Il Team 0

Programmazione e Booking

Michela Romio

t: 0444 1278.200 - m: m.romio@zeppelin.it

Trova che i mezzi pubblici le “stonino” un pò, per questo fin dalla tenera età si vota alla bicicletta. Ogni occasione era buona per...

Trova che i mezzi pubblici le “stonino” un pò, per questo fin dalla tenera età si vota alla bicicletta. Ogni occasione era buona per sfruttarla: la scuola, l’allenamento di pallavolo, i collettivi studenteschi, il lavoro in pizzeria, la vendemmia, la gita...  Ad attirarla, in verità, sono le 2 ruote, ed una volta patentata ecco arrivare una fiammante Honda Enduro! Friedrichstraße (Berlino) è stata la sua casa appena dopo la caduta del muro, seguono gli anni da giramondo per stabilirsi poi in collina: prove tecniche di convivenza con gatti, caprioli e scoiattoli! Completano l’opera l’amore per l’acqua del mare e dei ruscelli, il cinema di Wenders ed Herzog e lo yoga, efficace antidoto contro le tensioni dell’alta stagione.

Giovanni Bottazzi

t: 0444 1278.200 - m: g.bottazzi@girolibero.it

A bordo del dirigibile da ormai 15 anni, coordina gli accompagnatori e assegna le loro destinazioni. Vicentino doc, ma con la passione per i...

A bordo del dirigibile da ormai 15 anni, coordina gli accompagnatori e assegna le loro destinazioni. Vicentino doc, ma con la passione per i viaggi e l’avventura. Le sue grandi passioni sono la neve e scivolarci sopra, da anni gira il mondo alla ricerca di quella migliore. Adora la buona tavola e i buoni vini, sta cercando di visitare tutte le zone vinicole del mondo, meglio se in sella alla sua bici (così non rischia la patente!:-)) Appassionato Vespista, ne possiede 4, tutte d’epoca e bellissime, perché come ama dire: “la Vespa è una passione che non muore, èlibertà, è sentirsi giovani sempre”.

Elisa Bettineschi

t: 0444 1278.200 - m: e.bettineschi@zeppelin.it

Laureata in lingue per il turismo, ha vissuto in mezza Europa, viaggiando a piedi, in bici e cercando di imparare più lingue possibili, tra...

Laureata in lingue per il turismo, ha vissuto in mezza Europa, viaggiando a piedi, in bici e cercando di imparare più lingue possibili, tra cui lo sloveno per cui ha un debole. Dopo anni all’estero ha riscoperto Vicenza, è diventata guida turistica e fa impazzire tutti i suoi amici ricordando che “non esiste solo Palladio”. Appassionata di softball e cinema, per rilassarsi sceglie il mare e lo snorkeling, anche se ama lo stile di vita nordico e le colazioni abbondanti.

Fotinì (Chiara) Kontos

t: 0444 1278.200 - m: c.kontos@zeppelin.it

Chiedete di vacanze per mare e per fiume e lei risponde: non poteva che essere così dopo decine di viaggi per nave tra l’Italia e la Grecia,...

Chiedete di vacanze per mare e per fiume e lei risponde: non poteva che essere così dopo decine di viaggi per nave tra l’Italia e la Grecia, la sua terra natia. Le più grandi passioni? La natura e gli animali, che si sono concretizzate con la laurea in Scienze Naturali e... un gatto gigante in casa! Nei suoi viaggi non può mancare qualche contatto con la fauna locale, dalle renne della Finlandia agli scoiattoli di Central Park.

Giulia Cavaggion

t: - m: g.cavaggion@zeppelin.it

Laureata in Turismo, la passione per i viaggi le è stata tramandata dai genitori, che, fin da piccola, ogni estate, l’hanno portata in...

Laureata in Turismo, la passione per i viaggi le è stata tramandata dai genitori, che, fin da piccola, ogni estate, l’hanno portata in giro per l’Europa a bordo di un camper. Macinando migliaia di km, ha visitato posti straordinari e magici: la Cappadocia, Capo Nord, le isole Lofoten…..sono solo alcune delle mete che l’hanno stregata! Nel tempo libero ama sperimentare nuovi piatti in cucina (i dolci sono la sua passione), passeggiare immersa nella natura, guardare un bel film e sognare la prossima destinazione. E la musica? Al mattino, le dà la giusta carica per poter iniziare la giornata in ufficio, insieme a un buon cappuccino.

