• Info

    Formula vacanza

    individuale

     

    Date di partenza

    ogni giorno dal 1.04 al 31.10.22

     

    Quota per persona in doppia

    510 € in camera doppia

    660 € in camera singola

     

    Comprende

    • 6 pernottamenti con colazione
    • trasporto bagagli (1 bagaglio per persona max 20 kg)
    • credenziale del pellegrino
    • roadbook in italiano
    • materiale informativo
    • assistenza telefonica
    • assicurazione medico-bagaglio

    Non comprende

    • viaggio per Sarria e da Santiago de Compostela
    • pasti non menzionati
    • bevande
    • ingressi
    • mance, extra e quanto non specificato
    • assicurazioni facoltative (vedi dettagli)

    Supplementi

    114 € 5 cene, bevande escluse (esclusa la cena a Santiago)

    66 € 5 pranzi al sacco

    39 € escursione a Finisterre

     

    Transfer*

    155/220 € transfer Santiago aeroporto-Sarría 1-4 persone/5-7 persone*

    45/65 € transfer Santiago città-aeroporto 1-4 persone/5-7 persone*

     

    *costo da suddividere tra i partecipanti

     

    Notti extra

    in camera doppia / singola con colazione

    54/88 € Sarría in camera doppia/singola con colazione

    63/90 € Santiago in camera doppia/singola con colazione

     

    Documenti

    Carta d’identità valida per l’espatrio o passaporto in corso di validità.

  • Itinerario

    1° Arrivo a Sarría

    Arrivo autonomo a Sarría, graziosa e vivace cittadina della Galizia divenuta oramai un luogo fondamentale del Cammino, punto di riferimento per tutti coloro che si apprestano ad affrontare gli ultimi 100 km per raggiungere Santiago de Compostela. Sarría resta comunque una cittadina da non sottovalutare, se avete tempo date un'occhiata al castello, al convento della Magdalena e ai negozi di antiquariato locale. 

     

    Sistemazione varie

     

    2° Da Sarría a Portomarín immersi nella campagna galiziana

    Inizia la vostra prima tappa del Cammino all’ombra di querce e castagni. Camminate tra saliscendi sulle colline, che dominano le vaste distese di campi e pascoli della zona. I piccoli borghi rurali dalle architetture tradizionali vi invitano a piccole soste, da Barbadelo a Morgade, da Ferreiros a Vilachà. Arrivo nella tranquilla e scenografica Portomarín, idealmente adagiata lungo un'insenatura del fiume Miño. 

     

    Sistemazione varie, Pasti colazione, Cammino 6h30 - 22 km, Dislivello +460 m/-564 m

     

    3° Borghi e colline da Portomarín a Lestedo 

    Da Portomarín vi lasciate alle spalle il fiume Miño circondati dai boschi. Salite fino alla Sierra de Ligonde, a 765 metri di altitudine, per riscendere fino ai borghi di Ventas de Narón e Ligonde, anticamente importante tappa del cammino, dove una croce segna il luogo di un antico cimitero di pellegrini. Sempre a Ligonde, con la scusa di un timbro sulla credenziale, vi consigliamo una sosta alla Fuente del Peregrino. Si tratta di un piccolo albergue gestito da volontari evangelici: un'atmosfera e un'accoglienza che di solito non passa inosservata. Proseguite fino al villaggio di Eirexe per raggiungere infine Lestedo, in un alternarsi di strade secondarie asfaltate e sentieri sterrati.

     

    Sistemazione varie, Pasti colazione, Cammino 6h30 - 21 km, Dislivello +630 m/-418 m

     

    4° Boschi di querce, il ponte sul fiume Furelos e la cittadina di Melide

    Lasciata Lestedo, giungete in breve al villaggio di Palas de Rei e proseguite attraversando un bellissimo paesaggio di querce che vi accompagna a Coto. Dopo aver attraversato il fiume Furelos raggiungete la città di Melide, famosa per il piatto "pulpo alla gallega": consigliamo una breve sosta per assaggiare questa bontà. Lasciata Melide, vi aspetta l’ultimo tratto della tappa in direzione di Castañeda, che raggiungete su sentieri di campagna. Pernottamento a Castañeda. 

     

    Sistemazione varie, Pasti colazione, Cammino 7h30 - 29 km, Dislivello +404 m/-448 m

     

    5° Da Castañeda a Rúa/O Pedrouzo, passando per Ribadiso e Arzúa 

    Ripreso il Cammino verso Santiago, avanzate fino a Ribadiso, luogo ideale per una sosta. Questo piccolo borgo è attraversato da un fiume che si può attraversare lungo un caratteristico ponte in pietra. Di nuovo sul percorso raggiungerete Arzúa famosa per i suoi gustosi formaggi. Proseguite per lo più all'ombra degli alberi fino a Rúa, che raggiungete in ripida discesa. A seconda della disponibilità alberghiera pernottamento a Rúa o a O Pedrouzo, a 1 km di distanza.

