• Info

    Formula vacanza:

    in gruppo italiano

    6-14 partecipanti + accompagnatore-Guida Ambientale Escursionistica

     

    Quota per persona in doppia:

    760 €

     

    Comprende:

    • transfer Grosseto FS-Porto Santo Stefano
    • traghetto di andata Porto Santo Stefano – Giglio Porto 
    • tassa di sbarco
    • 5 pernottamenti con prima colazione
    • 4 cene 
    • guida ambientale escursionistica
    • assicurazione medico-bagaglio 

    Non comprende:

    • viaggio per Grosseto/da Porto Santo Stefano
    • traghetto di rientro Giglio Porto-Porto Santo Stefano
    • pasti non menzionati
    • bevande
    • mezzi pubblici e taxi (20 €)
    • ingressi
    • giro in barca del 4° giorno (30 €)
    • mance, extra e quanto non specificato
    • assicurazioni facoltative (vedi dettagli

    Supplementi:

    110 € camera singola.

     

    Documenti:

    Carta d’identità.

     

  • Itinerario

    1° Incontro a Grosseto e transfer a Porto Santo Stefano per l'imbarco sul traghetto con destinazione Giglio Porto

    Ritrovo alla stazione ferroviaria di Grosseto alle ore 15:00 e partenza in minivan verso il terminal traghetti di Porto Santo Stefano, da dove ci imbarchiamo con destinazione Giglio Porto (orario traghetto: 17.00). All'arrivo sull'isola, sistemazione in hotel, presentazione del tour e passeggiata tra le viuzze della pittoresca cittadina prima di goderci la cena nella panoramica sala ristorante dell’albergo.

     

    Pernottamento hotel 3*, Pasti cena, Transfer minivan e traghetto - 2h

     

    2° Visita di Giglio Castello, poi trekking verso Valle del Molino, Cala dell’Allume, Baia del Campese e Punta Faraglione

    Con un bus pubblico raggiungiamo Giglio Castello, con le sue antiche mura medievali e l’imponente Rocca aldobrandesca. Immersi in un’atmosfera senza tempo, facciamo una passeggiata tra le viuzze dei principali rioni, approfittando dei meravigliosi panorami sul mare che ci circonda. Da qui inizia l’itinerario che ci porta verso la Valle del Molino, luogo incantato dove sono ancora visibili vecchi palmenti e un antico mulino ad acqua usato per la macinatura del grano. Il sentiero prosegue in discesa fino ad arrivare a Cala dell’Allume. Arriviamo alla spiaggia del Campese e per chi vuole si prosegue su un sentiero fino a Punta Faraglione, il solitario sperone di roccia risultato della lenta erosione provocata dal vento e dal mare. Rientro in hotel con un bus pubblico.

     

    Pernottamento hotel 3*, Pasti cena, Cammino 4h - 8 km, Dislivello +130 m/-400 m, Transfer bus - tot. 50 minuti

     

    3° Il Nord dell’isola: trekking dall'Antico Faro verso Punta del Fenaio, Cala Monella e Baia del Campese

    L’escursione della giornata ci porta ad esplorare la parte nord dell’isola. Dall’Antico Faro, il sentiero si immerge in un bosco di lecci e sughere, attraversa una profumata macchia mediterranea e prosegue tra vigne e antichi terrazzamenti fino a Cala Monella, una selvaggia insenatura incastonata tra enormi massi di granito. Dopo un rinfrescante bagno nelle acque cristalline della baia, riprendiamo il nostro percorso fino a Punta del Fenaio e le sue spettacolari vedute sul mare. Tempo permettendo, scendiamo anche verso la suggestiva insenatura di Cala Sparaviero, prima di raggiungere la grande spiaggia di Baia del Campese. Non ci resta che goderci un aperitivo al tramonto e approfittare dei tanti ristorantini tipici per una cena con vista mare! 

    Rientro a Giglio Porto in bus o taxi.

     

    Pernottamento hotel 3*, Pasti colazione, Cammino 4h30 - 10 km, Dislivello +/-400 m, Transfer bus - tot. 45 minuti

     

    4° Giro dell’isola in barca, poi mare e spiaggia tra Cala delle Cannelle e Cala delle Caldane

    Dal porto ci imbarchiamo per un giro dell’isola in barca alla scoperta di insenature e spiagge nascoste, inaccessibili da terra. Un'esperienza indimenticabile per conoscere anche via mare l’alta costa granitica dell’isola, con la possibilità di immergersi lungo il percorso nella limpida acqua di qualche caletta. Il pomeriggio è dedicato a un po’ di relax nell’incantevole spiaggia di Cala delle Cannelle, mentre i più “attivi” potranno noleggiare una canoa e raggiungere la vicina Cala delle Caldane. Al termine, rientriamo in albergo a piedi con una breve passeggiata.

