(4 impressioni)
Individuale
Trekking

Spagna

Santiago, Finisterre e Muxìa

Fino alla costa galiziana

da 590 €

8 giorni

da 566 €

Con Sconto Prenota Prima

per partenze successive al 01.04.2020 incluso

Prenota 4 mesi prima e riceverai uno sconto del 4% o l'assicurazione annullamento Globy Giallo inclusa: la più completa, non la solita polizza base!

chiudi X

Cod. ES039

  • Info

    Formula vacanza

    individuale

     

    Data di partenza

    ogni giorno dal 1.04 al 31.10.20

     

    Quota per persona in doppia

    590 €

    hotel 2/3*, pensioni, case rurali e affittacamere

     

    Comprende

    • 7 pernottamenti con colazione
    • trasporto bagagli (1 bagaglio per persona max 20 kg)
    • roadbook in italiano
    • credenziale del pellegrino
    • materiale informativo
    • assistenza telefonica
    • assicurazione medico-bagaglio

    Non comprende

    • viaggio per Santiago e da Muxía
    • pasti
    • ingressi
    • extra
    • quanto non specificato

    Supplementi

    200 € camera singola
    240 € (viaggiatore singolo, camera singola inclusa)
    170 € cene (bevande escluse)
    72 € 6 pranzi al sacco (panino, bibita, dolce)
    22 € transfer facoltativo 3° giorno (1-4 persone)*
    100 € transfer privato Muxìa-Santiago (1-4 persone)*
    44 € transfer privato Muxìa-Finisterre (1-4 persone)*  

    *da dividere tra i partecipanti

     

    55/75 € notte extra con colazione a Finisterre in camera doppia/singola 

    60/98 € notte extra con colazione a Muxía in camera doppia/singola

    50/83 € notte extra con colazione a Santiago in camera doppia/singola

     

     

    Documenti

    Carta d’identità valida per l’espatrio o Passaporto in corso di validità.

  • Itinerario

    1° Santiago de Compostela
    Arrivo individuale a Santiago e pernottamento. 

    Si segnala che per tutto il 2019 gli interni della Cattedrale di Santiago saranno oggetto di lavori di manutenzione. Si potrà entrare e visitare ma alcune zone, a rotazione, non saranno praticabili. Le funzioni religiose saranno svolte nelle chiese adiacenti.

     
    2° Santiago – Negreira (22 km, +400 m, -550 m, 6 ore)
    Iniziate il vostro percorso lasciandovi la cattedrale alle spalle e scendendo verso il fiume Tambre, nel bel paesaggio che caratterizza la sua valle. Qui raccogliete le ultime forze per raggiungere la città di Negreira, in cui pernottate.
     
    3° Negreira – Olveiroa (31 km, + 450 m, - 400 m, 8-9 ore)
    Oggi vi attende una tappa piuttosto lunga, che vi conduce lungo il litorale della Galizia, attraverso vari distretti agricoli fino a Olveiroa, piccolo villaggio del Cammino in cui pernottate.

    Possibilità di abbreviare la tappa da 31 a 21 km con un transfer privato, da richiedere al momento della prenotazione.
     
    4° Olveiroa – Cee (18 km, +100 m, -350 m, 5 ore)
    Lasciato l’entroterra, il mare appare all’improvviso davanti a voi. Scendete per raggiungere la località di Cee, che si trova praticamente unita all’interessante centro storico di Corcubión.
     
    5° Cee – Finisterre (16 km, +280 m, -150 m, 4 ore)
    Oggi camminate su vaste spiagge di sabbia fine per raggiungere Finisterre, che vi dà il benvenuto nel suo porto di pescatori. Da qui continuate fino all’imponente capo, dove non potrete che fermarvi a contemplare la bellezza che vi circonda. Pernottamento in un elegante hotel sull’Atlantico.
     
    6° Finisterre – Lires (14 km, +/-250 m, 3-4 ore)
    Camminate lungo la costa fino ad arrivare al piccolo estuario del Lires, che sembra passare inosservato. Qui potrete ammirare uno degli scorci più caratteristici di questo Cammino. Pernottamento a Lires.

    7° Lires – Muxìa (17 km, +250 m, -275 m, 4-5 ore)
    Dopo aver superato un ruscello, continuate fino a Frixe allontanandovi dalla costa. Un’ultima discesa vi conduce ad una bellissima spiaggia, dove vi consigliamo di visitare il santuario di A Nosa Señora da Barca. Se volete terminare il viaggio gustando il pesce e i molluschi della zona, Muxìa è la città che fa per voi! Pernottamento a Muxìa.

