• Info

    Formula vacanza:

    individuale

     

    Quota per persona in doppia:

    590 €

    hotel 2/3*, pensioni, case rurali e affittacamere

     

    Comprende:

    • 8 pernottamenti con colazione
    • trasporto bagagli (1 bagaglio per persona max 20 kg)
    • credenziale del pellegrino
    • roadbook in italiano
    • materiale informativo
    • assistenza telefonica
    • assicurazione medico-bagaglio 

    Non comprende:

    • viaggio per O Cebreiro e da Santiago
    • pasti non menzionati
    • bevande
    • ingressi 
    • mance, extra e quanto non specificato
    • assicurazioni facoltative (vedi dettagli)
     

    Supplementi:

    175 € camera singola

    195 € viaggiatore singolo (camera singola inclusa)

    77 € 7 pranzi al sacco

    140 € 7 cene (bevande escluse)

    35 € escursione guidata a Finisterre a/r (durata 8 ore)

     

    198 € transfer aeroporto di Santiago-O Cebreiro (1-4 persone)*

    215 € transfer aeroporto di La Coruña-O Cebreiro (1-4 persone)*

     

    *costo da suddividere tra i partecipanti 

     

    Notti extra:

    54/84 € Santiago in camera doppia/singola con colazione

    49/69 € O Cebreiro in camera doppia/singola con colazione

     

    Documenti:

    Carta d’Identità valida per l’espatrio o passaporto in corso di validità.

  • Itinerario

    1° Arrivo a O Cebreiro e il Santuario di Santa Maria Real

    Arrivo autonomo a O Cebreiro e sistemazione nel vostro alloggio. Il piccolo villaggio dalle antichissime origini è un ottimo punto di partenza per iniziare l'ultimo tratto del Cammino Francese. Caratterizzato dalle tipiche case circolari di paglia, il villaggio ospita l'antico santuario in pietra di Santa Maria Real do Cebreiro: una volta entrati vi accoglie il silenzio tra le luci soffuse, un luogo di contemplazione tra i più suggestivi del Cammino. Pernottamento a O Cebreiro.

     

    Sistemazione varie

     

    2° Da O Cebreiro a Triacastela: i piccoli borghi di montagna e le fertili verdi vallate 

    Iniziate quindi la vostra prima tappa del cammino a O Cebreiro, questo luogo così speciale a 1.300 metri di altitudine al confine tra Galizia e Castiglia. Alcuni saliscendi vi conducono tra piccoli borghi di montagna, per poi scendere tra fertili valli fino a Triacastela, paesino immerso in un contesto naturale di notevole bellezza. Pernottamento a Triacastela.

     

    Sistemazione varie, Pasti colazione, Cammino 5h30 - 21 km, Dislivello +100 m/-680 m

     

    3° I bei paesaggi galiziani tra Triacastela e Sarria 

    Da Triacastela seguite il corso del fiume lungo il Camino Real tra piccoli villaggi con grandi case di pietra. Scorgete infine la valle di Sarria e in costante discesa raggiungete il vostro alloggio per il pernottamento. Sarria vi accoglie con il fascino del suo antico centro storico ricco di botteghe di restauratori. Da qui il numero di pellegrini che si accingono a intraprendere il Cammino aumenta: Sarria è il villaggio che viene ormai preso come punto di riferimento per effettuare gli ultimi 100 km del Cammino di Santiago. Pernottamento a Sarria.

     

    Sistemazione varie, Pasti colazione, Cammino 5h - 18 km, Dislivello +250 m/-450 m

     

    4° La tappa delle meraviglie: sentieri tra muretti in pietra, la campagna galiziana e i piccoli villaggi tradizionali

    A Sarria lungo la Rua Maior inizia una delle più belle tappe dell’intero Cammino, punteggiata di villaggi collegati tra loro da stradine di campagna e “corredoiras”, sentieri nei boschi. Arrivate quindi a Portomarín, le cui antiche vestigia riposano sotto il livello delle acque del lago artificiale costruito sul fiume Miño. Il "nuovo" villaggio sopraelevato si raggiunge con una notevole scalinata. A Portomarín consigliamo la visita della Iglesia di San Nicolás: questa chiesa-fortezza è stata costruita nel XII secolo in stile tardo romanico e gotico. L'interno è molto sobrio e ospita alcuni dipinti gotici. Pernottamento a Portomarín.

     

    Sistemazione varie, Pasti colazione, Cammino 5h30 - 21 km, Dislivello +110 m/-280 m

     

    5° La Sierra de Ligonde e il Cammino tra i piccoli borghi

    Da Portomarín, lasciandovi alle spalle il fiume Miño, salite fino alla Sierra de Ligonde a 765 m di altitudine, per proseguire tra i borghi di Ventas de Narón, Ligonde ed Eirexe. Ventas de Narón è famoso per l'ostello di pellegrino costruito nel XIII secolo dai Cavalieri Templari. In un alternarsi di strade secondarie asfaltate e sentieri sterrati, la tappa termina a Lestedo, dove pernottate.

