(15 impressioni)
In gruppo italiano
Trekking

Portogallo

Primavera a Madeira

Dove finisce l’arcobaleno!

da 940 €

7 giorni, volo incluso (tasse escluse)

da 902 €

Con Sconto Prenota Prima

prenotando entro il 13.12.2019

Prenota 4 mesi prima e riceverai uno sconto del 4% o l'assicurazione annullamento Globy Giallo inclusa: la più completa, non la solita polizza base!

chiudi X

Cod. PT005

  • Info

    Formula vacanza:

    in gruppo italiano

     

    Data di partenza:

    dal 11.04 al 18.04.20

     

    Quota per persona in doppia:

    940 € + tasse aeroportuali

     

    Comprende:

    • assistenza in aeroporto a Milano Malpensa
    • accompagnatore Zeppelin
    • volo di linea TAP Portugal a/r
    • transfer da/per l’aeroporto di Funchal
    • 6 pernottamenti con colazione
    • 1 cena
    • guida locale per le escursioni trekking
    • trasferimenti in bus per le escursioni indicate in programma
    • visita guidata di Funchal
    • assicurazione medico-bagaglio

    Non comprende:

    • tasse aeroportuali (210€)
    • rimanenti pasti
    • bevande ai pasti
    • mance ed extra personali
    • quanto non indicato alla voce “comprende”

     Supplementi:

    210 € camera singola

     

    Documenti:

    Carta d’identità valida per l’espatrio o passaporto in corso di validità.

  • Itinerario

    11.04.20 sabato
    Italia – Madeira
    Partenza da Milano con volo di linea, via Lisbona, e arrivo in serata a Madeira. Transfer privato per l’hotel, situato nell’affascinante centro storico di Funchal.
    Pernottamento: hotel.

    12.04.20 domenica
    Funchal – Ponta de São Lourenço – Funchal (8 km, + 440 m - 440 m, 2,5 ore)
    Il percorso odierno segue la Ponta de S.Lourenço, penisola a est di Madeira, battezzata così da João Gonçalves de Zarco, uno dei tre scopritori dell’isola. Si racconta che l’esploratore, avvicinandosi a questo luogo, gridò: “Ó São Lourenço, chega!”. Il clima semi-arido e l’esposizione ai venti del nord permettono alla vegetazione di crescere rasoterra, differenziandosi dal resto dell’isola e costituendo un vero patrimonio naturale.
    Nel pomeriggio rientriamo a Funchal e ceniamo in un ristorantino del centro.
    Pasti inclusi: colazione e cena.
    Pernottamento: hotel.

    13.04.20 lunedì
    Funchal – Levada dos Cedros – Funchal (7,2 km, + 350 m - 350 m, 3 ore)
    Oggi ci spostiamo nella parte occidentale dell’isola e raggiungiamo la Levada dos Cedros, uno dei più antichi canali d’irrigazione di Madeira, che ha origine da una fonte a 1000 metri di altitudine. Il percorso si articola all’interno di una rigogliosa area forestale, caratterizzata da una vegetazione autoctona. Durante la camminata siamo avvolti dal verde intenso delle principali piante tipiche di Madeira, come l’alloro, i mughetti, il mogano e i cespugli di mirtilli e attraversiamo scenari incantevoli tra cui ponticelli in legno, punti panoramici e stretti passaggi.
    Pasti inclusi: colazione.
    Pernottamento: hotel.

    14.04.20 martedì
    Funchal
    In questa giornata ci prendiamo una pausa dal trekking e ci dedichiamo alla visita della cittadina di Funchal, situata in un’incantevole posizione e il cui nome deriva da “funcho”, erba aromatica molto comune nella zona. In mattinata visitiamo, assieme alla nostra guida locale, il caratteristico e colorato centro storico. Nel pomeriggio abbiamo un po' di tempo libero a disposizione per girovagare in città e magari gustare una buona tazza di cafè cortado, “tagliato” con un goccio di latte caldo e servito in un bicchiere speciale.
    Pasti inclusi: colazione.
    Pernottamento: hotel.

    15.04.20 mercoledì
    Funchal – Pico Ruivo – Santana – Funchal (6 km, + 300 m - 300 m, 3 ore)
    Dopo una buona colazione ci aspetta un’escursione fino ad uno dei punti più elevati dell’isola: il Pico Ruvio. Situata al centro dell’isola, questa cima non manca di regalarci indimenticabili vedute. Se il meteo ce lo permette, possiamo scorgere in lontananza anche le isole di Porto Santo, Paul da Serra e Porta de São Lourenço. Lungo il percorso per raggiungere la vetta, incontriamo varie grotte scavate nel tufo vulcanico, dove pastori e bestiame erano soliti rifugiarsi. Dopo il trekking facciamo sosta a Santana, villaggio a nord dell'isola famoso per le sue colorate case in pietra triangolari, coperte da un tetto di paglia, risalenti al XV secolo.
    Pasti inclusi: colazione.
    Pernottamento: hotel.

