• Info

    Prenota senza pensieri

    Puoi annullare fino a 14 giorni prima della partenza senza penali

     

    Formula vacanza:

    in gruppo italiano 

    6 - 8 partecipanti con accompagnatore locale

     

    individuale

    minimo 2 persone

     

    Data di partenza in gruppo italiano:

    dal 9.08 al 13.08.20

     

    Data di partenza in formula individuale:

    ogni domenica dal 15.06 al 31.10.20 (escluso 5.07; 3.08; 16.08)

     

    Quota per persona in doppia (formula in gruppo italiano):

    420 €

     

    Quota per persona in doppia (formula individuale):

    480 € su base 2 partecipanti

    450 € su base 4 partecipanti

    420 € su base 6 partecipanti

     

    Comprende

    • 4 pernottamenti in camera doppia con colazione
    • accompagnatore locale durante le escursioni
    • 4 cene 
    • 1 pranzo/degustazione in azienda agricola
    • assicurazione medico-bagaglio 
    Non comprende
    • viaggio da/per Camporotondo di Fiastrone
    • trasferimenti giornalieri
    • pranzi al sacco durante le escursioni
    • ingressi Abbadia di Fiastra e sito archeologico Urbs Salvia (con guida ca. 5 € a persona)
    • sanificazione ambienti (10 € per ciascun adulto)
    • extra e quanto non specificato

    Supplementi
    60 € camera singola

     

    Documenti

    Carta d'identità in corso di validità.

  • Itinerario

    1° Camporotondo di Fiastrone e dintorni 

    (7km, +-200, circa 2h)

    Arrivo nelle Marche in autonomia e incontro nel pomeriggio a Camporotondo di Fiastrone, campo base del tour. Dopo esservi sistemati in agriturismo, conoscerete meglio il vostro referente in loco, che vi presenterà il progetto locale da cui è nato questo itinerario. Partirete, in seguito, per una prima facile escursione a piedi sulle colline circostanti, immersi in uno lo splendido paesaggio, tra campi coltivati e un ambiente rurale ben conservato. Rientrerete nel tardo pomeriggio, giusto in tempo per la prima cena in compagnia.

    Pasti inclusi: cena.

    Pernottamento: agriturismo.

     

    2° Camporotondo – Urbisaglia e Abbadia di Fiastra

    Dopo la colazione in agriturismo, partirete in auto per la vicina Abbadia di Fiastra, dove potrete visitare il celebre complesso dell'Abbazia di Chiaravalle di Fiastra ed effettuare una piacevole escursione lungo i vari percorsi segnalati del parco. Un mondo dove il tempo sembra essersi fermato per conservare i ricordi e le forme di un passato quasi dimenticato. Potrete ammirare la solenne abbazia fondata dai Cistercensi nel 1142, le rovine della città romana di Urbs-Salvia, saccheggiata e distrutta dalle orde barbariche di Alarico tra il 408 e il 410 d.C.. Dall’ora di pranzo sarete liberi e potrete fare un picnic nel meraviglioso parco dell’Abbadia e nel pomeriggio visitare il centro medievale di Urbisaglia con la bella rocca cinquecentesca. Sulla via del rientro si farà sosta nella vicina Macerata, città di storia e cultura, che vi accoglierà con il sontuoso Palazzo Buonaccorsi e il maestoso Sferisterio dall’acustica insuperabile. 

    Pasti inclusi: colazione e cena.

    Pernottamento: agriturismo.

     

    3° Gole dell’Infernaccio – Faggeta di San Leonardo – Eremo e Cascata del Rio 

    (15km, +-500, circa 3h30m)

    In mattinata partirete in auto verso Rubbiano, dove ha inizio il percorso trekking di questa giornata, che ha per meta le Gole dell'Infernaccio nell'alta valle del Tenna, uno degli ambienti più affascinanti e selvaggi dei Sibillini. Il torrente Tenna, nasce nel cuore della catena montuosa, facendosi spazio tra il ripido versante nord del monte Sibilla e i contrafforti meridionali del monte Priora, modellando e levigando uno stretto cunicolo nella montagna (Gole dell’Infernaccio). Dopo un suggestivo percorso nella forra, al fianco di acque spumeggianti, salirete attraverso la bellissima faggeta di San Leonardo e giungerete sullo sperone prativo su cui sorge l'omonimo eremo, ricostruito negli anni con molta cura e pazienza da Padre Pietro Lavini. L'eremo era nel Medioevo fulcro della vita civile e religiosa dell'intero territorio circostante. Sulla via del ritorno visiterete il paese di Sarnano, ai piedi dei Sibillini, caratterizzato dai colori del cotto del centro storico di origine medioevale e ricco di bellezze architettoniche come la chiesa di S.Maria di Piazza, il palazzo del Popolo, il palazzo del Podestà e il palazzo dei Priori.

    Pasti inclusi: colazione e cena.

    Pernottamento: agriturismo.

