• Info

    Formula vacanza:

    individuale

     

    Data di partenza:

    ogni giorno dal 1.04 al 31.10.19

     

    Quota per persona in doppia:

    610 €

    case rurali

     

    Comprende:

    • 7 pernottamenti con colazione casalinga a base di prodotti locali
    • trasporto bagagli
    • materiale informativo
    • assistenza telefonica
    • assicurazione medico-bagaglio

    Non comprende:

    • viaggio per O Cebreiro e da Santiago
    • pasti
    • ingressi
    • extra
    • quanto non specificato

    Supplementi:

    180 € camera singola
    200 € viaggiatore singolo (camera singola inclusa)
    80 € pranzi al sacco (panino, bibita e dolce)
    155 € cene (bevande escluse)
    195/290 € transfer Santiago aeroporto-O Cebreiro 1-4/5-8 persone*
    210 € transfer La Coruña aeroporto-O Cebreiro 1-4/5-8 persone*
    15 € transfer Pedrafita do Cebreiro-O Cebreiro 1-4 persone*
    50/80 € notte extra a Santiago in doppia/singola con colazione

    *costo da suddividere tra i partecipanti

     

    Documenti:

    Carta d’identità valida per l’espatrio o passaporto in corso di validità.

  • Itinerario

    1° O Cebreiro
    Arrivo e sistemazione in casa rurale.

    2° O Cebreiro – Triacastela (21 km, + 100 m, - 680 m, 5-6 ore)
    Il vostro cammino inizia da O Cebreiro, un luogo speciale al confine tra Galizia e Castiglia Leon. Lasciato il pasesaggio dalle tipiche case circolari fatte di paglia, alcuni saliscendi vi condurranno tra piccoli borghi di montagna. Da qui scendete tra fertili valli fino a Triacastela, paesino immerso in un paesaggio di notevole bellezza, che offre l’occasione di gustare qualche specialità della gastronomia locale. Pernottamento in una struttura rurale.

    3° Triacastela – Sarria (18 km, + 250 m - 450 m, 4-5 ore)
    Da Triacastela seguite il corso del fiume lungo il Camino Real tra piccoli villaggi con grandi case di pietra. Scorgete infine la valle di Sarria e in costante discesa raggiungete il vostro alloggio rurale per il pernottamento. Sarria vi affascinerà con il suo antico centro storico ricco di botteghe di restauratori.

    4° Sarria – Portomarín (22 km, + 460 m, - 564 m, 6 ore)
    A Sarria salite la Rua Maior per iniziare da qui una delle più belle tappe dell’intero Cammino, punteggiata di villaggi collegati tra loro da stradine di campagna e “corredoiras” (sentieri nei boschi). Arrivate quindi a Portomarin, le cui antiche vestigia riposano sotto il livello delle acque del lago artificiale costruito sul fiume Miño.

    5° Portomarín – Lestedo (21 km, + 630 m, - 418 m, 5-6 ore)
    Da Portomarín, lasciandovi alle spalle il fiume Miño, salite fino alla Sierra de Ligonde per procedere tra i borghi di Ventas de Narón, Ligonde e Eirexe, fino ad arrivare a Lestedo su un alternarnarsi di strade secondarie asfaltate e sentieri sterrati.

    6° Lestedo – Castañeda (29 km, + 404 m, - 448 m, 7 ore)
    Lasciata Lestedo giungete in breve al villaggio di Palas, in un bellissimo paesaggio di querce che conduce a Coto. Dopo aver attraversato il fiume Furelos, alle porte di Melide, vi aspetta l’ultimo tratto della tappa in direzione di Castañeda, che raggiungete su sentieri di campagna.

    7° Castañeda – Rúa/Pedrouzo (25/26 km, + 460 m, - 560 m, 5.5-6.5 ore)
    Ripreso il Cammino verso Santiago, avanzate fino a Ribadiso, luogo ideale per una sosta. Di nuovo sul percorso raggiungete Arzúa, famosa per i suoi gustosi formaggi. Lasciata questa località stupitevi di fronte alle variazioni del paesaggio fino a Rúa, che raggiungete con una ripida discesa.

    8° Rúa/Pedrouzo – Santiago (19/18 km, + 524 m, - 533 m, 5-6 ore)
    Da Rúa continuate verso Amenal. Da qui affrontate una ripida salita seguita da una discesa verso San Paio e Lavacolla. Salite al Monte do Gozo, dal quale avvistate le torri della cattedrale di Santiago. Un breve cammino vi separa ora dalle strade della città meta del vostro viaggio. Giunti a Santiago, ritirate il vostro bagaglio nel luogo che vi sarà indicato e fine dei servizi. Per chi vuole dedicare un po’ di tempo alla visita della città è possibile prenotare dei pernottamenti extra.