    16.04.20 giovedì
    Funchal – Caldeirão Verde – Funchal (13 km, + 200 m - 200 m, 5,30 ore)
    Dopo colazione, partiamo alla volta della spettacolare Levada del Caldeirão Verde. Il percorso della giornata si snoda lungo questo canale, realizzato nel diciottesimo secolo all’interno della più grande riserva naturale di Madeira: il Parco das Queimadas. Questa affascinante foresta, importante per la sua biodiversità, è stata dichiarata Patrimonio Unesco e conserva alberi antichissimi, cresciuti prima ancora che l’isola venisse colonizzata.
    Pasti inclusi: colazione.
    Pernottamento: hotel.

    17.04.20 venerdì
    Madeira
    Giornata dedicata al tempo libero. Dopo tanto camminare possiamo rilassarci nella capitale dell’isola o in alternativa, chi ha ancora un po' di energia può impiegare l’ultimo giorno in libertà per scoprire altre località.
    Pasti inclusi: colazione.
    Pernottamento: hotel.

    18.04.19 sabato
    Madeira – Italia
    Trasferimento in mattinata in aeroporto e rientro in Italia. Adeus Portugal!!
    Pasti inclusi: colazione.

    Per motivi organizzativi o climatici l’itinerario potrebbe subire modifiche prima e/o durante la vacanza. In caso di chiusure non prevedibili al momento della pubblicazione del programma, sostituiremo la visita con altri luoghi di interesse.

  • Operativo voli

    Voli di linea TAP Portugal

    da Milano Malpensa:
    11.04.20 TP823 Milano Malpensa – Lisbona  h 17:15-19:05
    11.04.20  TP1707 Lisbona – Funchal h 20:40-22:25
    -
    18.04.20  TP1692 Funchal – Lisbona h 13.25-15:05
    18.04.20   TP824 Lisbona – Milano Malpensa h 15:55-19:35

    N.B.. I voli indicati potrebbero subire delle variazioni.

     

  • Caratteristiche

    Medio-facile (T/E)
    Le escursioni a piedi presentano dislivelli giornalieri tra 300/500 m con tempi di percorrenza medi di circa 4/5 h di cammino. I percorsi si effettueranno su piste forestali, sentieri battuti e levadas, gli antichi canali d’irrigazione.

    Cos’è una levada?
    Le levadas sono dei canali d’irrigazione artificiali in legno o muratura, concepiti per trasportare l’acqua piovana verso i terreni agricoli di tutta l’Isola. Sono di proprietà pubblica e l’accesso ai percorsi, che le affiancano, è libero.

     

    Per chi soffre di vertigini e/o claustrofobia: l’escursione al Caldeirão Verde e lungo la Levada dos Cedros si sviluppano in prevalenza lungo camminamenti rialzati stretti, a ridosso dei canali d’irrigazione. I percorsi sono protetti da corrimani e attraversano brevi tratti di gallerie in cui sarà necessario utilizzare una torcia.

    Nell’itinerario è prevista una giornata in libertà (17.04.20), per il risposo e per approfondire la visita dell’isola in autonomia. Ogni partecipante potrà scegliere come trascorrere il proprio tempo con l’eventuale supporto dell’accompagnatore nell’organizzazione logistica.

    Clima: Madeira è lambita dalla corrente del Golfo, che garantisce un clima mite e invidiabile tutto l’anno. Nel mese di aprile le temperature oscillano dai 22° C di giorno ai 15° C la notte.

     

  • Come arrivare

    Ritrovo in aeroporto al check-in del volo, 2 ore prima della partenza.

     

  • Pernottamento e pasti

    Sistemazione hotel 3* in camera doppia con servizi privati. Sono incluse 7 colazioni e una cena (12.04.2020).
    La struttura ricettiva dove pernotterà il gruppo è semplice (come la maggior parte delle strutture di Madeira) ma con una posizione strategica, centralissima e comoda per raggiungere sia i ristoranti che tutti i luoghi d’interesse di Funchal.

    Attenzione: nei rari casi in cui non si verifichino le condizioni per un abbinamento, a chi viaggia da solo verrà richiesta una quota forfettaria pari al 50% del supplemento singola. Tale supplemento sarà rimborsato in caso si concretizzi in seguito l'effettivo abbinamento.

