• Info

    Formula:

    individuale, minimo 2 persone

     

    Data di partenza:

    ogni giorno dal 1.04 al 31.10.19

     

    Quota per persona:

    830 €
    hotel 3/4* e guesthouse

    Comprende:

    • 7 pernottamenti con colazione
    • transfer da/per aeroporto di Lisbona
    • trasporto bagagli
    • mappe e GPS con tracce dell’intero itinerario
    • materiale informativo
    • assistenza telefonica
    • assicurazione medico-bagaglio

    Non comprende:

    • viaggio da/per Lisbona
    • pasti
    • ingressi
    • tassa di soggiorno a Cascais/Estoril (ca.1 € a persona a notte)
    • extra
    • quanto non specificato

    Supplementi:

    140 € partenze 14.04-20.04 e 27.05-26.09.19
    310 € camera singola 1.04-13.04 e 21.04-26.05 e 27.09-31.10.19
    340 € camera singola 14.04-20.04 e 27.05-26.09.19

     

    Riduzioni:

    -300 € terza persona in camera tripla 9-12 anni

    Documenti:

    Carta d’identità valida per l’espatrio o passaporto in corso di validità.

  • Itinerario

    1° Lisbona – Cascais/Estoril
    Transfer privato da Lisbona a Cascais o Estoril (30 min). Esplorate la deliziosa città e la sua baia, passeggiate nella zona pedonale e cenate in uno dei suoi piacevoli ristorantini.

    2° Cascais/Estoril – Azóia (9 km, +400 m, -300 m, 2.5 ore)
    Giornata di cammino lungo la costa. Breve transfer alla spiaggia di Guincho (10 min) da dove inizia il vostro trekking. La tappa di oggi è piuttosto breve e potete iniziare con una passeggiata attorno alla grande duna vicino alla spiaggia, su alcune passerelle in legno. Attraversate la famosa spiaggia di Guincho, solitamente affollata di surfisti e kite-surfer. Il vostro percorso segue l’aspra linea costiera, su un sentiero che conduce ad Azóia.

    3° Azòia – Colline della luna – Azóia (10 km, +300 m, -300 m, 3 ore)
    Giornata di cammino nell’entroterra. Oggi seguite un percorso circolare che vi porta sulle“colline della luna”, come vengono definite le colline di Sintra. Il tragitto vi conduce su uno dei punti più alti di queste colline, sul quale trovate la cappella di Peninha. Godete di scenari incredibili dall’alto! Scendete poi da altri sentieri con viste bellissime sull’oceano, fino a tornare alla vostra pensione ad Azóia.

    4° Azòia – Cabo da Roca – Colares (15 km, +500 m, -400 m, 4.5 ore)
    Giornata di cammino lungo la costa con impagabili viste sulle scogliere e sull’oceano.Raggiungete Capo da Roca, il punto più a ovest d’Europa, un promontorio selvaggio e roccioso, che in passato si pensava fosse il confine del mondo conosciuto. Continuate sugli scogli passando vicino alla spiaggia selvaggia di Ursa, poi di fianco alla bellissima spiaggia di Adraga, nei pressi della quale trovate un buonissimo ristorante in cui pranzare. Proseguite ora verso l’entroterra attraversando una piacevole pineta e visitando il tipico paesino di Almoçageme. Presto raggiungete il paese di Colares dove sosterete per due notti, pernottando in una guesthouse di charme tra le colline di Sintra.

    5° Colares – Convento dos Capouchos – Colares (14 km, +/-600 m, 4.5 ore)
    Giornata di cammino nel cuore delle colline di Sintra. Visitate il notevole Convento dos Capuchos, anche chiamato il Convento di Sughero per le minuscole celle decorate con questo materiale. Visitare Capuchos è un’esperienza incredibile: infilatevi nello stretto labirinto di celle, cappelle, cucine e caverne. I monaci conducevano una vita semplice e fortemente ordinata in questo posto spartano e idilliaco. Il convento fu costruito secondo la filosofia del rispetto dell’armonia tra la costruzione umana e divina, ecco perché si confonde con la natura e include nella propria struttura enormi rocce granitiche. Continuate lungo il percorso scendendo verso il villaggio di Colares, dove potete pranzare in un ristorante tipico e assaggiare il vino della cantina locale. Pomeriggio da dedicare a Colares, pernottamento in guesthouse.