Nelle giornate grigie, invece, non mancano una buona fetta di tiramisù e una serie su Netflix!

Giuliana Galeazzi

t: 0444 1278.200 - m: g.galeazzi@zeppelin.it

Non c'è dubbio, la parola non le manca... Non sta zitta nemmeno quando pensa, quando fa shopping tra Parigi e Londra, o quando fa la turista...

Non c'è dubbio, la parola non le manca... Non sta zitta nemmeno quando pensa, quando fa shopping tra Parigi e Londra, o quando fa la turista per creare nuovi viaggiamondo. Come farla ammutolire? Basta metterle davanti del buon cibo e magari qualche pinta di Guinness (what else?): solo se adeguatamente rifocillata riesce a lanciarsi in imprese impossibili, finendo per abbracciare il mondo con il suo computer, e cercando di portare i gruppi in meta, perché il rugby, oltre che la sua passione, è anche la sua filosofia di vita.

Irene Fioravanzo

t: - m: i.fioravanzo@zeppelin.it

“Gioca a calcio da 10 anni e da buon capitano è convinta che lo spirito di squadra sia fondamentale in campo come nella vita di tutti i...

“Gioca a calcio da 10 anni e da buon capitano è convinta che lo spirito di squadra sia fondamentale in campo come nella vita di tutti i giorni. Un uragano di idee e di allegria, si lamenta sempre di avere sonno ma non appena ha un momento libero si iscrive subito a qualche corso per imparare nuove cose e cimentarsi in nuove esperienze.

Studia turismo quasi per caso ma non poteva fare scelta più azzeccata. Ama viaggiare, adora la Spagna e il Portogallo…ma l’Italia rimane il suo primo amore! Nella sua lista dei desideri? Un tour in bici a New York!

In ogni sua vacanza qualunque sia la destinazione non deve mai mancare un buon bicchiere di vino!"

Laura Brusaporco

t: - m: l.brusaporco@zeppelin.it

Laureata in Progettazione e Gestione del turismo culturale e presto in Cinema, nel tempo libero le piace andare al cinema, visitare le...

Laureata in Progettazione e Gestione del turismo culturale e presto in Cinema, nel tempo libero le piace andare al cinema, visitare le mostre d'arte, perdersi nei mondi evocati sulle pagine dei libri dai quali non si separa mai, fotografare, andare in cerca di piccoli locali dove assaggiare birre e cibi tipici del territorio. Scova tutti i musei e i luoghi meno conosciuti per poi raccontarne le particolarità a tutte le persone che incontra. I viaggi sono da sempre la sua passione, ogni nuova città la porta a scoprire nuovi colori, nuove atmosfere, nuove culture. 

Marco Furegon

t: + 39 0444 1278.200 - m: m.furegon@girolibero.it

Che sia la grigliata con gli amici, la gita domenicale o il festival da 20mila persone, dategli qualcosa da organizzare e lo farete felice!...

Che sia la grigliata con gli amici, la gita domenicale o il festival da 20mila persone, dategli qualcosa da organizzare e lo farete felice! Da sempre si destreggia tra viaggi per i gruppi, attività per bambini, i festival che organizza e i campi da rugby. Fin da piccolo ha girato il mondo in lungo e in largo, affascinato dalle storie dei popoli che incontra e dei luoghi visti. Il suo viaggio preferito? Zaino in spalla, e il giusto mix tra storia, cultura, natura, relax, buon cibo e…qualche birra.

Paolo Dal Santo

t: 0444 1278.200 - m: p.dalsanto@zeppelin.it

Studia turismo un po' per caso per poi scoprire che fare la valigia spesso, ma non troppo, gli si addice: preferisce infatti vivere i luoghi,...