     

  • Al vostro fianco

    Accompagnatore Zeppelin per tutta la durata del viaggio e guida locale, parlante italiano, durante i trekking e la mezza giornata di visita di Funchal. I nostri accompagnatori coordinano il gruppo, lo guidano lungo il tragitto e traducono all’occorrenza. Sono preparati sul programma di viaggio e ricevono un training pre-partenza. Li conosciamo tutti personalmente, per questo possiamo assicurarti che saranno i tuoi migliori compagni di viaggio.
    Sono appassionati viaggiatori e persone intraprendenti, che non disdegnano varianti al programma e che sanno dare consigli utili.

    Durante il viaggio, in caso di necessità, potete contattare il numero:

    • dell’accompagnatore;
    • di emergenza Zeppelin attivo ogni giorno dalle 8 alle 20.

     

     

  • 15 Impressioni di viaggio
    • Mariolina

      Vacanza del 22-28 aprile 2019

      Pubblicazione 04 maggio 2019

      Vacanza stupenda e luoghi meravigliosi. I trek non sono per nulla pesanti, accessibili a tutti
    • Paolo

      Vacanza del 22-28 aprile 2019

      Pubblicazione 03 maggio 2019

      Splendida destinazione per trekking. La formula di gruppo con accompagnatore e guida è stata ottima per conoscere l’isola.
      Il gruppo composto da persone di diverse età si è subito amalgamato e ha reso la vacanza molto piacevole anche per la compagnia. La nostra guida sempre disponibile ed affidabile ci ha “sollevato” da qualsiasi impegno rendendo la vacanza molto rilassante e piacevolissima. .....quindi voto 10
    • Dino

      Vacanza del 22-28 aprile 2019

      Pubblicazione 03 maggio 2019

      Vacanza nel complesso bella e interessante.L'isola meravigliosa e merita una gita
    • Silvia

      Vacanza del 25 aprile - 01 maggio 2018

      Pubblicazione 08 maggio 2018

      È stato il mio primo viaggio con Zeppelin ottima organizzazione bellissime escursioni da ripetere.
    • Stefano

      Vacanza del 25 aprile - 01 maggio 2018

      Pubblicazione 06 maggio 2018

    • Claudia Ornella

      Vacanza del 25 aprile - 01 maggio 2018

      Pubblicazione 06 maggio 2018

      In un range da 1 a 10 il voto a questa vacanza dal mio punto di vista è 9.
      Trekking che rifarei.
    • Gian Lorenzo

      Vacanza del 25 aprile - 01 maggio 2018

      Pubblicazione 06 maggio 2018

      Meta semplicemente fantastica, posto meraviglioso ed unico.
      Itinerario non proprio adatto a tutti: è richiesta una buona preparazione fisica (camminate da 18km su sentieri non proprio semplici e con frequenti sali-scendi).
    • Maria

      Vacanza del 25 aprile - 01 maggio 2018

      Pubblicazione 06 maggio 2018

      Trekk molto belli in un'isola piena di verde e di fiori.
    • Adriana

      Vacanza del 15-22 aprile 2017

      Pubblicazione 12 maggio 2017

      Vacanza caratterizzata da disponibilità ed entusiasmo.
    • Tiziana

      Vacanza del 15-22 aprile 2017

      Pubblicazione 11 maggio 2017

      Perfetta se si cerca dei trekking non troppo pesanti e se non si vuole incontrare troppi italiani in giro.
    • Maria Grazia

      Vacanza del 15-22 aprile 2017

      Pubblicazione 11 maggio 2017

      Bel viaggio
    • Katia

      Vacanza del 15-22 aprile 2017

      Pubblicazione 11 maggio 2017

      Se avete tempo, vi consiglio di visitare il convento di Santa Clara a Funchal e il giardino botanico.
    • Roberto

      Vacanza del 15-22 aprile 2017

      Pubblicazione 01 maggio 2017

      Madeira è molto bella, più montuosa di quanto mi aspettassi ma comunque alcune viste sull'oceano sono spettacolari. Piena di colori e di vivacità, consigliamo sicuramente una visita, soprattutto per camminatori.
    • Barbara

      Vacanza del 15-22 aprile 2017

      Pubblicazione 30 aprile 2017

      Vacanza andata molto bene, complimenti in particolare all'accompagnatrice che è stata sempre gentile, disponibile e pronta a soddisfare ogni richiesta.
    • Silvia

      Vacanza del 15-22 aprile 2017

      Pubblicazione 27 aprile 2017

      Soddisfatta del viaggio, avrei solo alternato un pò di più le viste culturali e il relax al trekking.
16
15