    6° Colares – Sintra (12 km, +/-500 m, 4 ore)
    La tappa di oggi è semplicemente meravigliosa: arrivate a Sintra, principale attrazione della vacanza. Percorrete i sentieri immersi nel bosco sulle colline fino ad arrivare all’impressionante palazzo di Monserrate, un maniero neogotico contornato da giardini. Avrete abbastanza tempo per visitare l’edificio e i giardini, perché la tappa di oggi non è molto lunga. Costruito nel corso di lunghi anni da ricchi mercanti, artisti e industriali inglesi, l’edificio è oggi un luogo notevole che vanta interni decorati e ampi giardini che ospitano il primo prato inglese dell’intero Portogallo, una meravigliosa piantagione di felci e diversi affascinanti piccoli templi. Continuate verso Sintra, dove pernottate.

    7° Sintra (9 km / 5 km, +/-450 m, 3 ore)
    Giornata di esplorazione delle colline sopra Sintra, tra castelli, palazzi e antichi manieri. L’importanza e lo splendore di questi edifici e monumenti ha portato nel 1995 a far dichiarare il paesaggio culturale di Sintra Patrimonio Mondiale UNESCO. Durante il percorso incontrate due dei principali monumenti di Sintra, che avrete tempo di visitare. Prima l’impressionante castello moresco, poi il favoloso Palacio Nacional da Pena, su un’altura sopra Sintra. Con le sue torrette variopinte di grande effetto, l’incredibile architettura di questo palazzo costituisce una delle sette meraviglie del Portogallo. Visitate il palazzo e i suoi giardini esotici e lussureggianti. Nei giardini si trova l’ingresso al punto più elevato delle colline di Sintra (Cruz Alta), con una vista magnifica. Tornate in paese e alla fine della giornata prendetevi il tempo per godervi una squisita cena rilassandovi in città.

    8° Sintra – Lisbona
    Dopo colazione, e in base al vostro volo di rientro, transfer per Lisbona (30 minuti) e fine dei servizi.

     

    Nonostante la nostra intenzione sia di rispettare il programma indicato, per motivi organizzativi o climatici l’itinerario potrebbe subire qualche lieve modifica, anche in loco.

     

  • Caratteristiche

    Itinerario: medio-facile (T/E)
    Lunghezza tappe: 7-13 km
    Durata: 3-5 ore
    Dislivelli: da +/-300 a +/-600 m
    Terreno: sentireri costieri, strade sterrate, sentieri forestali

    Se amate spostarvi a piedi e questa è diventata un’abitudine che apprezzate anche in vacanza, questo trekking è adatto a voi. I percorsi sono brevi ma caratterizzati da frequenti saliscendi intervallati da alcuni tratti un po’ più ripidi. Dislivelli in salita e discesa di 300-600 metri. Percorsi costieri e nell’entroterra. Sentieri sterrati, con fondo battuto e asfaltati. Negli ultimi giorni a Sintra tempo da dedicare anche alla visita delle attrazioni della città. Ingredienti base per la riuscita della vacanza: un buon equipaggiamento, una dose di intraprendenza e un pizzico di resistenza.

     

    Il piacere di camminare e l’abitudine a spostarsi a piedi permettono di godere appieno di questo itinerario.

     

  • Come arrivare

    Il trekking inizia a Cascais o a Estoril. Transfer privato dall’aeroporto di Lisbona incluso nella quota.

     

    Aereo
    Voli diretti o con scalo per Lisbona dai principali aeroporti italiani.

    Chiedeteci un preventivo!

     

  • Pernottamento e pasti

    Hotel 3/4* e guesthouse. Camere con servizi privati. Sono incluse 7 colazioni. Per i rimanenti pasti troverete consigli e indicazioni sul materiale informativo che vi verrà inviato prima della partenza.

     

  • Materiale informativo

    Il GPS fornito all’inizio della vacanza vi consentirà di effettuare il tour in autonomia. Vengono inoltre fornite informazioni sui luoghi da visitare lungo il percorso, in italiano prima della partenza, e in inglese sul posto.

    Durante il transfer da Lisbona a Cascais/Estoril il nostro collaboratore locale portoghese vi consegnerà i GPS e ulteriore documentazione (in inglese).

     

  • Al vostro fianco

    Per tutta la durata della vacanza avrete a disposizione due numeri di assistenza da contattare solo in caso di necessità: il nostro in Italia e quello del referente locale (inglese/portoghese).

22