(1 impressioni)
Individuale
Trekking

Austria

Il Danubio a piedi

Da Krems a Melk

da 690 €

7 giorni

da 662 €

Con Sconto Prenota Prima

per partenze successive al 22.06.2020 incluso

Prenota 4 mesi prima e riceverai uno sconto del 4% o l'assicurazione annullamento Globy Giallo inclusa: la più completa, non la solita polizza base!

chiudi X

Cod. AT068

  • Info

    Formula vacanza:

    individuale

    minimo 2 persone

     

    Data di partenza:

    ogni sabato, domenica, lunedì, martedì, mercoledì dal 2.05 al 29.09.20

     

    Quota per persona:

    690 €

     

    Comprende:

    • 6 pernottamenti con colazione
    • traghetto Melk-Krems (6° giorno)
    • trasporto bagagli
    • roadbook in italiano 
    • materiale informativo 
    • assistenza telefonica
    • assicurazione medico-bagaglio  

    Non comprende:

    • viaggio per/da Krems
    • pasti
    • trasferimenti in bus e traghetto 3° e 5° giorno (ca. 20 €)
    • ingressi
    • extra
    • quanto non specificato 

    Supplementi:

    170 € camera singola

    245 € viaggiatore singolo (camera singola inclusa)

    69/90 € notte extra a Krems con colazione in camera doppia/singola

     

    Documenti:

    Carta d’identità valida per l’espatrio o passaporto in corso di validità.

  • Itinerario

    1° Krems/Stein

    Arrivo a Krems/Stein e sistemazione in hotel.

     

    2° Krems – Dürnstein (12 km, +/-380 m, 4.5 ore)

    Lasciate le ultime case della periferia di Krems, immergetevi tra i vigneti. Mentre procedete in salita godetevi la fantastica vista sul Danubio e su Krems, così come sull’impressionante monastero di Göttweig. Attraversando i colli raggiungete le rovine dell’antica fortezza di Dürnstein, in cui secondo la leggenda fu tenuto prigioniero Re Riccardo Cuor di Leone, salvato infine da Blondel. In discesa raggiungete quindi la storica cittadina di Dürnstein, dove pernottate.

     

    3° Dürnstein – Rossatz – Weißenkirchen (11 km, +/-540 m, 5 ore)

    A Dürnstein prendete il piccolo traghetto che vi porta a Rossatz, sulla sponda opposta. Salite attraverso la più estesa piantagione di albicocche d’Austria, su antichi sentieri fino al Seekopf, dal quale vi attende un incomparabile panorama sulle Alpi. Pernottamento a Weißenkirchen

     

    4° Weißenkirchen – Spitz (12 km, +/-550m, 5 ore)

    Una salita ripida vi porta a Seiber. Passate poi per Kuhberg e continuate fino al Buschandlwand, da cui godete di un bellissimo panorama. In discesa seguite il letto del corso d’acqua Miesingbachgraben e poi passate tra i vigneti fino a Spitz. In alternativa potete percorrere un sentiero panoramico che attraversa i vigneti fino a Spitz.

     

    5° Spitz – Aggsbach – Melk (15.5 km, +/-690m, 5.5 ore)

    In traghetto attraversate il Danubio e sulla sponda opposta risalite la valle Buchtal. Appena prima di raggiungere Maria Langegg incontrate il Cammino di Santiago austriaco, che seguite fino alle rovine della fortezza di Aggsbach. Visitate questa fortezza dall’orribile passato ma dalla visuale meravigliosa, che offre tra l’altro un’interessante possibilità di ristoro. Scendete verso valle in direzione di Aggsbach e da qui prendete il bus che vi conduce a Melk.

     

    6° Melk – Krems

    Oggi vi attende una delle più belle crociere sul Danubio. Dopo l’imperdibile visita del monastero di Melk, godetevi la tratta in traghetto fino a Krems, che vi regala la vista di alcune meraviglie assolute come Spitz, Dürnstein e Krems.

     

    7° Krems

    Dopo colazione fine dei servizi.

     

    Per motivi organizzativi o climatici l’itinerario può subire qualche modifica, anche a vacanza iniziata.

     

  • Caratteristiche

    Itinerario: medio-facile (T/E)

    Lunghezza tappe: 11-15.5 km

    Durata: 4-5 ore

    Dislivelli complessivi: da +/-350 a +/-690 m

    Terreno: principalmente su strade forestali, a tratti su roccia e su sentieri nel bosco, in collina e tra vigneti. 

     

    La Valle del Danubio è un percorso con alcuni tratti facili e altri più impegnativi. Il 2° giorno, ad esempio, prevede delle sezioni impegnative, ma per ogni tappa è possibile scegliere una variante più semplice. Le tappe sono state pensate per concedervi il tempo per eventuali visite o per un pranzo tranquillo in ristorante. È importante controllare ogni giorno gli orari dei traghetti per il giorno successivo, per organizzare al meglio la giornata.

    Alcune salite per raggiungere i punti panoramici sono ripide e richiedono un passo sicuro. È richiesta una buona resistenza alla fatica. Ingredienti base per la riuscita della vacanza: un buon equipaggiamento, una dose di intraprendenza e un pizzico di resistenza. 

     

    I saliscendi non vi spaventano, ma attirano il vostro spirito di avventurieri e i vostri muscoli pronti. 

     

  • Come arrivare

    Il trekking inizia a Krems.

     

    AEREO

    L’aeroporto di riferimento è Vienna.

    Voli diretti dai principali aeroporti italiani.

     

    Chiedeteci un preventivo volo!

     

    Dall’aeroporto di Vienna al centro città:

    City Airport Train (CAT) non stop per la stazione Mitte, durata 16 minuti

     

    Da Vienna a Krems:

    - treni ÖBB da Wien Hauptbahnhof con cambio a St Pölten, durata ca. 1 ora e 30 minuti 

    - treno REX diretto con compagnia ÖBB da Wien Franz-Josefs-Bahnhof, durata 1 ora e 10 minuti

     

    Parcheggio

    A seconda della vostra sistemazione, il parcheggio può essere gratuito presso l’hotel o a pagamento in un parcheggio pubblico.

     

     

  • Pernottamento e pasti

    Hotel 3/4* in camere con servizi privati. Sono incluse 6 colazioni.

     

    Potete acquistare il pranzo al sacco nei negozi di alimentari prima di iniziare la tappa. Lungo il percorso troverete alcuni ristoranti, ma potreste passare nel giorno di chiusura settimanale. Portate sempre con voi una bottiglia d'acqua e un paio di panini!

    Per cena potete mangiare in hotel o nelle “Heurigen”, le tipiche taverne in cui servono dell’ottimo vino locale. 

     

  • Materiale informativo

    Roadbook in italiano e mappe.

     

  • Al vostro fianco

    Per tutta la vacanza avrete due numeri da contattare in caso di necessità: il nostro in Italia e quello del collaboratore locale (inglese, tedesco).

  • 1 Impressioni di viaggio
    • Elena

      Vacanza del 11-17 agosto 2019

      Pubblicazione 22 agosto 2019

      Una vacanza adatta anche a chi è alla prima esperienza, basta aver voglia di camminare e non farsi spaventare dalle prime salite!
      lo sforzo verrà sempre ricompensato!
15
1