• Info

    Formula vacanza

    individuale

     

    Data di partenza

    ogni giorno dal 1.04 al 31.10.19

     

    Quota per persona in doppia

    749 €

    guesthouse a conduzione famigliare

     

    Comprende

    • 7 pernottamenti con colazione tipica
    • transfer Rathdrum-Aughrim il 1° giorno
    • materiale informativo
    • trasporto bagagli
    • assistenza telefonica
    • assicurazione medico-bagaglio

    Non comprende

    • viaggio per Rathdrum e da Dublino
    • pasti
    • ingressi
    • extra
    • quanto non specificato

    Supplementi

    350 € camera singola

     

    Documenti

    Carta d’identità valida per l’espatrio senza timbro di proroga o passaporto in corso di validità.

  • Itinerario

    1° Dublino – Aughrim
    Arrivo individuale a Dublino e treno per Rathdrum, nella Contea di Wicklow. Da qui un transfer privato vi porta ad Aughrim, conosciuta come la “città di granito” per i numerosi edifici costruiti con questa roccia ricavata dalle montagne della regione. Qui ammirate interessanti edifici storici come la fucina e il market house con il vecchio mulino, la chiesa cattolica e quella anglicana della Church of Ireland, veri e propri simboli della città. Pernottamento ad Aughrim, che un famoso poeta locale definisce “un puntino nella contea di Wicklow in cui si respira aria dolce e felice”.

    2° Aughrim – Glenmalure (14 km, +/-520 m, 4 ore; oppure 15.5 km, +/-840 m, 6 ore)
    Scegliete la vostra prima camminata: potete seguire le tracce della famosa Wicklow Way, od optare per un’alternativa più avventurosa e più impegnativa che conduce sulla Croghanmoira Mountain (664m). La Wiclow Way procede in gran parte su strade forestali e strade di campagna, con vista sulle pianure della vicina contea di Carlow. Il sentiero si fa più impegnativo per chi sceglie di tenersi più in quota, ma la fatica è ben ricompensata dalla vista sul patchwork di campi coltivati che si stende fino al Mare d’Irlanda e sulle cime dei monti della contea di Wicklow. Entrambi i percorsi conducono nella Valle di Glenmalure, la più lunga valle glaciale d’Irlanda e d’Inghilterra. Pernottamento a Glenmalure.

    3° Glenmalure – Glendalough/Laragh (17 km, +/-520 m, 5 ore)
    La prima parte della camminata vi conduce in costante salita e mentre uscite dalla valle si svela ai vostri occhi la bellezza della campagna circostante. Scendete nella meravigliosa valle di Glendalough “Gleann Dá Loch”, la valle dei due laghi. A fondovalle ammirate i due laghi e il prezioso insediamento monastico del VI secolo. Pernottamento a Glendalough/Laragh.

    4° Glendalough – Roundwood (15 km, +/-520 m, 4 ore)
    Anche oggi potete scegliere tra una camminata sulla Wicklow Way e una variante particolarmente spettacolare attraverso la Scarr Mountain. La Wicklow Way resta bassa e vi conduce lungo il fianco di Paddock Hill. Il sentiero alternativo, che attraversa la Scarr Mountain (641m), è spettacolare, ma più impegnativo. In una giornata limpida la vista dalla cima si stende sul Mare d’Irlanda fino alle cime del Galles. I due itinerari conducono al piccolo e vivace Roundwood, il paese più alto d’Irlanda. Pernottamento a Roundwood.

    5° Roundwood – Enniskerry (18 km, +/-600 m, 5 ore)
    Oggi vi attende una delle tappe più lunghe: un grande classico della regione che vi conduce nuovamente sulle colline che sovrastano Roundwood e le sue luccicanti vasche d’acqua, oltre al famoso Guinness Estate e il Lough Tay. Questa è la zona di origine della famiglia Guinness, la cui lussuosa residenza si avvista a fondovalle. Scendete nella valle di Lackandarragh, da cui scorgete una meravigliosa sezione del Glencree River, per finire la tappa nel pittoresco paese di Enniskerry, uno dei più affascinanti della contea di Wicklow a un tiro di schioppo da Dublino.

