• Info

    Formula vacanza

    individuale

     

    Date di partenza

    ogni giorno dal 1.05 al 31.10.22

     

    Quota per persona in doppia

    630 € in camera doppia

    860 € in camera singola

     

    Comprende

    • 7 pernottamenti con colazione
    • trasporto bagagli (1 bagaglio per persona max 20 kg)
    • credenziale del pellegrino
    • roadbook in italiano
    • materiale informativo 
    • assistenza telefonica
    • 2 transfer privati (2° e 3° giorno)
    • assicurazione medico-bagaglio

    Non comprende

    • viaggio per Tui e da Santiago
    • pasti non menzionati
    • bevande
    • ingressi
    • mance, extra e quanto non specificato
    • assicurazioni facoltative (vedi dettagli)

    Supplementi

    158 € cene, bevande escluse 

    82 € 6 pranzi al sacco

    39 € escursione a Finisterre

    55 € viaggiatore singolo

     

    Transfer*

    198/240 € transfer Aeroporto Porto-Tui 1-4 persone/5-7 persone*

    45/65 € transfer città di Santiago-aeroporto di Santiago 1-4 persone/5-7 persone*

     

    *costo da suddividere tra i partecipanti

     

    Notti extra in camera doppia / singola con colazione

    60/90 € a Tui

    63/90 € a Santiago de Compostela

     

    Documenti

    Carta d’identità valida per l’espatrio o passaporto in corso di validità.

  • Itinerario

    1° Arrivo a Tui

    Arrivo in autonomia a Tui e sistemazione in hotel. Approfittate di questa giornata per esplorare il prezioso centro storico di origine medievale e la sua maestosa cattedrale dalle torri merlate.

     

    Sistemazione varie

     

    2° Tra campi e boschi fino al piccolo villaggio di O Porriño e transfer di rientro a Tui

    Iniziate il vostro cammino costeggiando le rive del fiume Miño, attraversando l’incantevole centro storico di Tui. Se non l’avete già fatto ieri, fermatevi ad ammirare le due splendide chiese di Santo Domingo e San Bartolomeu che valgono senza dubbio una visita. Da qui iniziate a seguire tranquille strade di campagna e sentieri boschivi lungo la valle del Rio Louro fino a raggiungere il piccolo villaggio di O Porriño con il suo delizioso centro storico chiuso al traffico e la bella chiesa di Santa Maria da Concepcion. Poiché il villaggio e i suoi dintorni non offrono alloggi di buon livello, alle 15:00 vi attende un transfer privato che vi riporta a Tui per il pernottamento.

     

    Sistemazione varie, Pasti colazione, Cammino 3h - 13 km, Dislivello +80 m/-50 m, Transfer auto - 20 minuti

     

    3° Transfer da Tui a O Porriño, poi a piedi fino alla cittadina costiera di Arcade

    Alle 9:00 vi attende un transfer privato, che da Tui vi riporta a O Porriño. Riprendete da qui le tracce del Cammino, lasciandovi alle spalle la cappella di Nuestra Señora Das Angustias e un breve tratto di zona industriale. Di nuovo in mezzo alla campagna, camminate tra pini ed eucalipti, salendo fino alla pineta di Chan das Pipas da dove inizia la ripida discesa che vi porta al Convento di Vilavella e al centro di Redondela. Godetevi le splendide vedute sul mare e sull’estuario della Ria de Vigo, proseguendo di nuovo in salita tra boschi e strade secondarie per poi raggiungere la costa ad Arcade: la vostra meta di oggi, una piccola città sul fiume rinomata per le sue gustose ostriche. Prendetevi il resto della giornata per una passeggiata sul lungomare e sul bellissimo ponte medievale di Pontesampaio.

     

    Sistemazione varie, Pasti colazione, Cammino 6h - 23 km, Dislivello +350 m/-300 m, Transfer auto - 20 minuti

     

    4° Da Arcade a Pontevedra, sulle pietre dell’antica Via Romana XIX

    Oggi camminate lungo uno dei tratti più brevi e piacevoli. Dopo aver attraversato il fiume Verdugo e il Ponte Sampaio, iniziate a salire dolcemente seguendo i sentieri in pietra dell’antica Via Romana XIX, che collegava Astorga con Braga: godetevi il profumo del bosco, circondati da alberi e dal cinguettio degli uccelli. Superata quest’area montuosa, il sentiero si allarga tra campi, frutteti e vigneti fino a raggiungere Pontevedra e la sua ria. Questa città dalla spiccata atmosfera marittima custodisce un ricco patrimonio di architettura religiosa e storica e offre una vivace movida. Dopo esservi sistemati nel vostro alloggio, esplorate il suo affascinante centro storico pedonale, approfittando dei tanti tapas bar che riempiono le piazze.

