• Info

    Formula vacanza

    in gruppo italiano

    min 15 - max 20 partecipanti + guida ambientale escursionistica

     

    Data di partenza

    dal 18.10 al 23.10.21

     

    Quota per persona in camera doppia

     

    Con minimo 10 partecipanti paganti:

    - quota per persona in camera doppia superior: 1710€ (6 camere ad esaurimento)

    - quota per persona in camera doppia junior suite: 1760 € (3 camere ad esaurimento)

     

    Con minimo 15 partecipanti paganti:

    - quota per persona in camera doppia superior: 1560 € (6 camere ad esaurimento)

    - quota per persona in camera doppia junior suite: 1610 € (3 camere ad esaurimento)

      

    Comprende

    • 2 accompagnatori-Guide Ambientali Escursionistiche durante tutto il tour
    • 5 pernottamenti con colazione in hotel 3 stelle
    • 2 cene il primo e l’ultimo giorno, bevande incluse
    • 1 merenda di benvenuto in pasticceria il primo giorno
    • transfert da/per stazione centrale di Napoli
    • trasferimenti per le escursioni e le visite come da programma
    • la barca da Positano ad Amalfi e da Maiori ad Amalfi;
    • escursioni a piedi come da programma
    • visita guidata alla Baia di Ieranto
    • visita guidata di Amalfi e Atrani e ingresso al Duomo
    • ingresso e visita guidata al museo della Carta di Amalfi
    • ingresso e visita guidata alla Riserva delle Ferriere ad Amalfi
    • assicurazione medico bagaglio Allianz Global Assistance

    Non comprende

    • treno a/r per Napoli FS 
    • pasti non inclusi 
    • bevande per i pasti non inclusi 
    • ingressi non menzionati 
    • imposta di soggiorno
    • mance 
    • polizza facoltativa annullamento viaggio 
    • extra e quanto non indicato alla voce “la quota comprende”

    Supplementi

    Supplemento camera singola superior: 220 €

    Supplemento camera singola junior suite: 250 €

     

    Documenti

    Carta d’identità in corso di validità

     

    Attenzione

    Iscrizione: Per le particolari condizioni contrattuali imposte dai fornitori di servizi, si chiede di confermare la propria partecipazione al viaggio entro il 25 luglio 2021. Ricordiamo che i partecipanti potranno sottoscrivere contestualmente all’iscrizione al viaggio le polizza ‘Annullamento Viaggio’ della Allianz Global Assistance.

     

    Il viaggio è riservato agli Iscritti FAI in regola con la quota annuale. Se non si è Iscritti FAI, è possibile aderire contestualmente all’iscrizione al viaggio; per maggiori informazioni chiedete a Zeppelin.

  • Itinerario

    18.10.21 lunedì

    Amalfi: visita della cittadina

    Ritrovo e accoglienza presso la stazione Centrale di Napoli alle ore 13.00 e spostamento ad Amalfi. 

    Sistemazione presso il centralissimo Hotel Floridiana e a seguire merenda di benvenuto presso la storica Pasticceria Pansa di piazza Duomo.

    Nel pomeriggio, accompagnati da una guida turistica locale, trek urbano alla scoperta del centro storico di Amalfi. Partendo dall’Arsenale dell’antica Repubblica Marinara ci dirigiamo verso il Rione Vagliendola, uno dei luoghi più caratteristici della cittadina; dopo piazza dei Dogi giungiamo al cospetto dell’imponente scalinata del Duomo dove visiteremo l’incantevole Chiostro del Paradiso; proseguiamo con una passeggiata tra gli stretti vicoletti del centro fino alla famosa fontana "Cap e ciuccio", che deve il proprio nome a una singolare tradizione locale.

    Al termine della visita rientro in albergo, presentazione del tour e del programma delle giornate.

    A seguire cena di benvenuto presso un ristorante del centro. Pernottamento in hotel.

     

    19.10.21 martedì

    Valle delle Ferriere e Riserva Orientata

    Percorso andata e ritorno; difficoltà E (Escursionistica) - Lunghezza 7 km - Dislivello +420 mt/-420 mt.