    8° Muxìa
    Dopo colazione fine dei servizi.

     

    Per motivi organizzativi o climatici l’itinerario può subire qualche lieve modifica, anche sul posto.

      

  • Caratteristiche

    Itinerario: medio-facile (T/E)

    Lunghezza tappe: 14-31 km

    Durata: 3-9 ore

    Dislivelli complessivi: da +100m a +450m e da -150m a -550m

    Terreno: sentieri rurali e strade secondarie a basso traffico.

     

    Il territorio gallego è tipicamente ondulato e collinare, quindi l’itinerario è in costante saliscendi.

    Da segnalare due tappe: una di 21 km e una di 31 km, che si può ridurre a 21 con un transfer privato da richiedere al momento della prenotazione. Qualche tratto su strade un po’ più trafficate è purtroppo inevitabile. 

     

    Fa per me?

    Se amate spostarvi a piedi e questa è diventata un’abitudine che apprezzate anche in vacanza, questo trekking è adatto a voi. Ingredienti base per la riuscita della vacanza: un buon equipaggiamento, una dose di intraprendenza e un pizzico di resistenza.

     

    Qualche saliscendi non vi spaventa, ma attira il vostro spirito di avventurieri e i vostri muscoli pronti.

     

     

  • Come arrivare

    Il trekking inizia a Santiago de Compostela.

     

    L’aeroporto di riferimento è Santiago de Compostela.

    Voli diretti o con scalo con compagnie aeree low-cost o di linea dai principali aeroporti italiani.

     

    Chiedeteci un preventivo volo!

     

    Dall’aeroporto di Santiago de Compostela al centro città

    • bus della compagnia Empresa Freire, ca. 20 minuti

     

     

    RIENTRO

     

    Da Muxía a Santiago de Compostela

    • da lunedì a venerdì: bus della compagnia Monbus da Muxía a Cee, ca. 20 minuti +  bus della compagnia Monbus da Cee a Santiago, ca. 2 ore

    oppure

    • transfer privato da richiedere al momento della prenotazione, con supplemento.

     

  • Pernottamento e pasti

    Hotel 2/3*, pensioni, case rurali e affittacamere. Camere con servizi privati.

     

    Sono incluse 7 colazioni. Pranzi e cene non sono inclusi nella quota. Possibilità di richiedere il servizio di mezza pensione e i pranzi al sacco, con supplemento.

     

  • Materiale informativo

    Roadbook in italiano.

     

  • Al vostro fianco

    Per tutta la vacanza avete due numeri da contattare in caso di necessità: il nostro in Italia e quello del referente locale (inglese, spagnolo e talvolta italiano).

  • 4 Impressioni di viaggio
    • Silvia Giuliana Maria Luigina

      Vacanza del 01-08 agosto 2018

      Pubblicazione 13 agosto 2018

      Spendida vacanza, dal terzo giorno possibilità di fare bellissimi bagni in spiaggia. Non faticoso ma di soddisfazione. Alberghi puliti, percorso paesaggisticamente superbo sopratutto nel tratto costiero. Ottimo pesce rallegra le cene! La rifarei senza modifiche!
    • Emanuele

      Vacanza del 06-13 agosto 2017

      Pubblicazione 24 agosto 2017

      Il necessario coronamento per chi ha già completato il Cammino di Santiago.
    • Laura

      Vacanza del 06-13 agosto 2017

      Pubblicazione 22 agosto 2017

      Dopo aver percorso in diverse tappe il Cammino, ho voluto provare a percorrere quello che per i pellegrini medievali era la fine del percorso, arrivando alla fine del mondo. Pur non avendo quella carica emotiva del Cammino di Santiago, la scoperta di Finisterre e di Muxia è stata emozionante. L'emozione di scorgere al tuo orizzonte l'oceano, scendendo dalla collina è tale da togliere il fiato.
    • Federico

      Vacanza del 07-14 giugno 2017

      Pubblicazione 20 giugno 2017

      Siamo contentissimi della vacanza e dell'esperienza fatta, consigliatissima anche perchè le tappe non sono molto faticose (esclusa la seconda e un po' la prima, ma niente di impossibile anche per chi non è un camminatore abituale).
10
4