     

    Sistemazione varie, Pasti colazione, Cammino 3h30 - 12 km, Dislivello +180 m/-220 m

     

    5° Valli fluviali e acque termali: da Pontevedra a Caldas de Reis 

    Riprendete il Cammino partendo dal centro storico di Pontevedra e superando il millenario ponte di O Burgo, sul fiume Lérez. Proseguite su strade secondarie lungo la bellissima valle del Rio Gándara, attraversando villaggi e piccoli torrenti in un continuo saliscendi, incrociando di tanto in tanto la strada nazionale. Arrivati a Briallos, vi suggeriamo una breve deviazione fino alle Cascadas del Río Barosa con i loro 17 mulini in pietra: uno scenografico insieme di acqua, natura e ingegno umano. Ancora pochi chilometri e raggiungete la fine della tappa odierna, la cittadina di Caldas de Reis, una delle più importanti località termali della Galizia. Non vi resta che decidere se rilassarvi in ammollo tra cascatelle e piscine d’acqua o visitare l’interessante centro storico con le sue numerose chiese. 

     

    Sistemazione varie, Pasti colazione, Cammino 6h - 21 km, Dislivello +180 m/-120 m

     

    6° Da Caldas de Reis a Padrón, città di peperoni e illustri scrittori

    La giornata di oggi inizia in leggera salita attraverso valli lussureggianti e un paesaggio prevalentemente agricolo. Superate gli incantevoli boschi di Valga e oltrepassate una serie di villaggi, piccole chiese e croci di pietra. Dalla Chiesa di Santa Maria de Carracedo l’entroterra si fa particolarmente rigoglioso, soprattutto lungo la riva del fiume Valga che seguite fino a San Miguel de Valga. Dopo uno sguardo alla neoclassica chiesa parrocchiale e al suo insolito campanile, il Cammino prosegue in direzione di San Julián, l’antico porto di Santiago de Compostela. Attraversate il ponte sul fiume Ulla, che segna il confine tra le province di Pontevedra e A Coruña, e percorrete gli ultimi passi fino a Padrón: la città natale di illustri scrittori come Camilo José Cela e Rosalía de Castro nonché la città famosa in tutta la Spagna per i suoi deliziosi peperoni. Pernottamento a Padrón.

        

    Sistemazione varie, Pasti colazione, Cammino 4h30 - 17 km, Dislivello +/-170 m

     

    7° L’ultima tappa del Cammino: da Padrón a Santiago de Compostela 

    Chiamate a raccolta le energie residue: vi resta un’ultima tappa in costante salita tra piccoli borghi fino a raggiungere la meta del vostro Cammino. Dirigetevi verso la periferia nord della città e verso l’antica Collegiata di Iria Flavia, la prima cattedrale della Galizia. Secondo la tradizione, in questo luogo la Vergine Maria apparve all'Apostolo Santiago per incoraggiarlo a predicare la sua fede in tutta la Penisola Iberica. Dopo pochi chilometri raggiungete il Santuario de A Escravitude dove si trova la cosiddetta “Fonte Santa”, così chiamata dai tanti devoti che credono nelle leggendarie e miracolose proprietà curative della sua acqua. Il percorso prosegue attraverso la campagna e i piccoli centri abitati fino ad avvistare finalmente le maestose torri della Cattedrale di Santiago de Compostela. La Porta Faxeira segna il vostro ingresso nella città vecchia: unendovi ai tanti pellegrini attraverso il labirinto di vicoli del centro storico, raggiungete infine Praça do Obradoiro e la Cattedrale. 

     

    Sistemazione varie, Pasti colazione, Cammino 6h - 22 km, Dislivello +270 m/-50 m

     

    8° Fine tour a Santiago de Compostela 

    Dopo colazione fine dei servizi. Se lo desiderate, potete aggiungere qualche pernottamento per approfondire la visita della città e dei suoi dintorni. Il centro storico ospita tantissime piazze, ciascuna diversa e con la propria personalità. Praza das Prateiras è la più famosa e ospita palazzi classici, una grande fontana centrale e la Torre dell'Orologio, ed è un punto di ritrovo per tante persone. Il centro storico non è grandissimo, si può tranquillamente visitare in una giornata: non serve una mappa, lasciatevi ispirare e seguite il vostro istinto.

    Per chi ha ancora giorni a disposizione e voglia di camminare, da Santiago si può proseguire lungo il Cammino che porta fino all'oceano, toccando Muxía e infine Finisterre. Se invece avete poco tempo consigliamo un'escursione in giornata, fino a Finisterre, andata e ritorno.

     

    Pasti colazione  

     

     

    L’itinerario potrebbe subire modifiche prima e/o durante la vacanza per motivi organizzativi, condizioni climatiche o per disposizioni delle autorità locali. Lungo il percorso, per esempio, potrebbero esserci deviazioni temporanee non previste segnalate solo sul posto.