    Prima colazione in hotel. Partendo direttamente da Amalfi ci incamminiamo per la suggestiva Valle delle Ferriere e dei Mulini: il percorso s’inoltra in uno scenario d’insolita bellezza costeggiando il Rio Canneto, tra cascate, boschi e sorgenti d’acqua. Lungo il tragitto visiteremo i terrazzamenti dove si coltiva lo Sfusato Amalfitano, il tipico limone della Costiera; dopo esserci dissetati con una fresca limonata  proseguiamo sul sentiero che sale all’antica ferriera che dà il nome alla Valle. 

    Dopo la visita alla Riserva Naturale, dove è presente la famosa “Woodwardia Radicans”, rarissima pianta dell’epoca preglaciale, sulla via del ritorno faremo sosta presso l’Agriturismo Fore Porta dove pranzeremo con i prodotti tipici della loro azienda.

    Chiuderemo la giornata con una visita guidata al Museo della Carta di Amalfi, ex-cartiera in funzione fino al 1969, dove avremo l’occasione di conoscere l’antica arte dei maestri cartai. 

    Cena libera e pernottamento in hotel.

     

    20.10.21 mercoledì

    Camminando sulle orme degli Dei

    Percorso andata; difficoltà E - Lunghezza 11 km - Dislivello +210 mt/-860 mt.

    Prima colazione in hotel.  Trasferimento ad Agerola per dare inizio a uno degli itinerari più spettacolari di tutta la Costiera Amalfitana: il Sentiero degli Dei. Il percorso naturalistico parte da circa 550 metri sul livello del mare per giungere, dopo circa 11 km a Positano. Lungo l’itinerario si alternano boschi di lecci e macchia mediterranea, antichi cenobi costruiti nella roccia e terrazzamenti di viti, frutto di duro lavoro nei secoli da parte degli abitanti del luogo, marinai d’estate e contadini d’inverno. 

    Accompagnati da una meravigliosa vista sulla dorsale dei Monti Lattari e sull’isola di Capri con i suoi inconfondibili Faraglioni, si raggiunge il borgo di Nocelle e la sua panoramica piazzetta. Ristorati da una imperdibile granita al limone si prosegue fino a Montepertuso, località che deve il suo nome ad una leggenda che narra di un terribile scontro tra il Demonio e la Vergine Maria; seguendo una lunga scalinata scendiamo a Positano, elegante borgo della Costiera Amalfitana.

    Rientro ad Amalfi in traghetto, cena libera e pernottamento in hotel.

     

    N.B.: Difficoltà tecnica: alcuni tratti del sentiero posso risultare leggermente esposti.

    La discesa a Positano prevede circa 400 mt di dislivello in discesa su scalini (possibilità di prendere un bus di linea) 

     

    21.10.21 giovedì

    La Baia di Ieranto e la sua storia

    Percorso andata e ritorno; difficoltà E - Lunghezza 5,5 km - Dislivello +220 mt/-220 mt

    Prima colazione in hotel. Indimenticabile escursione in uno dei luoghi più suggestivi della Penisola Sorrentina: la Baia di Ieranto. Si dice sia stata “dimora delle sirene” che l’avevano scelta per la sua posizione di fronte ai Faraglioni di Capri e che qui Ulisse, secondo il racconto di Omero nell’Odissea, le abbia incontrate di ritorno verso Itaca.

     L’insenatura, inserita nell’Area Naturale Marina Protetta Punta Campanella, ci sorprenderà per la sua natura incontaminata, il verde della macchia mediterranea e il blu cristallino del mare. Visiteremo la baia accompagnati da una guida del FAI che ci racconterà della vocazione agricola del luogo attraverso la coltivazione degli agrumi e degli ulivi, delle cinquecentesche torri difensive di Montalto e Campanella e del recente passato industriale legato all’estrazione di roccia calcarea durata fino agli anni ’50.

    Pic-nic a base di gustosi prodotti del territorio e degustazione dell’olio della nuova annata della Baia di Ieranto.

    Rientro ad Amalfi nel tardo pomeriggio, cena libera e pernottamento in hotel.

     

    22.10.21 venerdì

    Ravello, le sue Ville e il Sentiero dei Limoni

    Percorso andata; difficoltà E - Lunghezza 7 km - Dislivello +160 mt/-470 mt.

    Prima colazione in hotel. Spostamento a Ravello e tempo libero per la visita alla cittadina e alle sue famose ville: Villa Cimbrone, con l’imperdibile Terrazza Verso l’Infinito e Villa Ruffolo, che domina la Costiera regalando splendidi affacci sul Golfo di Salerno.