Studia turismo un po' per caso per poi scoprire che fare la valigia spesso, ma non troppo, gli si addice: preferisce infatti vivere i luoghi, e non solo visitarli. Nel suo curriculum domiciliare troviamo Toscana, Abruzzo, Spagna, Inghilterra, Irlanda ed Ecuador, con un unico filo conduttore: conoscere e condividere culture, sensazioni, esperienze, stili di vita! Dopo la gavetta dagli amici di Girolibero portando in giro bici e bagagli, prova a mettere radici imbarcandosi nell'avventura Zeppelin. Completano il quadro la bici da corsa d'estate, lo sci da fondo d'inverno, le escursioni a piedi e l'agricoltura sinergica, due attività per tutte le stagioni.

Silvia Fortunato

t: 0444 1278.200 - m: s.fortunato@zeppelin.it

Convinta che la bici sia il migliore mezzo per spostarsi (non si separa dalla sua storica biciclettina rossa) e innamorata delle lingue...

Convinta che la bici sia il migliore mezzo per spostarsi (non si separa dalla sua storica biciclettina rossa) e innamorata delle lingue straniere, è partita per la ciclabile del Danubio, e lì, per due estati ha accolto i nostri cicloturisti italiani. Una volta tornata dall'Austria è rimasta nel team, e ora si occupa di mappe e materiale informativo. Anche a casa colleziona carte topografiche, che usa per concedersi qualche camminata in montagna, seguita sempre dall'assaggio di prodotti tipici in malga. Dopo l'ufficio? Aperitivo, e un bel libro vicino alla stufa, magari in lingua originale!

Valentina Ferronato

t: 0444 1278.200 - m: v.ferronato@zeppelin.it

Uno degli acquisti più recenti della squadra Zeppelin, è la cornetta più veloce del west. Difficile riuscire a batterla nella velocità di...

Uno degli acquisti più recenti della squadra Zeppelin, è la cornetta più veloce del west. Difficile riuscire a batterla nella velocità di risposta al telefono! Laureata in Turismo Culturale, fosse per lei la rotta del dirigibile punterebbe sempre dritta al mare o verso località termali. La sua nuova passione è la Zumba, che le rende la salita delle scale fino all’ufficio ogni mattina una vera passeggiata!

Stefania Chilò

t: 0444 1278.200 - m: s.chilo@zeppelin.it

Da adolescente voleva diventare hostess, ma poi ha capito che preferiva organizzare viaggi oltre che, of course, viaggiare! Quando non...

Da adolescente voleva diventare hostess, ma poi ha capito che preferiva organizzare viaggi oltre che, of course, viaggiare! Quando non viaggia e non è alla sua scrivania, si concede interessanti pause enogastronomiche o si lascia attrarre dal richiamo della musica rock. Di recente ha iniziato a cimentarsi in una nuova attività sportiva: la capoeira. Ce la farà?

Dorina Zanardi

t: - m: d.zanardi@zeppelin.it

Dopo il primo volo verso la Cina la sua esplorazione del mondo non ha mai conosciuto uno stop. Ama la buona tavola, soprattutto i dolci,...

Dopo il primo volo verso la Cina la sua esplorazione del mondo non ha mai conosciuto uno stop. Ama la buona tavola, soprattutto i dolci, meglio se in compagnia. È stata adottata da 4 micie, adora gli animali, la natura e la sua città preferita è Venezia, dove perdersi tra calli e sestrieri scattando fotografie. Al relax sul divano preferisce il nuoto, la palestra e le camminate all’aria aperta o al mare. Si commuove per i film romantici, e ascoltando Verdi e Morricone. 

Il Team 0

Meccanici e logistica

Antonio (Toni) Germani

t: 0444 1278.430 - m: a.germani@noord.it

Antonio, per i colleghi Toni. Qualcuno già lo conosce per le sue esperienze passate come accompagnatore in bici. Ad oggi è la persona di...

Antonio, per i colleghi Toni. Qualcuno già lo conosce per le sue esperienze passate come accompagnatore in bici. Ad oggi è la persona di riferimento per la logistica del magazzino. All'occorrenza sa ripararvi la bicicletta o darvi qualche buon consiglio per acquistarne una. Nel tempo libero non perde un attimo per salire sulla sua MTB, in ricognizione sui Colli Berici o sulle prealpi vicentine, ma se il tempo non promette bene... preferisce rifugiarsi al cinema!