    6° Enniskerry – Marlay Park/Dublino (22 km, +/-570 m, 6 ore)
    L’ultimo tratto della Wicklow Way porta al Prince William’s Seat, dal quale il panorama si stende su gran parte della città di Dublino, sul Mare d’Irlanda e indietro sulle colline di Wicklow. Il percorso conduce a Marlay Park, uno dei più bei parchi pubblici d’Irlanda, tra boschi misti, piccoli laghi e una varietà di fiori di campo. Dopo una sosta in uno dei coffee shop del parco per festeggiare l’impresa, con i trasporti pubblici raggiungete Dublino, dove pernotterete le prossime due notti.

    7° Dublino
    Di umili origini, oltre 1000 anni or sono, Dublino è oggi una delle capitali europee più amate per cultura e divertimento. Una visita della città include un gran numero di attrazioni, musei, edifici storici, castelli e molto altro. Qualsiasi sia il vostro stile di vita preferito, Dublino vale di sicuro una visita e certo non riuscirete ad annoiarvi un solo minuto!

    8° Dublino
    Dopo colazione transfer in bus per l’aeroporto di Dublino (ca. 20 min).

    Per motivi organizzativi o climatici l’itinerario può subire qualche modifica, anche a vacanza iniziata.



  • Caratteristiche

    Itinerario medio-facile (T/E). Tappe di 14-18 km, con dislivelli in salita e discesa di 150-600 m e durata di 4-5 ore. L’itinerario segue in gran parte il sentiero segnalato più antico d’Irlanda, ma in due occasioni è possibile scegliere un’alternativa leggermente più impegnativa.
    Se amate spostarvi a piedi e questa è diventata un’abitudine che apprezzate anche in vacanza, questo trekking è adatto a voi.
    Ingredienti base per la riuscita della vacanza: un buon equipaggiamento, una dose di intraprendenza e un pizzico di resistenza.

     

    Qualche saliscendi non vi spaventa, ma attira il vostro spirito di avventurieri e i vostri muscoli pronti.

     

  • Come arrivare

    Il punto di partenza del trekking è Rathdrum.

     

    L'aeroporto di riferimento è quello di Dublino.
    Voli diretti o con scalo con compagnie aeree low cost o di linea dai principali aeroporti italiani.

    Chiedeteci un preventivo volo!

    Dall’aeroporto di Dublino a Rathdrum:
    • bus 747 dall’aeroporto di Dublino alla stazione Dublin Connolly Station, ca. 30 min (www.irishrail.ie)
    • treno diretto in direzione Rosslare, ca. 1.5 ore (www.irishrail.ie)

    Transfer privato dalla stazione di Rathdrum ad Aughrim.

     

     

  • Pernottamento e pasti

    Guesthouse a conduzione famigliare, in camere con servizi privati. Sono incluse 7 colazioni tipiche. È difficile trovare punti ristoro o supermercati per acquistare il pranzo lungo il percorso. Potete acquistare il pranzo al sacco sul posto, mentre per cena potete scegliere tra diversi pub o ristoranti. I centri più piccoli non offrono molti servizi, ma c’è sempre un locale per cenare.

     

  • Materiale informativo

    Con il roadbook in italiano e le mappe effettuerete il tour in autonomia.

     

  • Al vostro fianco

    Per tutta la vacanza avete due numeri da contattare in caso di necessità: il nostro in Italia e quello del referente locale (in inglese).

  • 2 Impressioni di viaggio
    • Nicoletta

      Vacanza del 23-31 luglio 2019

      Pubblicazione 05 agosto 2019

      Bell'itinerario, buone sistemazioni, viaggiando a fine luglio anche ottimo clima.
      Consigliabile.
    • Aldo

      Vacanza del 04-11 settembre 2017

      Pubblicazione 24 settembre 2017

      Il viaggio è andato benissimo, l’organizzazione è stata ottima e ci siamo molto divertiti (e stancati!).
      Le strutture erano molto accoglienti e le persone incontrate molto cordiali.
      Il tempo non è stato dei migliori ma questo fa parte del fascino del percorso.
      Molto probabilmente faremo altri viaggi con voi nei prossimi anni.
14
2