     

    Sistemazione varie, Pasti colazione, Cammino 5h30 - 19 km, Dislivello +350 m/-170 m

     

    6° Fino a Castañeda tra i boschi di querce e i sentieri di campagna con un assaggio di "pulpo alla gallega" 

    Lasciate Lestedo per raggiungere in poco tempo il villaggio di Palas de Rei e proseguire in un bellissimo contesto paesaggistico fatto di boschi di querce che vi accompagnano fino a Coto. Attraversate il fiume Furelos per raggiungere la città di Melide, famosa per il piatto di "pulpo alla gallega": consigliamo una breve sosta per assaggiare questa bontà. Vi aspetta l’ultimo tratto in direzione di Castañeda, che raggiungete su sentieri di campagna. Pernottamento a Castañeda.

     

    Sistemazione varie, Pasti colazione, Cammino 7h - 27 km, Dislivello +232m/-190 m

     

    7° Il borgo di Ribadiso e la città dei formaggi di Arzúa: da Castañeda a Rúa/Pedrouzo  

    Riprendete il Cammino verso Santiago avanzando fino a Ribadiso, piccolo borgo ideale per una piccola sosta bagnato da un fiume che attraversate da un caratteristico ponte in pietra. La tappa prosegue fino ad Arzúa, famosa per i suoi gustosi formaggi. Proseguite per lo più all'ombra degli alberi fino a Rúa, che raggiungete in ripida discesa. A seconda della disponibilità alberghiera pernottamento a Rúa o a O Pedrouzo, a 1 km di distanza.

     

    Sistemazione varie, Pasti colazione, Cammino 7h - 25-26 km, Dislivello +460 m/-560 m

     

    8° La tappa finale: il Monte Gozo e l'arrivo alla cattedrale di Santiago de Compostela

    Vi attende l'emozionante ultima tappa, quella che vi fa varcare la soglia della Cattedrale di Santiago de Compostela. Camminate in piano fino ad Amenal e da qui una ripida salita, seguita da una discesa, vi conduce a San Paio e Lavacolla. Per raggiungere la cima del Monte do Gozo c'è un'altra salita ma dall'alto potete già avvistare le torri della cattedrale di Santiago, manca poco! Un breve tratto vi separa ora dalle strade della città, seguite come sempre le conchiglie gialle e dorate, simboli del Cammino, che vi conducono tra viali e stradine fino al centro storico di Santiago de Compostela e la piazza di Obradoiro, lì dove sorge la Cattedrale. La soddisfazione e l'emozione è tutta vostra, non c'è bisogno di aggiungere ulteriori parole. E ricordate che il 2021 è l'Anno Santo Xacobeo, l'anno dell'indulgenza plenaria che si riceve varcando la porta della Cattedrale. Pernottamento a Santiago de Compostela.

     

    Sistemazione varie, Pasti colazione, Cammino 6h30 - 18/19 km, Dislivello +524 m/-533 m

     

    9° Fine tour a Santiago de Compostela

    E così, siete giunti alla fine di questa esperienza. Il nostro consiglio è di aggiungere un giorno per visitare Santiago. Il centro storico ospita bellissime piazze, ciascuna diversa e con la propria personalità. Praza das Prateiras è la più famosa, ospita palazzi classici, una grande fontana centrale e la Torre dell'Orologio: è un punto di ritrovo per tante persone. Il centro storico non è grandissimo, si può tranquillamente visitare in una giornata: non serve una mappa, lasciatevi ispirare e seguite il vostro istinto. Per chi ha ancora qualche giorno a disposizione e voglia di camminare, da Santiago si può proseguire lungo il Cammino che porta fino all'oceano, toccando Muxía e infine Finisterre. Se invece avete poco tempo consigliamo un'escursione in giornata, fino a Finisterre, andata e ritorno.

     

    Pasti colazione

     

    ATTIVITÀ OPZIONALI 
    Da richiedere al momento della prenotazione:
    Escursione in giornata a Finisterre (ogni giorno dal 15.04 al 15.10.21).
    Accompagnati da una guida esperta scoprite luoghi spettacolari lungo la sorprendente costa frastagliata a nord della Galizia. Pittoresche cittadine di pescatori come Muros, paesaggi incantevoli come la cascata di Ézaro e il Monte Pindo, luoghi magici come il Santuario di Muxía.
    Comprende: bus da/per Santiago, guida locale parlante inglese/spagnolo.