    Si segnala che per tutto il 2019 gli interni della Cattedrale di Santiago saranno oggetto di lavori di manutenzione. Si potrà entrare e visitare ma alcune zone, a rotazione, non saranno praticabili. Le funzioni religiose saranno svolte nelle chiese adiacenti.

     

    Nonostante la nostra intenzione sia di rispettare il programma indicato, per motivi organizzativi o climatici l’itinerario potrebbe subire qualche lieve modifica, anche sul posto.  

     

  • Caratteristiche

    Itinerario medio-facile (T/E). Itinerario su sentieri di campagna e stradine a basso traffico. Il percorso è nel complesso facile, ma la lunghezza delle tappe può renderlo impegnativo. Il chilometraggio giornaliero medio è di circa 20 km, ma segnaliamo una tappa di 29 km (6° giorno). I sentieri sono a fondo terroso, in particolare tra Sarria e Portomarin, quindi possono diventare fangosi in caso di pioggia. Alcuni tratti di percorso saranno inevitabilmente su strade un po’ più trafficate. I dislivelli sono significativi nella prima tappa. Nelle tappe successive i dislivelli sono meno impegnativi. Tutto il percorso presenta continui saliscendi, tipici del paesaggio della Galizia. Se amate spostarvi a piedi e questa è diventata un’abitudine che apprezzate anche in vacanza, questo trekking è adatto a voi. Ingredienti base per la riuscita della vacanza: un buon equipaggiamento, una dose di intraprendenza e un pizzico di resistenza.

     

    Qualche saliscendi non vi spaventa, ma attira il vostro spirito di avventurieri e i vostri muscoli pronti.

     

  • Come arrivare

    Gli aeroporti di riferimento sono quelli di Santiago de Compostela e La Coruña.
    Voli diretti o con scalo con compagnie aeree di linea o low-cost dai principali aeroporti italiani.

    Chiedeteci un preventivo volo!

     

    Dall’aeroporto di Santiago a O Cebreiro:
    • autobus Alsa da Santiago a Pedrafita do Cebreiro (3 ore e 15 minuti) + transfer privato o taxi per O Cebreiro

    oppure

    • transfer privato da richiedere al momento della prenotazione (con supplemento)

    Dall’aeroporto di La Coruña a O Cebreiro:
    • autobus Alsa da La Coruña a Pedrafita do Cebreiro (2 ore e 20 minuti) + transfer privato o taxi per O Cebreiro

    oppure

    • transfer privato da richiedere al momento della prenotazione (con supplemento)

     

     

  • Pernottamento e pasti

    Agriturismi e case rurali. L’aspetto rurale caratterizza tutte le strutture, trattandosi per la maggior parte di case in pietra circondate da terra e decorate con motivi tipici della Galizia. Tutte le camere sono confortevoli e dispongono di bagno privato. Le speciali colazioni a base di prodotti locali vi ricaricheranno ogni mattina dell’energia necessaria ad affrontare il cammino. È possibile richiedere il servizio di mezza pensione e i pranzi al sacco (con supplemento). Le bevande sono sempre escluse.

     

  • Materiale informativo

    Il roadbook in italiano e le mappe vi consentiranno di effettuare il tour in autonomia.

     

  • Al vostro fianco

    Per tutta la vacanza avrete a disposizione due numeri di assistenza da contattare in caso di necessità: il nostro e quello del referente locale (inglese, spagnolo e talvolta italiano).

  • 2 Impressioni di viaggio
    • Roberto

      Vacanza del 09-17 agosto 2018

      Pubblicazione 22 agosto 2018

      7.5
      Per chi vuole qualche cosa di alternativo
    • Rosaura Margherita

      Vacanza del 03-13 luglio 2018

      Pubblicazione 19 luglio 2018

      Un viaggio dei luoghi e dell'anima, assolutamente da consigliare, non troppo in là con gli anni... e allenandosi a camminare prima di partire.
      Ne rifarei un altro pezzo, magari con tappe più contenute.
      Non abbiamo avuto inconvenienti fisici o problemi con i piedi, qualche dolorino qua e là alla sera o al mattino prima di rimetterci in marcia.
10
2