• Info

    Formula vacanza:

    In gruppo italiano

    10-16 partecipanti + accompagnatore

     

    Data di partenza:

    dall’8.08 al 18.08.20

     

    Quota per persona in doppia:

    1.250 € + tasse aeroportuali

     

    Comprende:

    • accompagnatore Zeppelin dall’Italia
    • voli di linea Lufthansa/Austrian Airlines a/r
    • 2 pernottamenti in hotel
    • 7 pernottamenti in case private/pensioni rurali
    • 1 pernottamento in treno, in cuccette da 2/4 posti 
    • 10 colazioni, 8 pranzi al sacco, 9 cene
    • guida locale parlante inglese
    • transfer privati durante il tour
    • escursione con treno a vapore
    • assicurazione medico-bagaglio

    Non comprende:

    • tasse aeroportuali (178 €)
    • rimanenti pasti
    • bevande
    • ingressi a musei e monumenti (25 € circa) 
    • mance, extra e quanto non specificato 

    Supplementi:

    150 € camera singola (esclusi pernottamenti in treno). 

    Bagni in comune anche se camera privata.

     

    Documenti:

    Carta d’identità valida per l’espatrio o passaporto in corso di validità.

  • Itinerario

    8.08.20 sabato

    Italia – Bucarest 

    Ritrovo in aeroporto a Milano Malpensa e partenza per Bucarest, con scalo a Monaco. All’arrivo, transfer in hotel e prima passeggiata per raggiungere il ristorante dove ceneremo questa sera. benvenuti in Romania!

    Pasti inclusi: cena.

    Pernottamento: hotel.

     

    9.08.20 domenica

    Bucarest – Parco Nazionale Piatra Cruiului

    Dedichiamo la mattinata alla visita della capitale rumena, una città scintillante che gira ad alta velocità. Conosciuta soprattutto per l’architettura Belle Epoque e per il gigantesco Palazzo del Parlamento, emblema dell'eccesso politico, la città ci racconta la sua storia attraverso i più diversi edifici: da quelli del periodo socialista, che ora stanno ora pagando per il loro design frettoloso, a quelli di ispirazione francese che a fine ‘800 le hanno valso il nome di “piccola Parigi”. Una storia che si concentra nel cuore della città, il quartiere Lipscani, una mescolanza di influenze orientali e occidentali dove il vecchio e il nuovo convivono pacificamente in un lento progresso verso la conquista dell’eleganza. Al termine della visita partiamo in minibus per raggiungere un villaggio tradizionale ai piedi del Piatra Craiului, il massiccio inserito all’interno del parco nazionale omonimo. 

    Totale transfer in bus: 182 km.

    Pasti inclusi: colazione e cena.

    Pernottamento: eco-guesthouse.

     

    10.08.20 lunedì

    Parco Nazionale Piatra Cruiului: Zarnesti Canyon (16 km, +/- 800 m, 6 ore)

    Oggi ci aspetta una camminata all’interno del parco fino a raggiungere il grazioso rifugio Cabana Curmatura, interamente costruito in legno e in perfetta armonia con l’ambiente bucolico che lo ospita. Da qui abbiamo anche una meravigliosa visuale sulle valli e i canyon che ci circondano. Dopo una gustosa zuppa e una fetta di torta rigorosamente home made, scendiamo tra queste dolci colline fino ad attraversare un verde boschetto e, seguendo un antico sentiero, arriviamo al selvaggio Jurassic Zarnesti Canyon.

    Totale transfer in bus: 182 km.

    Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena.

    Pernottamento: eco-guesthouse.

     

    11.08.20 martedì

    Parco Nazionale Piatra Cruiului – Bran – Brasov (12 km, + 300 m, - 700 m, 4 ore)

    Oggi entriamo nel cuore della Transilvania. Con una facile passeggiata mattutina raggiungiamo Bran e il suo castello: grazie alla sua architettura altamente vampiresca, la sua forma slanciata e le torrette da libro delle fiabe, viene additato da tutti come la residenza del conte Vlad, che ispirò il personaggio di Dracula. Visitiamo questo incredibile esempio di architettura gotica del XVI secolo tra labirinti di stanze, passaggi segreti e piani collegati con ripide scale in legno: uno scenario che evoca un passato di storie ben celate. Nel pomeriggio un transfer privato ci porta a Brasov, un tempo “Orasul Stalin” (Città di Stalin) quando Romania e Urss erano ancora amiche.

    Totale transfer in bus: 43 km.

    Pasti inclusi: colazione e pranzo.

    Pernottamento: eco-guesthouse.