Leonardo Ceron

Cresciuto a “poenta e sardeon” ai piedi dei Berici, a 21 anni era già innamorato di una francesina, della Francia e del foie gras. Dopo aver...

Cresciuto a “poenta e sardeon” ai piedi dei Berici, a 21 anni era già innamorato di una francesina, della Francia e del foie gras. Dopo aver girato mezza Europa e facendo la spola Italia-Francia in Lambretta, treno, autostop e Fiat 500, con l'età della ragione scopre che in Francia non ci era mai andato in bici! Da allora le due ruote sono compagne inseparabili, la Francia è la sua seconda patria, e si ritrova in Loira fra molte bici arancioni. Nelle borse laterali? Jazz, Pink Floyd, cavatappi, tagliere e "opinel", "On the road" di Kerouac , "Les fleurs du mal" di Baudelaire, ma soprattutto Liberté, Egalité e Vin rosé (fresco).

Nicola Fabris

t: 0444 330724 - m: n.fabris@noord.it

Nato a Vicenza nell'82, non ancora ventenne, forte della sua passione per skateboard e snowboard, si catapulta nel mondo del commercio...

Nato a Vicenza nell'82, non ancora ventenne, forte della sua passione per skateboard e snowboard, si catapulta nel mondo del commercio aprendo un negozio che gli regalerà gioie e dolori per quasi 12 anni. Durante l'inverno non sa stare lontano dalla montagna, d'estate invece ama sporcarsi le mani: di magnesio quando arrampica, e di grasso quando aggiusta la sua amata vespa o quella degli amici... L'approdo tra le fila dei meccanici Zeppelin è stato un passo quasi naturale!

Nicolò Minati

t: 0444 1278.430 - m: n.minati@noord.it

Approdato a Girolibero grazie ad uno stage previsto dalla facoltà di lingue e letterature straniere di Verona (ma vicentino doc!!), trascorre...

Approdato a Girolibero grazie ad uno stage previsto dalla facoltà di lingue e letterature straniere di Verona (ma vicentino doc!!), trascorre ora le giornate nel magazzino preparando carrelli in partenza, consegnando bici ai clienti che pedalano in Veneto e Croazia, oppure fa la spola con le nostre barche Ave Maria e Vita Pugna a Mantova. Appassionato di bici scatto fisso vintage style, sempre di corsa in stagione, durante l'inverno si rilassa in montagna tra snowboard e bombardini.

Il Team 0

Accompagnatori

Uno o due a seconda della vacanza e del numero dei partecipanti.

Attenzione: non sono guide turistiche-culturali né animatori da villaggio, ma coordinano il gruppo a volte aiutati da un “locale”. Alcuni sono professionisti, altri lo fanno per passione, ma in entrambi i casi il comune denominatore è: la buona conoscenza di una lingua e sapersela cavare in “quasi” ogni situazione.

Oltre ad accompagnarci, sono persone intraprendenti che non disdegnano varianti al programma e che sanno darci consigli utili (magari su come utilizzare correttamene il cambio della bici).

Ogni anno, a primavera, li chiamiamo all'appello: una 2-giorni di workshop, confronti, dibattiti, e perché no, anche qualche gioco di ruolo, per instillare un pò di sano spirito di gruppo. Eccovene un estratto:

 

 

 

 

Ci presentiamo

Giovanni Bottazzi

t: 0444 1278.200 - m: g.bottazzi@girolibero.it

A bordo del dirigibile da ormai 15 anni, coordina gli accompagnatori e assegna le loro destinazioni. Vicentino doc, ma con la passione per i...

A bordo del dirigibile da ormai 15 anni, coordina gli accompagnatori e assegna le loro destinazioni. Vicentino doc, ma con la passione per i viaggi e l’avventura. Le sue grandi passioni sono la neve e scivolarci sopra, da anni gira il mondo alla ricerca di quella migliore. Adora la buona tavola e i buoni vini, sta cercando di visitare tutte le zone vinicole del mondo, meglio se in sella alla sua bici (così non rischia la patente!:-)) Appassionato Vespista, ne possiede 4, tutte d’epoca e bellissime, perché come ama dire: “la Vespa è una passione che non muore, èlibertà, è sentirsi giovani sempre”.