     

    4° Lago di Fiastra e Lame Rosse

    (10km, +-250m, circa 3h)

    Dopo la colazione vi trasferirete in auto verso il lago di Fiastra punto di partenza dell'escursione a piedi della giornata. Le guglie delle Lame Rosse sono una delle tante sorprese del Parco Nazionale dei Monti Sibillini. Nascoste nel caldo versante meridionale del monte Fiegni, al confine settentrionale del Parco, le Lame Rosse sono delle incredibili strutture geologiche a forma di guglie, dovute a fenomeni di erosione indotti dagli agenti atmosferici e dal ruscellamento superficiale delle acque. Dall’imponente diga del lago di Fiastra seguirete una comoda carrareccia che si sviluppa, quasi sempre in piano, all’interno di un bellissimo bosco di macchia mediterranea: una vasta porzione di montagna ricoperta di lecci e cosparsa di fillirea e terebinto. In breve giungerete all’impluvio della Regina e solo nell'ultimo tratto inizierete a intravedere le sommità rossastre delle guglie. Risalite, in seguito, il ghiaione, attratti dai monumentali pinnacoli che si intagliano verso il cielo, fino a giungervi sotto e ammirare il certosino lavoro del vento e delle acque, che hanno scolpito dei veri e propri monumenti all’aria aperta.

    Sulla via del ritorno visiterete una azienda agricola biologica, dove sosterete per un pranzo/degustazione dei prodotti tipici del territorio. Il pomeriggio è libero, con possibile visita opzionale al borgo storico di Serrapetrona e a una cantina di produzione della Vernaccia DOCG. 

    Pasti inclusi: colazione, pranzo/degustazione e cena.

    Pernottamento: agriturismo.

     

    5° Camporotondo di Fistrone

    In mattinata, dopo una buona colazione e i saluti del referente locale, è previsto la fine del tour e il rientro in autonomia.

    Pasti inclusi: colazione.

     

    Per motivi organizzativi o climatici l’itinerario può subire qualche modifica anche a vacanza iniziata. In caso di chiusure non prevedibili al momento della pubblicazione del programma, sostituiremo la visita con altri luoghi di interesse. 

     

  • Caratteristiche

    Il programma è caratterizzato da un buon mix di escursioni nella natura e culturali alla scoperta dell'area dei Monti Sibillini, con una particolare attenzione alle eccellenze del territorio sia in ambito dell'artigianato che enogastronomico. Gli spostamenti sono previsti durante l'intero tour con macchina propria. Non è richiesto un allenamento particolare per affrontare i trekking, ma sicuramente abitudine alla camminata in montagna, una buona forma fisica e il corretto equipaggiamento.

    Ecco qualche specifica in più sui trekking:

    1° giorno: ambiente collinare, percorso su strade bianche/sterrate, difficoltà T (facile/turistica).

    2° giorno: passeggiate modulabili all'interno del parco.

    3° giorno: ambiente media montagna, percorso ben segnalato su sentiero di montagna, difficoltà E (escursionistica).

    4° giorno: ambiente media montagna, percorso ben segnalato su sentiero di montagna, difficoltà T (facile/turistica).

     

    Tutti i partecipanti devono essere in uno stato di forma psicofisica adatto ad affrontare l’itinerario.

    In caso contrario, l’accompagnatore potrà escludere uno o più viaggiatori dalle escursioni più impegnative per tutelare la loro incolumità e quella del gruppo.

     
  • Come arrivare

    È necessario raggiungere il punto di partenza del tour con auto propria, che servirà anche per tutti gli spostamenti previsti da programma.

     

     

  • Pernottamento e pasti

    4 pernottamenti in agriturismo in camera doppia con bagno privato. Il gruppo sarà diviso in due strutture vicine.

    Sono inclusi nel pacchetto 4 colazioni, 1 pranzo/degustazione e 4 cene presso un agriturismo/osteria convenzionati con la struttura in cui si pernotta.

     

    Su richiesta sarà possibile cenare direttamente in struttura, anche all’aperto, con servizio catering di prodotti tipici del territorio.

     

  • Materiale informativo

    Alcuni giorni prima della partenza invieremo via mail il documento finale con: 

    • orario e luogo di incontro 
    • indirizzi e numeri di telefono utili
    • eventuali informazioni personalizzate 

     

  • Al vostro fianco

    Durante il tour il referente locale, proprietario dell'agriturismo, vi accompagnerà nelle escursioni e vi fornirà assistenza per tutto il soggiorno.

     

    Durante il viaggio, in caso di necessità, potete contattare il numero del referente locale. 

  • 1 Impressioni di viaggio
    • Cristina Ernesta

      Vacanza del 13-18 luglio 2020

      Pubblicazione 27 luglio 2020

      Una vacanza sui Sibillini è interessante sia dal punto di vista naturalistico che culturale. Non Manca niente! I luoghi sono molto belli e le uscite piacevolmente sorprendenti.
      L'agriturismo che ci ha ospitati è davvero un luogo speciale.
      Luca e Matilde due persone splendide e la loro accoglienza ottima!!
22
1