     

    Programma di massima:
    09:00 Partenza da Santiago
    10:30 Arrivo a Muxía
    11:30 Arrivo a Finisterre
    13:00 Arrivo a Ézaro
    14:00 Arrivo a Muros (pranzo libero) 
    16:00 Partenza da Santiago
    17:15/17:30 Arrivo a Santiago

     

     

    Per motivi organizzativi o climatici l’itinerario può subire qualche modifica, anche a vacanza iniziata.

     

     

  • Caratteristiche

    Il percorso è nel complesso facile, ma la lunghezza delle tappe può renderlo impegnativo. Molte persone intraprendono il Cammino come sfida con sé stessi o come percorso spirituale. Ti assicuriamo che nonostante la fatica iniziale lo sforzo vale l’esperienza. Il Cammino non presenta difficoltà tecniche, i dislivelli sono contenuti, anche se con diversi saliscendi, e i comodi sentieri sono ben segnalati.  

     

    Livello in dettaglio

    Itinerario: medio (T/E + E)

    Lunghezza tappe: 18-27 km 

    Durata: 4-7 ore

    Dislivelli complessivi: max +350 m e max -680 m

    Terreno: sentieri di campagna, sentieri battuti e stradine a basso traffico. 

     

    Se ti avvicini per la prima volta a questo tipo di esperienza ti consigliamo di non sottovalutarla: si percorrono 100 km a piedi in una settimana. Prima di iniziare il viaggio dedica un po’ di ore ogni settimana ad allenarti, per poter affrontare con maggiore serenità la lunghezza delle tappe. 

     

    Qualche saliscendi non vi spaventa, ma attira il vostro spirito di avventurieri e i vostri muscoli pronti.  

     

  • Come arrivare

    Ecco come arrivare a O’ Cebreiro:

     

    In aereo

    Gli aeroporti di riferimento sono: Santiago de Compostela, La Coruña.

    Per raggiungere la città di inizio viaggio:

    - dall’aeroporto di Santiago de Compostela: bus diretto Tralusa/Tussa fino a Santiago De Compostela, fermata Avenida de Rodriguez de Viguri, estación de autobuses; dalla stazione dei bus, bus Alsa fino a Pedrafita do Cebreiro (questa linea prevede una frequenza limitata di corse). Da qui taxi o transfer privato a pagamento fino a O’Cebreiro, durata totale 4h30 circa.

    - dall’aeroporto di La Coruña: bus diretto Autos Cal Pita y Asicasa fino a Avenida Alfonso Molina Frente Estaciones Autobuses. Dalla stazione dei bus, bus Alsa fino a Pedrafita do Cebreiro (questa linea prevede una frequenza limitata di corse). Da qui taxi o transfer privato a pagamento fino a O’Cebreiro, durata totale 3h circa.

     

    Chiedici un preventivo e prenota con noi il tuo volo.

     

     

    Transfer

    Per questo viaggio puoi prenotare un transfer privato a pagamento dall’aeroporto di Santiago o dall'aeroporto di La Coruña fino alla prima struttura a O’Cebreiro, oppure da Pedrafita do Cebreiro fino alla prima struttura a O’ Cebreiro.

     

    Il nome della prima struttura ti sarà comunicato qualche giorno prima della partenza nel materiale informativo.

     

    RIENTRO

     

    Il viaggio termina a Santiago de Compostela. 

     

    Come fare rientro a casa

     

    In aereo

    L'aeroporto di riferimento è Santiago de Compostela. 

    Per raggiungerlo dal centro città: 

    – bus Empresa Tralusa, durata 45 minuti circa 

     

    Chiedici un preventivo e prenota con noi il tuo volo.

     

  • Pernottamento e pasti

    Il tour prevede l'alloggio in strutture molto varie situate nei centri storici o immerse nella campagna e vicine al Cammino: hotel 2/3*, pensioni, case rurali e affittacamere. Strutture semplici ma autentiche, spesso a conduzione familiare. Le camere hanno sempre il bagno privato.

    Sono comprese 8 colazioni. 

     

    Comfort in dettaglio

    Le diverse tipologie di alloggio vengono assegnate in base alla disponibilità delle strutture nelle date richieste.

    In particolare, il pernottamento a Rúa può essere sostituito con una sistemazione a Pedrouzo, a 1 km di distanza.

    Possibilità di richiedere i pranzi al sacco e il servizio di mezza pensione (esclusa la cena a Santiago), con supplemento.

     

  • Materiale informativo

    Roadbook in italiano e mappe.

     

  • Al vostro fianco

    Per tutta la vacanza avete due numeri da contattare in caso di necessità: il nostro e quello del collaboratore locale.

10