     

     

    Escursione facoltativa a Finisterre

    Completate il vostro Cammino di Santiago con una gita in giornata fino a Finisterre. Accompagnati in gruppo da una giuida esperta scoprite luoghi spettacolari lungo la costa frastagliata a nord della Galizia: il villaggio di pescatori di Muros, la scenografica cascata di Ézaro, il fiero e solitario Santuario di Muxía e il villaggio di Finisterre. Partenza da Santiago de Compostela alle 9:10 e rientro stimato verso le 18:30. Pranzo libero a Finisterre. 

    Comprende: trasporto in bus da/per Santiago de Compostela, guida locale parlante inglese/spagnolo.

     

     

  • Caratteristiche

    Cosa ti aspetta

    Viaggio a piedi di otto giorni lungo un percorso ben segnalato con dislivelli costanti ma moderati. Ti bastano muscoli pronti, un buon equipaggiamento, un pizzico di spirito di avventura e un buona abitudine alla camminata... ai dettagli del percorso e al trasporto del tuo bagaglio ci pensiamo noi!

     

    Comfort in dettaglio

    • Itinerario: medio-facile (T/E)

    • Lunghezza tappe: 12 - 23 km

    • Durata: 3 - 6h

    • Dislivelli complessivi: da +80 a +350 m e da -50 a -300 m 

    • Terreno: tratti asfaltati, sentieri battuti e pietrosi, strade rurali a tratti esposte o parallele a strade trafficate.

     

     

  • Come arrivare

    Tui è la città di inizio viaggio da raggiungere in autonomia.

    Alcuni giorni prima della partenza ti comunicheremo il nome dell’hotel.

     

    In aereo

    Porto (OPO) è l'aeroporto di riferimento più vicino.

    • dall’aeroporto di Porto: metro con cambio a Trindade fino alla fermata Campanhã e da qui treno Renfe fino a Valença Do Minho (questa linea prevede una frequenza limitata di corse), durata totale 2h30 circa.

     

    Transfer

    Per questo viaggio puoi prenotare un transfer privato dall'aeroporto di Porto alla città di Tui.

     

     

    RIENTRO

     

    Santiago de Compostela è la città di fine viaggio. Da qui puoi fare rientro a casa

    In aereo

    L’aeroporto di riferimento è Santiago de Compostela.

    Bus Empresa Tralusa fino all’aeroporto, durata 45 minuti circa.

     

    Transfer

    Per questo viaggio puoi prenotare un transfer privato dalla città di Santiago all'aeroporto di Santiago de Compostela.

     

     

  • Pernottamento e pasti

    Sistemazione

    Il viaggio prevede l'alloggio in strutture molto varie situate nei centri storici o immerse nella campagna e vicine al Cammino: hotel 2/3*, pensioni, case rurali e affittacamere. Si tratta di strutture semplici ma autentiche, spesso a conduzione familiare. Tutte le camere hanno il bagno privato. La colazione è sempre inclusa per iniziare con la giusta carica la giornata a piedi.

     

    Le diverse tipologie di alloggio verranno assegnate in base alla disponibilità delle strutture nelle date richieste.

    La camera matrimoniale non è sempre garantita, è più frequente trovare camere doppie a letti separati.

     

     

  • Materiale informativo

    Prima della partenza riceverai via email:

    - il link per scaricare in PDF la scheda viaggio e il documento finale con le ultime informazioni sulla tua vacanza

    - la lista hotel 

    - il roadbook in italiano

    - l’assicurazione medico-bagaglio

     

    Al tuo arrivo sul posto troverai:

    - le etichette bagaglio

    - le mappe del percorso

    - la credenziale del Pellegrino

     

  • Al vostro fianco

    Il tuo viaggio è organizzato con cura per prevenire qualsiasi contrattempo, ma se un intoppo ti rallenta potrai contattare il referente locale che ti aiuterà a risolvere ogni imprevisto. Riceverai i numeri di assistenza prima di partire. **L’assistenza verrà fornita in lingua inglese**.

  • 3 Impressioni di viaggio
    • Anna

      Vacanza del 29 settembre - 06 ottobre 2019

      Pubblicazione 13 ottobre 2019

      prendetevi un giorno in più per stare a Santiago perchè la Compostela non la consegnano se non avete il numeretto....attenti ai "bagarini" vi vengono incontro durante il cammino nei vari giorni e solo ad alcuni "vendono" il numero per il ritiro in giornata
    • Marzio

      Vacanza del 20-28 maggio 2018

      Pubblicazione 06 giugno 2018

      Percorso tranquillo adatto a tutti con un po' di allensmento!!il trasporto bagagli sicuramente comodo!!!
    • Greta

      Vacanza del 01-08 agosto 2017

      Pubblicazione 24 agosto 2017

      Esperienza completamente positiva. Il Cammino Portoghese da Tui a Santiago ci è piaciuto moltissimo. Hotel prenotati da Zeppelin ok, così come il servizio di trasporto bagagli. Le tappe sono state mediamente impegnative ma senza essere estenuanti. Noi eravamo un po' allenati e non abbiamo avuto particolari problemi, anche se ovviamente un po' di stanchezza soprattutto verso la fine si sente. Molto consigliato!
9
3