     

    Sistemazione varie, Pasti colazione, Cammino 7h - 25/26 km, Dislivello +460 m/-560 m

     

    6° Il Monte Gozo e arrivo alla cattedrale di Santiago de Compostela

    Il Cammino prosegue lungo l'emozionante ultima tappa, che vi fa varcare la soglia della Cattedrale di Santiago de Compostela. Camminate in piano fino ad Amenal e da qui affrontate una ripida salita, seguita da una discesa che porta a San Paio e Lavacolla. Segue un'altra salita sul Monte do Gozo, dal quale avvistate già le torri della cattedrale di Santiago, manca poco! Un breve tratto vi separa ora dalle strade della città. Seguite come sempre le conchiglie gialle e dorate, simboli del Cammino, che vi conducono tra viali e stradine fino al centro storico di Santiago de Compostela e la piazza di Obradoiro, lì dove sorge la Cattedrale. La soddisfazione e l'emozione è tutta vostra, non c'è bisogno di aggiungere ulteriori parole. Ricordate che il 2021 è l'Anno Santo Xacobeo, l'anno dell'indulgenza plenaria che si riceve varcando la porta della Cattedrale. Pernottamento a Santiago de Compostela.

     

    Sistemazione varie, Pasti colazione, Cammino 6h30 - 19 km, Dislivello +524 m/-533 m

     

    7° Fine tour a Santiago de Compostela 

    E così, siete giunti alla fine di questa esperienza. Il nostro consiglio è di aggiungere un giorno per visitare Santiago. Il centro storico ospita tantissime piazze, ciascuna diversa e con la propria personalità. Praza das Prateiras è la più famosa con i suoi palazzi classici, una grande fontana centrale e la Torre dell'Orologio, ed è un punto di ritrovo per tante persone. Il centro storico non è grandissimo, si può tranquillamente visitare in una giornata: non serve una mappa, lasciatevi ispirare e seguite il vostro istinto. Per chi ha ancora giorni a disposizione e voglia di camminare, da Santiago si può proseguire lungo il Cammino che porta fino all'oceano, toccando Muxía e infine Finisterre. Se invece avete poco tempo consigliamo un'escursione in giornata, fino a Finisterre, andata e ritorno.

     

    Pasti colazione

     

    L’itinerario potrebbe subire modifiche prima e/o durante la vacanza per motivi organizzativi, condizioni climatiche o per disposizioni delle autorità locali. Lungo il percorso, per esempio, potrebbero esserci deviazioni temporanee non previste segnalate solo sul posto.

     

     

    Escursione facoltativa a Finisterre

    Completate il vostro Cammino di Santiago con una gita in giornata fino a Finisterre. Accompagnati in gruppo da una giuida esperta scoprite luoghi spettacolari lungo la costa frastagliata a nord della Galizia: il villaggio di pescatori di Muros, la scenografica cascata di Ézaro, il fiero e solitario Santuario di Muxía e il villaggio di Finisterre. Partenza da Santiago de Compostela alle 9:10 e rientro stimato verso le 18:30. Pranzo libero a Finisterre. 

    Comprende: trasporto in bus da/per Santiago de Compostela, guida locale parlante inglese/spagnolo.

     

     

     

  • Caratteristiche

    Cosa ti aspetta

    Una settimana di cammino di difficoltà media, soprattutto per la lunghezza delle tappe. I percorsi non presentano particolari difficoltà tecniche e si sviluppano su comodi sentieri, ben segnalati. I saliscendi sono frequenti ma con dislivelli contenuti. Molti viaggiatori intraprendono il Cammino come sfida con sé stessi o come percorso spirituale: noi ti assicuriamo, che nonostante la fatica iniziale, lo sforzo vale l’esperienza.

     

    Caratteristiche percorso

    • Itinerario: medio (E)

    • Lunghezza tappe: da 18 a 29 km

    • Durata: 5 - 7h

    • Dislivelli complessivi: da +404m a +630m e da -418m a -564m

    • Terreno: prevalentemente sterrato ben battuto

     

    Se ti avvicini per la prima volta a questo tipo di esperienza a piedi ti consigliamo di non sottovalutarla: si percorrono 100 km a piedi in una settimana. Prima di iniziare il viaggio dedica un po’ di ore ogni settimana ad allenarti, per poter affrontare con maggiore serenità le tappe.

     

     

  • Come arrivare

    Sarria è la città di inizio viaggio da raggiungere in autonomia.

    Alcuni giorni prima della partenza ti comunicheremo il nome dell’hotel.

     

    In aereo

    Santiago de Compostela (SCQ) è l’aeroporto di riferimento.

    Dall’aeroporto di Santiago de Compostela:

     

    - bus Monbus, durata 2h circa (questa linea prevede una frequenza limitata di corse).

    - bus Empresa Tralusa fino alla stazione ferroviaria e da qui treni Renfe con 1 cambio, durata totale 3h circa (la linea ferroviaria prevede una frequenza limitata di corse).

