(6 impressioni)
In gruppo internazionale
Trekking

Irlanda

Dal Cork al Kerry

Il fascino delle penisole di Beara e Dingle

da 1.122 €

8 giorni

da 1.077 €

Con Sconto Prenota Prima

per partenze successive al 23.05.2020 incluso

Prenota 4 mesi prima e riceverai uno sconto del 4% o l'assicurazione annullamento Globy Giallo inclusa: la più completa, non la solita polizza base!

chiudi X

Cod. IE026

  • Info

     Formula vacanza

    in gruppo internazionale
    4-14 + guida locale parlante inglese

     

    Date di partenza

    dal 23.05 al 30.05.20
    dal 27.06 al 04.07.20
    dal 15.08 al 22.08.20
    dal 12.09 al 19.09.20

     

    Quota per persona in doppia

    1.122 €

    guesthouse a conduzione familiare

     

    Comprende

    • transfer da/per l’aeroporto di Dublino
    • 7 pernottamenti con colazione
    • 5 pranzi al sacco
    • guida locale parlante inglese
    • trasferimenti come da programma e per eventuali uscite serali
    • funivia per Dursey Island
    • traghetto per/da isola di Beara
    • trasporto bagagli
    • assistenza telefonica
    • assicurazione medico-bagaglio

     

    Non comprende

    • volo da/per Dublino
    • pasti rimanenti
    • tutte le bevande
    • mance
    • ingresso a Muckross House
    • extra
    • quanto non specificato

    Supplementi
    350 € camera singola

     

    Documenti
    Carta d’identità valida per l’espatrio senza timbro di proroga o Passaporto in corso di validità.


  • Itinerario

    1° Dublino – penisola di Beara – Castletownbere
    Arrivo individuale all’aeroporto di Dublino e partenza per la penisola di Beara alle ore 10:00. Lungo il percorso visitate le rovine dell’antico imponente castello di Cashel e la pittoresca cittadina omonima. Pernottamento a Castletownbere.

    2° Castletownbere – Dursey Island – Castletownbere (10.5 km, +/-260 m, 2.5 ore)
    La prima giornata di trekking vi porta a conoscere l’isola di Dursey, una piccola isola remota raggiungibile con l’unica funivia attiva d’Irlanda. Sulla funivia sono ammesse 6 persone e una mucca, ma le mucche hanno la precedenza sulle persone, quindi non prendetevela se dovrete attendere il vostro turno! Dursey Island è il santuario degli uccelli selvatici e delle balene, un vero paradiso di tranquillità. Rientro a Castletownbere e pernottamento.

    3° Castletownbere – Isola di Beara – Castletownbere (12 km, +/-240 m, 3 ore)
    Breve transfer in traghetto per l’isola di Beara, luogo incantato immerso nel mito, con i suoi circoli di pietre e la spettacolare fauna selvatica. Camminate lungo la Beara Way, su sentieri di campagna silenzionsi e pacifici, che regalano indescrivibili panorami a 360 gradi. Rientro a Castletownbere e pernottamento.

    4° Castletownbere – Muckross House – Killarney
    Lasciate oggi la penisola di Beara e la Contea di Cork e percorrete il famoso Healy’s Pass fino alle distese verdi e ai suoni ripetitivi e cadenzati della contea del Kerry. Nel primo pomeriggio visitate Muckross House (non incluso nella quota), i suoi giardini e la fattoria nel meraviglioso paesaggio del Killarney National Park. Nel pomeriggio sfruttate il tempo libero per visitare la cittadina di Killarney, in cui pernottate.

    5° Killarney, giro ad anello (15 km, +/-280 m, 3.5 ore)
    Iniziate il cammino al famoso Kate Carney’s Cottage per immergervi poco dopo nella Black Valley, un’antica valle di origine glaciale caratterizzata da incredibili formazioni rocciose, stretta e profonda come sono tipicamente le Glen, con laghi naturali e piccole cascate che vanno a comporre un paesaggio di bellezza indescrivibile. Raggiungete la famosa Kerry Way, che vi conduce alla Derrynahierka Oak Forest e infine al Galway’s Bridge nel Ring of Kerry. Pernottamento a Killarney.

    6° Killarney – Penisola di Dingle – Dingle (8 km, 2 ore)
    Lasciate Killarney per raggiungere il punto più a ovest d’Irlanda, la penisola di Dingle. Un susseguirsi di verdi praterie e mare azzurro, disseminato di preziosi siti archeologici, vivacizzato da musica e “craic”, o meglio… vita da pub. Camminate sui prati tagliati come da tradizione con la sléan (vanga) e a tratti nel fango basso, per poi costeggiare la spettacolare spiaggia di Inch Beach. Pernottamento a Dingle.

