Individuale
Trekking

Spagna

Il Cammino Francese

Da Burgos a Leòn

da 700 €

11 giorni

da 672 €

Con Sconto Prenota Prima

per partenze successive al 19.07.2019 incluso

Prenota 4 mesi prima e riceverai uno sconto del 4% o l'assicurazione annullamento Globy Giallo inclusa: la più completa, non la solita polizza base!

chiudi X

Cod. ES037

  • Info

    Formula vacanza

    individuale

     

    Data di partenza

    ogni giorno dal 1.04 al 31.10.19

     

    Quota per persona in doppia

     700 €

     hotel 2/3* e pensioni

     

    Comprende

    • 10 pernottamenti con colazione
    • trasporto bagagli
    • materiale informativo
    • assistenza telefonica
    • assicurazione medico-bagaglio

    Non comprende

    • viaggio per Burgos e da Leòn
    • pasti
    • ingressi
    • extra
    • quanto non specificato

    Supplementi

    240 € camera singola
    190 € cene (bevande escluse)
    93 € pranzi al sacco (panino, bibita e dolce)
    290 € viaggiatore singolo (camera singola inclusa)

    Documenti

    Carta d’identità valida per l’espatrio o passaporto in corso di validità.

  • Itinerario

    1° Burgos
    Arrivo a Burgos e sistemazione in hotel.

    2° Burgos – Isar/Hornillos (19 km, + 8 0m, - 100 m, 5.5 ore)
    Lasciate la città camminando lungo il fiume Arlazón e subito entrate in un paesaggio di calanchi, che nel corso dei secoli l’acqua ha scavato nelle rocce argillose. Lungo il cammino incontrerete i villaggi di Villalba de Burgos, Tardajos e Rabé de las Calzadas. Pernottamento a Isar o a Hornillos del Camino (distanti 3 km l’uno dall’altro).

    3° Isar/Hornillos – Castrojeriz (19 km, + 50 m, - 100 m, 5.5 ore)
    La tappa di oggi vi conduce tra i campi di grano fino a Hontanas. Proseguite fino al convento di San Antón ed entrate quindi nel bel paesino di Castrojeriz. Pernottamento a Castojeriz.

    4° Castrojeriz – Frómista (25 km, + 120 m, - 150 m, 6-7 ore)
    Raccogliete le forze per affrontare la salita che da Castrojeriz conduce al colle di Mostelares, dal quale scenderete al fiume Pisuerga per poi entrare nella storica località di Frómista accompagnati dal Canal de Castilla.

    5° Frómista – Carrión de los Condes (19 km, + 50 m, - 90 m, 5-6 ore)
    Da Frómista, capitale dello stile romanico della terra di Palencia, riprendete il cammino attraverso la campagna coltivata e i numerosi canali che la attraversano. Raggiungete prima  Villalcázar de Sirga, con la sua chiesa monumentale del XIII secolo, e poco dopo Carrión de los Condes, che domina dall’alto di un colle la fertile pianura del fiume Carrión e la Meseta castigliana.

    6° Carrión de los Condes – Calzadilla de la Cueza (16 km, 4 ore)
    Oggi vi attende una tappa piuttosto breve, potete quindi prendervi il tempo di scoprire il patrimonio di Carrión de los Condes prima di mettervi in marcia verso il prossimo paesino tipico del Camino, Calzadilla de la Cueza.

    7° Calzadilla de la Cueza – Sahagún (22 km, + 30 m, - 60 m, 6 ore)
    Lasciando Calzadilla de la Cueza affrontate una salita di pochi chilometri e passate poi attraverso i paesi di Lédigos, Terradillo de Templarios e Moratinos. Da qui proseguite fino a Sahagún, una delle città più interessanti dell’intero cammino, ricca di bellezze.

    8° Sahagún – El Burgo Ranero (18 km, + 60 m, 4-5 ore)
    Salutata la bella Sahagún attraversate il fiume Cea ed arrivate a Calzada del Coto, dove il cammino si biforca. Imboccate la variante di sinistra e passate attraverso Bercianos per giungere poi al piccolo El Burgo Ranero.

    9° El Burgo Ranero – Mansilla de las Mulas (19 km, - 80 m, 5-6 ore)
    Lungo la tappa di oggi incontrerete pochissimi centri abitati e vi riunirete al sentiero che si era biforcato a Calzada del Coto. Camminate fino a Mansilla, alle porte di León.

    10° Mansilla de las Mulas – León (18 km, + 80 m, - 50 m, 5 ore)
    Lasciando Mansilla passate sul fiume Esla e poi sul Porma all’altezza di Villarente. Giunti in cima ad un ripido pendio vedrete apparire ai vostri piedi la città di Leòn, dominata dalla cattedrale. Una breve e ripida discesa vi conduce al centro di questa città.

    11° León
    Dopo colazione fine dei servizi.

    Nonostante la nostra intenzione sia di rispettare il programma indicato, per motivi organizzativi o climatici l’itinerario potrebbe subire qualche lieve modifica, anche sul posto.

  • Caratteristiche

    Itinerario medio-facile (T/E). Percorsi facili, con pochi dislivelli. La difficoltà è data solo dalla lunghezza di alcune tappe, di 22-25 km. Se amate spostarvi a piedi e questa è diventata un’abitudine che apprezzate anche in vacanza, questo trekking è adatto a voi. Ingredienti base per la riuscita della vacanza: un buon equipaggiamento, una dose di intraprendenza ed un pizzico di resistenza.

     

    Qualche saliscendi non vi spaventa, ma attira il vostro spirito di avventurieri e i vostri muscoli pronti.

     

  • Come arrivare

    Il trekking inizia a Burgos.

     

    L’aeroporto di riferimento è quello di Madrid.
    Voli diretti dai principali aeroporti italiani con compagnie aeree di linea e low cost.

    Chiedeteci un preventivo!

    Bus diretto della compagnia Alsa dall’aeroporto di Madrid Barajas a Burgos (ca. 3 ore).

     

    RIENTRO

    Da Leòn a Madrid:

     

    • autobus della compagnia Alsa per Madrid (ca. 4 ore)

    oppure

    • treno della compagnia Renfe per Madrid (ca. 3.5 ore)

      

  • Pernottamento e pasti

    Hotel 2/3* e pensioni. Camere con servizi privati. Sono incluse 10 colazioni. I pranzi e le cene non sono inclusi nella quota. Possibilità di richiedere il servizio di mezza pensione e i pranzi al sacco (con supplemento).

     

     

  • Materiale informativo

    Il roadbook in italiano e le mappe vi consentiranno di effettuare il percorso in autonomia.

     

  • Al vostro fianco

    Per tutta la vacanza avrete due numeri da contattare in caso di necessità: il nostro in Italia e quello del referente locale (inglese, spagnolo e talvolta italiano).

9