    - bus Empresa Tralusa fino alla stazione degli autobus e da qui bus Monbus con 1 cambio, durata 3h circa.

     

    Transfer

    Per questo viaggio puoi prenotare un transfer privato dall’aeroporto di Santiago de Compostela all’hotel.

     

     

    RIENTRO

     

    Il viaggio termina a Santiago de Compostela.

     

    Come fare rientro a casa

     

    In aereo

    L’aeroporto di riferimento è Santiago de Compostela.

    Per raggiungerlo dal centro città:

    - bus Empresa Tralusa, durata 45 minuti circa.

     

     

  • Pernottamento e pasti

    Il tour prevede l'alloggio in strutture molto varie situate nei centri storici o immerse nella campagna e vicine al Cammino: hotel 2/3*, pensioni, case rurali e affittacamere. Strutture semplici ma autentiche, spesso a conduzione familiare. Le camere hanno sempre il bagno privato.

     

    Le diverse tipologie di alloggio vengono assegnate in base alla disponibilità delle strutture nelle date richieste.

    In particolare: il pernottamento a Rúa può essere sostituito con una sistemazione a Pedrouzo, a 1 km di distanza.

    La camera matrimoniale non è sempre garantita, è più frequente trovare camere doppie a letti separati.

     

  • Materiale informativo

    Prima della partenza riceverai via email:

    - il link per scaricare in PDF la scheda viaggio e il documento finale con le ultime informazioni sulla tua vacanza

    - la lista hotel 

    - il roadbook in italiano

    - l’assicurazione medico-bagaglio

     

    Al tuo arrivo sul posto troverai:

    - le etichette bagaglio

    - le mappe del percorso

    - la credenziale del Pellegrino

    - altro materiale informativo cartaceo

     

  • Al vostro fianco

    Assistenza

    Il tuo viaggio è organizzato con cura per prevenire qualsiasi contrattempo, ma se un intoppo ti rallenta potrai contattare il referente locale che ti aiuterà a risolvere ogni imprevisto. Riceverai i numeri di assistenza prima di partire. **L’assistenza verrà fornita in lingua inglese**.

  • 9 Impressioni di viaggio
    • Debora

      Vacanza del 06-13 luglio 2019

      Pubblicazione 21 luglio 2019

      È un viaggio che non può essere descritto a parole deve essere vissuto !
    • Edy Valentina

      Vacanza del 12-19 giugno 2019

      Pubblicazione 25 giugno 2019

      È da fare.....almeno una volta nella vita.
    • Elisabetta

      Vacanza del 24-31 maggio 2019

      Pubblicazione 07 giugno 2019

      10
    • Antonio

      Vacanza del 16-23 maggio 2019

      Pubblicazione 06 giugno 2019

      tutto bene.
    • Erika

      Vacanza del 09-14 agosto 2018

      Pubblicazione 19 agosto 2018

      Mi sono trovata benissimo!! Alberghi bellissimi, personale gentilissimo, non abbiamo avuto alcuna difficoltà o intoppo. Bagagli già in camera al nostro arrivo. Prezzi contenuti. Tappe bellissime. Grazie di tutto
    • Luisa

      Vacanza del 22-29 giugno 2017

      Pubblicazione 05 agosto 2017

      Il cammino è un'esperienza unica non descrivibile né trasmissibile: da fare! Luoghi e persone meravigliose cibo molto buono. Se si mantiene uno spirito bambino di sorpresa e gioia l'esperienza sarà unica.
    • Maria Pia

      Vacanza del 03-11 giugno 2017

      Pubblicazione 04 agosto 2017

      Bello e ben organizzato.
    • Maria Franca Dupont

      Vacanza del 2017

      Pubblicazione 11 luglio 2017

      Viaggio giugno 2017.
      Paesaggio agreste ricco di boschi e prati. Clima delizioso. Osterie lungo il cammino con personale cortese e a prezzi onesti. Pernottamenti mediamente confortevoli. Cene abbondanti. Colazioni varie. Mai problemi con il bagaglio.
      Consigliato.
    • Nunzia

      Vacanza del 2016

      Pubblicazione 12 settembre 2016

      Sono rimasta molto contenta del viaggio / trekking mi è piaciuto tantissimo.. e sono pronta a rifare altri cammini vs santiago.. Per quello che riguarda la gestione del viaggio è stata ottima, dagli hotel alle consegne della valigia. Sottolineo i 2 hotel che mi sono piaciuti di più: Sarria, i proprietari davvero disponibili e molto piacevoli anche il b&b, bellissimo.. E Lestedo, la struttura tanto bella immersa nel verde.. come pure la sistemazione a Rua ... mi è piaciuta tanto.. L’unica nota che vorrei sottolineare è che sarebbe opportuno dormire a Palas del Rei piuttosto che Lestado. Lestedo dista circa 3 km da Palas del Rei...per dividere meglio il percorso
9
9