     

    12.08.20 mercoledì

    Brasov

    Durante la mattinata facciamo una breve passeggiata fino alla collina di Tampa per ammirare il magnifico panorama sulla città. Resto della giornata libero per esplorare individualmente il centro storico medievale. Ci ritroviamo per una cena veloce prima di raggiungere la stazione ferroviaria e il nostro treno, che durante la notte ci porterà nella regione di Maramures.

    Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena.

    Pernottamento: in treno.

    N.B il trasferimento notturno in treno sarà in cuccette da 2 o 4 letti per cabina in base alla disponibilità (l’esatta disposizione verrà confermata circa 20 giorni prima della partenza).

     

    13.08.20 giovedì 

    Maramures: Sighetu Marmatjei – Săpânţa – Botiza

    Maramures è una delle ultime regioni in Europa dove la vita segue ancora i ritmi del Medioevo: un’autenticità rimasta intatta anche durante il regime di Ceausescu che, contrariamente alla politica di sistema adottata con il resto della nazione, incoraggiò la popolazione a mantenere viva la cultura locale. Nei prossimi giorni ci aspetta un’immersione totale nell’atmosfera del luogo, tra profonde foreste, piccoli villaggi con i portali scolpiti e famose chiese in legno. Arriviamo il mattino presto nel piccolo paesino di Sighetu Marmatjei e, dopo aver fatto colazione in una locanda tipica, visitiamo la tristemente famosa Prigione di Sighet, il “Museo del Pensiero Arrestato” dove, a partire dal 1948, vennero rinchiusi quasi 200 membri dell’élite accademica e politica della Romania resistente a Causescu. Concludiamo la giornata in modo più leggero facendo rotta verso la cittadina di Sapanta, per scoprire il coloratissimo “Cimitero allegro”: qui ogni lapide racconta una storia diversa, con scene dipinte che illustrano una serie di mestieri tradizionali; potremo vedere pastori che accudiscono le pecore, madri che cucinano per la famiglia, barbieri intenti a tagliare i capelli e tessitrici chine sui telai: a descrivere il defunto, anche battute e poesie umoristiche in rispetto alla tradizione che considera la morte un momento di gioia e il passaggio ad una vita migliore. Dopo la visita raggiungiamo Botiza e la pensione che ci ospiterà per le prossime notti.

    Totale transfer in bus: 86 km.

    Pasti inclusi: colazione, pranzo e cena.

    Pernottamento: pensione/guesthouse.

     

    14.08.20 venerdì

    Maramures: Chiesa di Desesti (13 km, + 400 m, - 700 m, 4 ore) 

    Continua il nostro viaggio nel profondo di questa regione caratterizzata da laghi e pascoli di montagna. Oggi ci aspetta la visita di una delle chiese più belle di tutta la regione, quella di Desesti, interamente costruita in legno con pitture in rilievo e interni riccamente affrescati. Proseguiamo camminando da un villaggio all’altro, tra prati e foreste. In ogni stagione la regione è animata dai numerosi contadini che ancora oggi lavorano la terra con le mani e l’aratro trainato da buoi o cavalli: ovunque si percepisce l’amore per la tradizione rurale e il territorio. 

    Totale transfer in bus: 90 km.

    Pasti inclusi: colazione, pranzo, cena.

    Pernottamento: pensione/guesthouse.

     

    15.08.20 sabato

    Maramures – Ieud Deal – Moldovita (8 km, + 300 m, - 250 m, 3 ore)

    Oggi ci addentriamo ulteriormente nella regione camminando tra pascoli di alta montagna e verdi foreste. Al termine della camminata visitiamo la suggestiva chiesa in legno di Ieud Deal, dichiarata Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO assieme a tutte le altre chiese lignee della regione: un doveroso riconoscimento per questa meravigliosa civiltà del legno. Nel pomeriggio con un transfer in bus raggiungiamo Moldovita: benvenuti in Bucovina! Tempo permettendo, facciamo una deviazione per visitare il Monastero di Voronet, definito “la Cappella Sistina d'Oriente” grazie ai suoi affreschi color azzurro.

    Totale transfer in bus: 232 km.

    Pasti inclusi: colazione, pranzo, cena. 

    Pernottamento: pensione/guesthouse.

     

    16.08.20 domenica

    Moldovita (14 km, + 500 m, - 500 m, 5 ore)

    Siete pronti per un vero viaggio nel tempo? Dopo colazione saliamo a bordo di un pittoresco (e autentico!) treno a vapore per osservare comodamente gli incantevoli paesaggi della Bucovina. Questa locomotiva di costruzione austriaca, risalente ai primi del ‘900, un tempo era destinata al trasporto del legname: oggi invece ci fa attraversare boschi di abeti e paesaggi di media montagna, sempre accompagnati dai saluti e dai sorrisi degli abitanti che si incontrano lungo il percorso. Scendiamo dal treno un po’ prima del capolinea per un altro trekking immersi nella natura, tra greggi di pecore e carri trainati dai buoi.

