzamenti coltivati a vigneti. Antichi conventi costruiti nella roccia raccontano la storia del luogo. Con una vista meravigliosa su tutta la penisola arrivate dapprima nel borgo di Nocelle, con la caratteristica piazzetta, poi da Montepertuso raggiungete Positano. Da Positano rientrate con i mezzi pubblici ad Agerola per il pernottamento.

     

    8° Agerola

    Dopo colazione fine dei servizi.

     

    Per motivi organizzativi o climatici l’itinerario può subire qualche modifica, anche a vacanza iniziata.



     

  • Caratteristiche

    Itinerario: medio-facile (T/E)

    Lunghezza tappe: 4-14 km

    Durata: 2-4 ore

    Dislivelli complessivi: da +150 m a +590 m e da -60 m a -650 m

    Terreno: sentieri sterrati a tratti su fondo molto irregolare e un po’ esposti, stradine secondarie e qualche inevitabile passaggio su strada trafficata.

     

    Trekking adatto a chi ha un buon allenamento alla camminata: i notevoli dislivelli giornalieri sono dovuti proprio alla conformazione della Costiera Amalfitana. Sconsigliato a chi soffre di vertigini.

    Gli spostamenti con i mezzi pubblici sono una parte importante del viaggio, perché lo rendono più autentico e creano un perfetto equilibrio tra lentezza e comodità. 

    Attrezzatevi con scarpe da trekking comode, cappellino, acqua, crema solare e impermeabile in caso di pioggia. 

     

    Fa per me?

    Se amate spostarvi a piedi e questa è diventata un’abitudine che apprezzate anche in vacanza, questo trekking è adatto a voi. 

    Ingredienti base per la riuscita della vacanza: un buon equipaggiamento, una dose di intraprendenza e un pizzico di resistenza.

    Qualche saliscendi non vi spaventa, ma attira il vostro spirito di avventurieri e i vostri muscoli pronti.

     

  • Come arrivare

    L’aeroporto/stazione ferroviaria di riferimento è Napoli.

    Chiedeteci un preventuvo volo o treno!

     

    Da Napoli aeroporto alla stazione ferroviaria Napoli Centrale

    • servizio navetta Alibus, durata ca. 15 minuti

    oppure

    • transfer privato da richiedere al momento della prenotazione, con supplemento.

     

    RIENTRO

    Da Agerola a Napoli

    • bus della compagnia Sita Sud, durata ca. 2 ore (poche corse al giorno)

    oppure

    • transfer privato Agerola-Napoli aeroporto da richiedere al momento della prenotazione, con supplemento.



     

  • Pernottamento e pasti

    Hotel 3* e b&b centrali. Camere con servizi privati.

    Sono incluse 7 colazioni.

     

  • Materiale informativo

    Roadbook in italiano e mappe. Tracce gpx su richiesta.

    Potete scaricare mappe e tracce con l‘app Ride with Gps, un gps offline per cellulari (Iphone, Android), se non avete un dispositivo gps. È possibile utilizzare l’applicazione off-line per risparmiare batteria durante la giornata.

     

     

  • Al vostro fianco

    Per tutta la vacanza avete due numeri da contattare in caso di necessità: il nostro e quello del collaboratore locale.

  • 1 Impressioni di viaggio
    • Alessia

      Vacanza del 14-20 agosto 2018

      Pubblicazione 31 agosto 2018

      Vacanza ideale per chi ama camminare / fare trekking immersi nella natura con il mare da sfondo
14
1