Individuale
Trekking

Regno Unito

Inghilterra

Il sentiero del Tamigi dalle sorgenti a Oxford

da 770 €

b&b, guesthouse e farmhouse

Cod. GB057

  • Info

    Formula vacanza 

    individuale 

     

    Data di partenza

    ogni giorno dall'1.05 al 30.09.20

     

    Quota per persona in camera doppia

    770 €

    b&b, guesthouse e farmhouse

     

    Comprende:

    • 5 pernottamenti con colazione
    • trasporto bagagli (1 bagaglio per persona max 20 kg)
    • roadbook in italiano
    • materiale informativo
    • assistenza telefonica
    • assicurazione medico-bagaglio

    Non Comprende: 

    • viaggio per Kemble e da Oxford
    • pasti e bevande
    • ingressi
    • extra
    • quanto non specificato

    Supplementi per persona

    290 € camera singola

    290 € viaggiatore singolo (camera singola inclusa)

     

    Documenti

    Carta d’identità elettronica o cartacea, purché non rinnovata con timbro, o passaporto in corso di validità.

    Se viaggiate con la carta d’identità cartacea, i controlli possono essere più lunghi e articolati.

     

  • Itinerario

    1° Kemble

    Arrivo individuale a Kemble e pernottamento. 

     

    2° Kemble – Cricklade (20 km, 5.5 ore)

    Seguite il Tamigi a partire dalle sue umili origini, nella campagna del Gloucestershire. Il sentiero parte da Kemble, con le sue case in pietra color miele tipiche del Cotswold. All’inizio l’itinerario corre in un ambiente molto tranquillo, poi il fiume si fa più ampio, conduce tra le città e costeggia canali molto più frequentati, attraverso paesi e cittadine. Qui siete in un paesaggio tipico della campagna rurale inglese, su stradine che attraversano i campi coltivati e sentieri lungo il fiume. Passate su alcune passerelle e percorrete le sponde del fiume fino alla località di Ewan, prima di uscire dal paese e addentrarvi nel Freeth’s Wood, su sentieri attraverso il bosco fino ad Ashton Keynes, dove il fiume corre tra il vecchio mulino e le casette del villaggio. Da qui il percorso conduce tra due grandi laghi che fanno parte del Cotswolds Water Park, prima di riportarvi nel grandioso scenario naturale di campi e prati. Il sentiero si ricongiunge poi alla strada e vi porta su un ponte che entra nel paesino di Cricklade, meta della vostra prima tappa.

     

    3° Cricklade – Lechlade (17 km, 4.5 ore) 

    La segnaletica del Thames Path, che inizia a essere una compagna ben riconoscibile, vi conduce facilmente fuori dal paese in direzione del fiume, attraverso i campi e su un ponte, per una passeggiata lungo le sue sponde, di fianco al dolce pendio dell’Eysey Hill. Qui il sentiero conduce sul ponte pedonale Water Eaton, tra sentieri bordati di fiori, dove la strada si allontana dal Tamigi e si addentra nel paesino di Castle Eaton, passando di fianco al pub “Red Lion”. Arrivate poi nel minuscolo paesino di Inglesham, dove il sentiero ritrova nuovamente il fiume, attraversa un ponticello e conduce oltre le fattorie del villaggio. Qui iniziate a scorgere le prime imbarcazioni che navigano sul Tamigi, mentre avvistate il campanile della chiesa di Lechlade. Il sentiero porta sul ponte Ha’penny, del XVIII secolo, ed entra a Lechlade, segnando la fine della tappa di oggi lungo il Tamigi.

     

    4° Lechlade – Newbridge (26.5 km, 7 ore)

    Lasciate Lechlade passando per la chiusa St John’s Lock, dove la statua del Vecchio Padre Tamigi vi scruta mentre camminate. Iniziate ad abituarvi alla vista delle imbarcazioni che sostano lungo le sponde del fiume, mentre seguite il sentiero che si snoda tra i prati e passa sul ponte pedonale Old Bloomers. Alcune fortificazioni della seconda guerra mondiale ancora emergono nel bel mezzo della campagna. Qui seguite il sentiero che entra nel paesino di Radcot, lo attraversa e ne esce passando sull’omonimo ponte, il più vecchio ponte sul Tamigi del suo genere. Il sentiero vi conduce poi nel Chimney Meadows National Park, un ampio tratto di riserva naturale protetta.

    Qui inizia un tratto di percorso boscoso che vi porta su un ponte pedonale nei pressi della chiusa Shifford Lock, mentre scorgete la sagoma del ponte di Newbridge, un bell’esempio di muratura in pietra del XIII secolo. L’itinerario poi esce dal bosco e segue l’ansa del fiume per condurvi sul ponte che entra a Newbridge, dove numerosi pub sorgono su entrambe le rive.