     

    Pernottamento hotel 3*, Pasti colazione e cena, Cammino 1h - 3 km, Dislivello +/-50 m

     

    5° Trekking lungo la dorsale dell'isola fino alla Punta di Capel Rosso, poi un po’ di mare e rientro da Giglio Castello

    Raggiunto l’abitato di Giglio Castello, iniziamo il nostro spettacolare itinerario che ci porta ad ammirare dall’alto tutto il lato est dell’isola. Il sentiero è panoramicissimo e si cammina lungo la dorsale principale dell’isola fino a giungere al faro e alla Punta di Capel Rosso, uno dei punti più isolati e suggestivi del Giglio. Ci rinfreschiamo tra le suggestive scogliere di Cala Schizzatoio prima di incontrare Cesare, che ci racconterà delle sue piccole e antiche vigne affacciate sul mare e dell’eroico lavoro di produzione dell’Ansonico, il dolce vino isolano. Trasferimento a Giglio Castello in taxi, e da qui possibilità di rientrare in albergo percorrendo un tratto dell’antica mulattiera che un tempo collegava l’abitato con Giglio Porto.

     

    Pernottamento hotel 3*, Pasti colazione e cena, Cammino 4h - 8 km, Dislivello +270 m/-480 m, Transfer bus e taxi - tot. 30 minuti

     

    6° Fine tour e rientro individuale da Giglio Porto 

    In mattinata ci regaliamo un ultimo bagno nella dorata spiaggia di Cala Arenella, raggiungibile con una breve passeggiata (con rientro in taxi). Poi, chiusura del viaggio e rientro individuale sulla terraferma.

    In alternativa, possibilità di prenotare una notte supplementare in hotel per godere ancora delle spiagge e del mare di questa splendida isola.

     

    Pasti colazione, Cammino 40 minuti - 3 km, Transfer taxi - 10 minuti  

     

    Per motivi organizzativi o climatici l’itinerario potrebbe subire modifiche prima e/o durante la vacanza. In caso di chiusure non prevedibili al momento della pubblicazione del programma, sostituiremo la visita con altri luoghi di interesse.

     

     

  • Caratteristiche

    Trekking stanziale di livello medio, che richiede una certa dimestichezza nella camminata. Si tratta di escursioni da fare in assoluta tranquillità ma per le quali sono richiesti un discreto allenamento, una buona forma fisica e un adeguato equipaggiamento. I sentieri presentano a volte forti pendenze, tratti rocciosi e un terreno con radici affioranti.

     

    Itinerario: medio (E)

    Lunghezza tappe: da 3 a 10 km

    Durata: 40 minuti - 4h30

    Dislivelli complessivi: da +50 a +400 m e da -50 a -480 m

    Terreno: sentieri sterrati e viottoli

     

    Tutti i partecipanti devono essere in uno stato di forma psicofisica adatto ad affrontare l’itinerario.

    In caso contrario, l’accompagnatore potrà escludere uno o più viaggiatori dalle escursioni più impegnative per tutelare la loro incolumità e quella del gruppo. 

     

  • Come arrivare

    Il primo giorno il ritrovo è previsto alle ore 15:00 davanti alla stazione FS di Grosseto.

    Per chi non utilizza il transfer da Grosseto, ritrovo al Terminal Traghetti di Porto Santo Stefano, alle ore 16:00.

     

    Ecco come arrivare a Grosseto:

     

    In aereo

    Gli aeroporti di riferimento sono: Pisa, Firenze, Roma Fiumicino. 

    Per raggiungere il punto di ritrovo:

    - dall’aeroporto di Pisa: People Mover fino alla stazione di Pisa Centrale e da qui treno diretto Trenitalia fino a Grosseto, durata 2h30 circa

    - dall’aeroporto di Firenze: tramvia GEST fino a Firenze Centro e da qui treno con 1 cambio Trenitalia fino a Grosseto, durata 3h circa 

    - dall’aeroporto di Roma Fiumicino: treno Leonardo Express fino a Roma Termini e da qui treno diretto Trenitalia fino a Grosseto, durata 3h circa 

     

    In treno

    La stazione ferroviaria di riferimento è: Grosseto. 