    7° Dingle – Brandon Point – Dingle (10.5 km, +/-516 m, 3 ore)
    Iniziate la camminata di oggi appena fuori dai confini del paesino di Cloghane, sulla Dingle Way, passando attraverso una delle aree in cui l’erba è ancora tagliata con l’antico metodo tradizionale. Seguite la vecchia strada di campagna che conduce a Sás Creek (Sauce Creek), una spettacolare baia a ferro di cavallo attorniata da scogliere alte 300 metri. Continuate fino a Brandon Point passando attraverso un insediamento preistorico di capanne ad alveare per raggiungere infine il paesino di Brandon. Rientro a Dingle e perrnottamento.

    8° Dingle – Dublino
    Dopo colazione transfer per l’aeroporto di Dublino e arrivo entro le ore 15:00 - 16:00. Arrivederci Irlanda!

     Per motivi organizzativi o climatici l’itinerario può subire qualche modifica, anche a vacanza iniziata.

     

  • Caratteristiche

    Itinerario facile (T).

    Itinerario: medio-facile (T/E)
    Lunghezza tappe: 8-15 km
    Durata: 2-4 ore
    Dislivelli complessivi: da +/-240 a +/-516 m
    Terreno: fondo regolare ma vario, con possibili tratti su roccia e su erba, dove il terreno può facilmente essere fangoso e scivoloso.

    Viaggio adatto a chi vuole godersi il paesaggio a ritmo lento e rilassato senza rinunciare al piacere di visitare posti nuovi. Ingredienti base per la riuscita della vacanza: un buon equipaggiamento e un pizzico di intraprendenza.

    Fa per me?
    Un trekking in gruppo internazionale richiede spirito di condivisione e apertura a nuove realtà, oltre a un po’ di allenamento per stare al passo con il gruppo.

     

  • Come arrivare

    Incontro alle 10:00 all’aeroporto di Dublino con la guida e il resto del gruppo.

    Voli diretti o con scalo per Dublino con compagnie aeree low cost o di linea dai principali aeroporti italiani.
    Chiedeteci un preventivo volo!

     

    RIENTRO
    Transfer per l’aeroporto di Dublino incluso nella quota. Arrivo in aeroporto previsto entro le ore 15:00 - 16:00.

     

  • Pernottamento e pasti

    Guesthouse e hotel selezionati a conduzione familare. Camere doppie con servizi privati. Sono incluse 7 colazioni e 5 pranzi al sacco.

    Per chi viaggia da solo la sistemazione sarà in camera singola con supplemento. Questa destinazione non prevede la possibilità di richiedere l’abbinamento in camera con un altro partecipante.

     

  • Materiale informativo

    Alcuni giorni prima della partenza, a saldo effettuato, riceverete via email i documenti di viaggio.

     

  • Al vostro fianco

    Guida locale parlante inglese.

    Per tutto il viaggio avrete due numeri da contattare in caso di necessità: il nostro in Italia e quello dell’accompagnatore sul posto.

     

  • 6 Impressioni di viaggio
    • Laura

      Vacanza del 17-24 agosto 2019

      Pubblicazione 02 settembre 2019

      primo viaggio con zeppelin: itinerario bellissimo e ben organizzato, super la nostra guida, Christopher. Di sicuro tornerò a viaggiare con zeppelin con la formula gruppo internazionale, mi sono trovata molto bene
    • Emanuela

      Vacanza del 17-24 agosto 2019

      Pubblicazione 01 settembre 2019

      Gran bel viaggio
    • Silvia

      Vacanza del 17-24 agosto 2019

      Pubblicazione 30 agosto 2019

      Vacanza da scegliere se si ama la natura, se si ama il sole così come la pioggia e le nuvole e il costante vento (che la ns guida Christopher, con il suo humour,...chiama invece soft breeze!!).
      Tanti fiori e pecore e poi i famosi cieli d'Irlanda e....tanto tanto verde a contrasto con il blu dell'Oceano. Colorati e vivaci i paesini dove si pernotta ed infine ottimo cibo e birra!
    • Laura

      Vacanza del 30 giugno - 07 luglio 2018

      Pubblicazione 12 luglio 2018

      Bei paesaggi e ritmi lenti, camminate poco impegnative.
      Probabilmente un po' "triste" in caso di maltempo.
    • Valeria

      Vacanza del 11-19 agosto 2017

      Pubblicazione 24 agosto 2017

      L' esperienza in un gruppo internazionale è stata molto stimolante e divertente nonostante le mie difficoltà con l'inglese. L'Irlanda offre paesaggi incantevoli ma sopratutto gli Irlandesi sono accoglienti e simpatici. Consiglio sicuramente anche le serate nei pub con musica tipica suonata dal vivo. Anche per quanto riguarda il cibo ho trovato sempre piatti molto buoni di carne , pesce e verdure. Ottima vacanza! Grazie Zeppelin!
    • Giuseppina

      Vacanza del 12-19 agosto 2017

      Pubblicazione 24 agosto 2017

18
6