    In tarda mattinata scendiamo verso Minori, incantevole borgo marinaro che custodisce la splendida Villa Marittima risalente al I sec. d.C., un raro esempio di villa Romana adagiata sul mare.

    Dopo pranzo ci attende una facile escursione lungo l’antico Sentiero dei Limoni: un itinerario che racchiude l’arte e la tradizione secolare della coltivazione del prezioso Sfusato Amalfitano. Si cammina in mezzo agli antichi terrazzamenti, tra angoli caratteristici e ampi panorami, fino a raggiungere Maiori, famosa località balneare della Costiera Amalfitana.

    Rientro ad Amalfi in traghetto, cena e pernottamento in hotel.

     

    23.10.21 sabato

    Alla scoperta di Atrani, il borgo più piccolo d'Italia

    Prima colazione in hotel e check-out. 

    Partiamo da Amalfi per raggiungere, con una panoramica passeggiata lungo mare, Atrani, il più piccolo comune italiano, che conserva ancora intatto il suo antico carattere di borgo di pescatori.

     Visita della cittadina e della meravigliosa Chiesa di San Salvatore de’ Birecto. Rientro ad Amalfi per lo stesso sentiero.

    Tempo libero per il pranzo, trasferimento in bus privato alla Stazione Centrale di Napoli e conclusione del viaggio. (Si suggeriscono partenze a partire dalle ore 16.00)

     

     

    Per motivi organizzativi o climatici l’itinerario potrebbe subire modifiche prima e/o durante il viaggio. Nel caso di questa eventualità sostituiremo la visita programmata con altri luoghi di interesse o attività altrettanto piacevoli.

     

     

     

  • Caratteristiche

    La difficoltà delle escursioni è classificata E (escursionistica). Si cammina mediamente dalle 3 alle 5 ore al giorno e i percorsi si svolgono su sentieri sterrati e viottoli di collegamento tra i borghi. I dislivelli giornalieri sono indicati nel programma. Considerate una notevole presenza di gradini.

    Pur svolgendosi in zona di mare il viaggio è consigliato a chi ha dimestichezza con le escursioni in natura in quanto spesso il sentiero presenta roccia affiorante a volte scivolosa e con alcuni tratti sconnessi.

    Per la buona riuscita del viaggio tutti i partecipanti devono essere in uno stato di forma psicofisica adatto ad affrontare i percorsi; in caso contrario, l’accompagnatore potrà escludere uno o più partecipanti dalle escursioni più impegnative per tutelare la loro incolumità e quella del gruppo.

     

    L'attrezzatura necessaria è quella da escursionismo: 

    • scarponcini da trekking (suola scolpita antiscivolo);
    • zaino per escursioni giornaliere (cap. circa 25-30 lt);
    • bastoncini da trekking (se abituati a utilizzarli);
    • giacca a vento o mantella per la pioggia;
    • costume da bagno.

     

    Plastic free: nei nostri viaggi chiediamo ai partecipanti di organizzarsi con una borraccia per l’acqua evitando così di utilizzare le bottiglie di plastica.

     

  • Come arrivare

    Ritrovo alla stazione ferroviaria di Napoli Centrale alle ore 13:00.

     

    RIENTRO

    Il tour termina alla stazione ferroviaria di Napoli Centrale alle ore 16:00.

     

  • Pernottamento e pasti

    Hotel Floridiana (tre stelle), Amalfi

    Residenza del XII secolo, appartenuta ai Pisani, con uno splendido salone affrescato degli inizi del ‘700 dove viene servita la prima colazione. Camere Superior e Junior Suite confortevoli e curate in ogni particolare. Splendido il panorama dalla terrazza che spazia sul centro di Amalfi.

     

    ATTENZIONE: per questo itinerario chi viaggia da solo non potrà richiedere l’abbinamento in camera doppia con un altro partecipante.

     

    Sono incluse 5 colazioni, 2 cene con bevande incluse e 1 merenda di benvenuto in pasticceria.

     

     

  • Materiale informativo

    Alcuni giorni prima della partenza invieremo via mail il documento finale con: 

    • orario e luogo di incontro 
    • indirizzi e numeri di telefono utili
    • eventuali informazioni personalizzate

     

  • Al vostro fianco

    2 accompagnatori-Guide Ambientali Escursionistiche durante tutto il tour.

Completo
10