     

    In auto

    Puoi lasciare l’auto per la durata del tour presso i parcheggi gratuiti o a pagamento nelle vicinanze del punto ritrovo.

     


     

     

    Se non utilizzi il transfer in partenza da Grosseto, il ritrovo è previsto direttamente al Terminal Traghetti di Porto Santo Stefano.

     

    In treno

    La stazione ferroviaria di riferimento è: Orbetello-Monte Argentario. Da qui bus Tiemme Spa, durata 20 minuti circa.

     

    In auto

    Puoi lasciare l'auto per la durata del tour presso i parcheggi a pagamento nelle vicinanze del punto di ritrovo.

     

    Il punto di ritrovo esatto ti sarà comunicato alcuni giorni prima della partenza nel materiale informativo.

     


     

    RIENTRO

    Il viaggio termina a Giglio Porto. 

    L'ultimo giorno, il rientro da Giglio Porto è libero. Tuttavia, per lo svolgimento del programma consigliamo un aliscafo dopo le ore 12:30.

     

    Come fare rientro a casa

     

    Da Giglio Porto traghetto per Porto Santo Stefano, durata 1h circa.

    Consigliamo la prenotazione del traghetto dopo le ore 12:30.

    Il biglietto è acquistabile online oppure in loco presso la biglietteria del porto. 

     

    In treno

    La stazione ferroviaria di riferimento è: Orbetello-Monte Argentario. 

    Dal porto bus Tiemme Spa fino alla stazione, durata 20 minuti circa.

    Da qui collegamenti verso le principali città italiane.

     

    Come recuperare l'auto al punto di partenza

     

    Da Giglio Porto traghetto per Porto Santo Stefano, durata 1h circa.

    Consigliamo la prenotazione del traghetto dopo le ore 12:30.

    Il biglietto è acquistabile online oppure in loco presso la biglietteria del porto. 

     

    In treno

    La stazione ferroviaria di riferimento è: Orbetello-Monte Argentario.

    Dal porto bus Tiemme Spa fino alla stazione, durata 20 minuti circa.

    Da qui treno diretto Trenitalia fino a Grosseto, durata 30 minuti circa.

     

     

  • Pernottamento e pasti

    Si alloggia in un comodo hotel 3* a Giglio Porto, situato su una scogliera vicino al centro e alle spiagge. La sistemazione è in camere doppie con servizi privati, aria condizionata, Tv, minibar, WI-FI gratuito.

     

    Sono comprese 5 prime colazioni e 4 cene (1/4 di vino e 1/2 di acqua inclusi).

     

     

  • Materiale informativo

    Alcuni giorni prima della partenza invieremo via mail il documento finale con: 

    •  orario e luogo di incontro 
    •  indirizzi e numeri di telefono utili
    •  eventuali informazioni personalizzate
  • Al vostro fianco

    Accompagnatore-Guida Ambientale Escursionistica per tutta la durata del viaggio.

    I nostri accompagnatori coordinano il gruppo, lo guidano lungo il tragitto e traducono all’occorrenza. Sono preparati sul programma di viaggio e ricevono un training pre- partenza. Li conosciamo tutti personalmente, per questo possiamo assicurarti che saranno i tuoi migliori compagni di viaggio. Sono appassionati viaggiatori e persone intraprendenti, che non disdegnano varianti al programma e che sanno dare consigli utili.

     

    Durante il viaggio, in caso di necessità, potrete contattare il nostro numero o il numero di cellulare dell’accompagnatore.

     

  • 4 Impressioni di viaggio
    • Maria Simona

      Vacanza del 01-06 settembre 2020

      Pubblicazione 16 settembre 2020

      Il voto che io do alla vacanza è 9, assolutamente un'esperienza da fare. Sentieri impegnativi, ma comunque fattibili con un po' di attenzione paesaggi meravigliosi, acqua cristillana, buon mangiare.
    • Elena

      Vacanza del 01-06 settembre 2020

      Pubblicazione 14 settembre 2020

      Natura e mare splendidi mi hanno fatto apprezzare moltissimo la vacanza! Silvia ci ha accompagnato con simpatia e professionalità, ottima la compagnia di un piccolo gruppo.
    • Nicoletta

      Vacanza del 01-06 settembre 2020

      Pubblicazione 12 settembre 2020

      Tutto positivo
    • Tatiana

      Vacanza del 01-06 settembre 2020

      Pubblicazione 11 settembre 2020

      Posto incantevole, mare mozzafiato.
29
4