     

    5° Newbridge – Oxford (22.5 km, 6 ore)

    Il Tamigi è ora un fiume maestoso rispetto a com’era all’inizio del vostro cammino, con molte imbarcazioni che navigano sulle sue acque. Il paesaggio che vi circonda non ha perso, però, il suo carattere fortemente solitario e così sarà fino a Oxford. A Bablock Hythe, un tempo un importante punto di attraversamento per i traghetti, il percorso si allontana dal fiume per un tratto e si congiunge a un sentiero tra i campi. Mentre camminate nell’aperta prateria iniziate ad avvistare gli archi del ponte Swinford Bridge, un bellissimo ponte in roccia calcarea, che segna il punto in cui il sentiero torna a correre di fianco al fiume e conduce proprio sotto a uno dei suoi archi per entrare nel bosco Wytham Great Wood. Usciti dal bosco, continuate lungo le sponde del fiume per passare di fianco ai resti dell’abbazia di Godstow e al delizioso Trout Inn, proprio sul fiume. Poco oltre iniziate a scorgere il profilo di Oxford all’orizzonte.

    Il percorso porta ora su tratti lastricati e su una serie di passerelle che conducono in città, dove improvvisamente il sentiero lascia il fiume ed entra a Oxford, nei pressi della stazione ferroviaria.

     

    6° Oxford

    Dopo colazione fine dei servizi.

     

    Per motivi organizzativi o climatici l'itinerario può subire qualche modifica, anche a vacanza iniziata.

     

     

  • Caratteristiche

    Itinerario: facile (T)*

    Lunghezza tappe: 17-26.5 km

    Durata: 4.5-7 ore

    Dislivelli complessivi: pianeggiante

    Terreno: uniforme, in gran parte pianeggiante e senza irregolarità.

     

    Trekking senza difficoltà né dislivelli, ma con una tappa di quasi 27 km, che richiede una buona resistenza. Il Thames Path è una camminata semplice che segue il pacifico corso del Tamigi attraverso la campagna inglese. Se ha piovuto, il terreno può essere molto fangoso.

    Il sentiero inizia ad essere più frequentato entrando ad Oxford. 

     

    Se amate spostarvi a piedi e questa è diventata un’abitudine che apprezzate anche in vacanza, questo trekking è adatto a voi. Se vi affascina il mondo delle mappe e dell’orientamento, senza rinunciare al piacere di visitare posti nuovi, questo è il viaggio che fa per voi.

    Ingredienti base per la riuscita della vacanza: un buon equipaggiamento e un pizzico di intraprendenza.

     

    Il piacere di camminare e l’abitudine a spostarsi a piedi permettono di godere appieno di questo itinerario. Suggeriamo di abituare le gambe a un po’ di costanza!

     

  • Come arrivare

    L'aeroporto di riferimento è Londra.

    Voli diretti e con scalo con compagnie aeree di linea e low cost dai principali aeroporti italiani.

     

    Chiedeteci un preventivo volo!

     

    Dalla stazione di London Paddington a Kemble: treno diretto, durata ca. 1 ora e 10 minuti.

     

    Rientro

    Da Oxford a London Paddington: treno con un cambio, durata 1 ora. 

     

  • Pernottamento e pasti

    Guesthouse, farmhouse e b&b selezionati. Camere con servizi privati en-suite o al piano. Se i servizi ad uso privato sono al piano e non en-suite, questo è comunicato al momento della prenotazione.

    Sono incluse 5 colazioni.

     

    L’arrivo alle strutture di pernottamento è previsto tra le ore 16:30 e le ore 18:00 di ogni giorno. Se arrivate prima o dopo questa fascia oraria, telefonate ai gestori per avvisarli e non farli preoccupare.

     

    Alcune strutture permettono di prenotare il pranzo al sacco per il giorno successivo richiedendolo all'arrivo e offrono anche la cena.

    I pranzi al sacco e le cene sono da pagare sul posto.

     

     

  • Materiale informativo

    Roadbook in italiano e mappe.

     

  • Al vostro fianco

    Per tutta la vacanza avrete due numeri da contattare in caso di necessità: il nostro e quello del collaboratore locale (inglese).

10

Purtroppo non è possibile prenotare questa vacanza nel 2020, peccato!

Le partenze di molti tour riprenderanno nel 2021.

 

>Guarda dove puoi viaggiare quest'anno

 

Chiudi Chiudi