    Pasti inclusi: colazione, pranzo, cena.

    Pernottamento: pensione/guesthouse.

     

    17.08.20 lunedì

    Moldovita (13 km, + 300 m/- 400 m, 4 ore)

    In questa nostra penultima giornata rumena ci aspetta una piacevole passeggiata in un villaggio tipico, dove avremo il piacere di incontrare gli hutzuli, un popolo che ha le sue radici nella vicina Ucraina ed è maestro nell’arte della pittura delle uova: svariate sono le loro decorazioni, una combinazione di segni geometrici riempiti da colori vivaci. Nel pomeriggio visitiamo il famoso sito religioso che prende il nome da questa zona: il Monastero di Moldovita. Grazie ai recenti restauri, oggi è possibile ammirarlo in tutto il suo splendore originario, in un tripudio di blu, giallo e arancione... Un’autentica sferzata di energia! 

    Pasti inclusi: colazione, pranzo, cena.

    Pernottamento: in treno.

     

    18.08.20 martedì

    Moldovita – Iasi – Italia

    Dopo colazione con un transfer privato raggiungiamo l’aeroporto di Iasi per il volo di rientro in Italia. La revedere Romania! 

    Pasti inclusi: colazione.

     

    Per motivi organizzativi o climatici l’itinerario può subire qualche modifica anche a vacanza iniziata. In caso di chiusure non prevedibili al momento della pubblicazione del programma, sostituiremo la visita con altri luoghi di interesse.

     

     

  • Operativo voli

    Voli di linea Lufthansa/Austrian Airlines:

     

    08.08.20 LH1855 Milano Malpensa-Monaco h 12:25-13:30 

    08.08.20 LH1652 Monaco-Bucarest Otopeni h 15:30-18:25

    -

    18.08.20 OS0646 Iasi-Vienna                       h 15:55-16:35 

    18.08.20 OS0515 Vienna-Milano Malpensa h 18:20-19:50

     

    N.B. I voli potrebbero subire variazioni.

     

  • Caratteristiche

    Itinerario misto trekking-viaggiamondo, composto da escursioni di carattere culturale e sei camminate in mezzo alla natura o luoghi di interesse storico. Il viaggio è di per sè facile ma richiede un buono spirito di adattamento per la semplicità degli alloggi (piccole pensioni, case private, guesthouse) e per i possibili disagi durante il pernottamento in treno, il cui livello di comfort non è paragonabile a quello dei treni italiani. I rimanenti trasferimenti saranno invece effettuati in confortevoli minibus o taxi privati.

     

    I trekking sono di livello medio-facile (T/E): non presentano difficoltà tecniche ma richiedono comunque un certo allenamento, oltre che un abbigliamento adeguato. Si tratta di percorsi tra i 2 e i 16 km con tappe che vanno dalle 3 alle 6 ore, incluse le soste. Dislivelli complessivi in salita e discesa: max 800 m.

     

    Ogni singolo partecipante deve essere in uno stato di forma psicofisica che gli consenta di poter svolgere e completare l'itinerario della vacanza scelta. In caso contrario, per tutelare l'incolumità del gruppo e del partecipante stesso, l'accompagnatore si riserva il diritto di escluderlo dalle escursioni che riterrà più impegnative. 

     

  • Come arrivare

    Ritrovo in aeroporto al check-in del volo 2 ore prima della partenza.

     

  • Pernottamento e pasti

    Sono inclusi 2 pernottamenti in hotel, 1 pernottamento in treno notturno (cuccette da 2 o 4 posti con servizi in condivisione) e 7 pernottamenti in case private/pensioni rurali, in camere doppie con servizi privati o in condivisione. La quota comprende 10 colazioni, 8 pranzi picnic e 9 cene.

     

    A seconda della composizione del gruppo, in alcune località la sistemazione potrebbe avvenire in pensioni diverse ma vicine (albergo diffuso); il gruppo sarà poi riunito durante i pasti.

     

    Le case private e le ‘pensiuni’ della Romania sono delle piccole strutture a gestione familiare dove si possono trovare camere semplici ma pulite e confortevoli, arredate secondo il gusto dei proprietari (spesso in un tipico stile campagnolo). Raramente sono presenti ascensore o connessione internet.

    In alcuni casi le camere hanno i servizi privati ma più spesso sarà necessario condividere la stanza da bagno con altri partecipanti al viaggio (generalmente, 1 bagno per 2 camere). Anche le camere singole potrebbero avere il bagno in condivisione!

     

    Nota bene: poiché le strutture in cui si alloggia e si mangia sono a gestione familiare, non saranno disponibili regimi dietetici personalizzati! Su richiesta, al momento della prenotazione, sarà disponibile la sola opzione di pasto vegetariano mentre non potranno essere garantite segnalazioni di altro tipo (allergie, intolleranze, ecc...).

     

    ATTENZIONE: Se hai richiesto la condivisione della stanza, ma l’abbinamento non è stato possibile, sarai sistemato in una camera singola e pagherai solo metà supplemento.

     
  • Materiale informativo

    Alcuni giorni prima della partenza invieremo via mail il documento finale con: 

    • orario e luogo di incontro 

    • indirizzi e numeri di telefono utili

    • eventuali informazioni personalizzate 

     

  • Al vostro fianco

    Accompagnatore Zeppelin e guida locale parlante inglese (o inglese e italiano) per tutta la durata del viaggio. I nostri accompagnatori coordinano il gruppo, lo guidano lungo il tragitto e traducono all’occorrenza. Sono preparati sul programma di viaggio e ricevono un training pre- partenza. Li conosciamo tutti personalmente, per questo possiamo assicurarti che saranno i tuoi migliori compagni di viaggio. Sono appassionati viaggiatori e persone intraprendenti, che non disdegnano varianti al programma e che sanno dare consigli utili.

     

    Durante il viaggio, in caso di necessità, potete contattare: 

    • il numero dell’accompagnatore

    • il numero di emergenza Zeppelin attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00, orario italiano.

  • 11 Impressioni di viaggio
    • Sabrina

      Vacanza del 10-20 agosto 2019

      Pubblicazione 27 agosto 2019

      Buon viaggio
    • Alberto

      Vacanza del 10-20 agosto 2019

      Pubblicazione 26 agosto 2019

      Paesaggi meravigliosi e tenuti molto bene dai contadini.
      Atmosfera di altri tempi e foto eccezionali.
      Divertente i viaggi in treno.
      Un salto indietro nel tempo..... prima che tutto finisca!
    • Lorenzo

      Vacanza del 09-18 agosto 2018

      Pubblicazione 23 agosto 2018

      Viaggio assolutamente da consigliare in un paese ricco di bellezze e di ospitalità. Ottimi itinerari di trekking con interessanti visite culturali. Perfetta sistemazione in case-famiglia. Happy to be here!
    • Mariangela

      Vacanza del 09-18 agosto 2018

      Pubblicazione 23 agosto 2018

      La Romania che abbiamo visitato (Transilvania, Maramures e Bucovina) è stata una Placevole sorpresa da ogni punto di vista (passaggi, chiese, trek, cibo e la gente gentilissima.) Viene voglia di tornarci e vedere il resto (delta del Danubio, ecc)- suggeriamo di aggiungerle alle proposte di Zeppelin.
    • Michela

      Vacanza del 09-18 agosto 2018

      Pubblicazione 23 agosto 2018

      Vacanza indimenticabile, posti bellissimi e incontaminati. Cibo e cortesia ottimi
    • Cristina

      Vacanza del 09-18 agosto 2018

      Pubblicazione 23 agosto 2018

    • Carla

      Vacanza del 04-13 agosto 2017

      Pubblicazione 21 agosto 2017

      Consiglio vivamente questo viaggio..natura, storia, cultura e tradizione di uno Stato poco conosciuto..bellissimo, scenari incantati
    • Federico

      Vacanza del 04-13 agosto 2017

      Pubblicazione 21 agosto 2017

      La Romania è un Paese da scoprire!
    • Zita Lucia

      Vacanza del 04-13 agosto 2017

      Pubblicazione 21 agosto 2017

      Viaggio molto interessante sia da un un punto di vista naturalistico che da un punto di vista culturale.
    • Agostino

      Vacanza del 06-14 agosto 2016

      Pubblicazione 16 settembre 2016

      Molto bene
    • Lucia

      Vacanza del 06-14 agosto 2016

      Pubblicazione 14 settembre 2016

      Zone rurali con paesaggi bucolici. La campagna è coltivata come da noi 60 anni fa quando non era abbandonata.
      Accoglienza e gentilezza i punti di forza. Il cibo a km. zero è superbo. I cani non entrano al ristorante: un paese civile!
26
11

Purtroppo non è possibile prenotare questa vacanza nel 2020, peccato!

Le partenze di molti tour riprenderanno nel 2021.

 

>Guarda dove puoi viaggiare quest'anno

 

Chiudi Chiudi