Adriano Ongaro

Milanese, appassionato di montagna, viaggi e fotografia. I miei mezzi di trasporto preferiti sono la mountain bike e gli scarponi da...

Milanese, appassionato di montagna, viaggi e fotografia. I miei mezzi di trasporto preferiti sono la mountain bike e gli scarponi da trekking, e mi sento a mio agio sia in un albergo a 4 stelle che in un campo tendato nel deserto. Dopo tanti anni di viaggio in giro per il mondo, di cui tanti con Zeppelin, ho deciso di mettere a disposizione la mia esperienza come accompagnatore. Non ho un cibo preferito perché sono convinto che bisogna assaggiare tutto! Il viaggio della vita è la Patagonia, mentre ho accompagnato gruppi in Giordania, Tallin e New York City, Lisbona e Madeira!

Alain Rimondi

Cresciuto in una famiglia di viaggiatori e diplomato nel settore turistico, ho sempre amato lo sport, i viaggi e le persone cercando un filo...

Cresciuto in una famiglia di viaggiatori e diplomato nel settore turistico, ho sempre amato lo sport, i viaggi e le persone cercando un filo magico che li unisse. L'ho trovato nella bicicletta. Questa mi ha permesso di sentirmi parte del paesaggio attraversato, essere accolto come un vecchio amico da sconosciuti, ammirare nuovi orizzonti e mettermi in gioco. Il mio battesimo del pedale? Un anno in sella alla scoperta dell’Europa, scoprendo cosa ci rende così simili e allo stesso tempo unici. Un'esperienza talmente forte ed appagante che il passo successivo era già scritto: la bici sarebbe diventata il mio mestiere!

Alberto Lovo

Tantissimi viaggi come cliente e poi... ho deciso di passare dall’altra parte accompagnando  gruppi praticamente in ogni angolo del mondo:...

Tantissimi viaggi come cliente e poi... ho deciso di passare dall’altra parte accompagnando  gruppi praticamente in ogni angolo del mondo: Cuba, Polonia, Lago di Costanza, Praga-Dresda, Balcani, ecc... Sono appassionato di bici, di montagna, e non vedo l’ora di partire per una nuova destinazione. Ho un grande senso pratico, le carte “Tabacco” sono la mia bussola, e a furia di viaggiare ormai ho un navigatore incorporato!

Alessandra Piovene

Vignaiola e sommelier, amante della corsa, della montagna in ogni stagione e della vita all’aria aperta ha un’energia travolgente....

Vignaiola e sommelier, amante della corsa, della montagna in ogni stagione e della vita all’aria aperta ha un’energia travolgente. Globetrotter curiosa, ama scrivere mentre viaggia: non racconta solo quello che vede ma anche gli incontri che fa, i cibi che assaggia, e i vini ovviamente! E visto che ferma non sa stare, la sera non disdegna concerti e eventi pieni di musica, sua altra grande passione.

Alessandra Delfiore

Sono laureata in matematica e lavoro nell’informatica da tanti anni, ma sono nata Acquario e quindi adoro passare il tempo libero all’aria...

Sono laureata in matematica e lavoro nell’informatica da tanti anni, ma sono nata Acquario e quindi adoro passare il tempo libero all’aria aperta! Pratico la mountain bike, l’escursionismo e lo sci d’escursionismo.

Amo cucinare e mangiare, e vivo in una bellissima città d’arte, in mostra permanente: Roma. Allora perché viaggiare? Viaggiare è vivere una esperienza completa  di odori, di colori, di sapori, di bellezza,  di volti, di sorrisi… E  condividere con gli altri questo vortice di emozioni, la trasforma, ogni volta, in una esperienza davvero unica.

Alessandro Volpato

Vespista da 20 anni, viaggio dalla Russia al Sudamerica con la Soul Music nelle cuffie. Sono un libero professionista, insegnante di...

Vespista da 20 anni, viaggio dalla Russia al Sudamerica con la Soul Music nelle cuffie. Sono un libero professionista, insegnante di Informatica in Italia, e di italiano in Colombia, nonché affidabile accompagnatore. Appassionato di musica, cinema, arte e storia, amo viaggiare: lo trovo una scoperta sempre nuova, di se stessi e delle persone che di volta in volta conosco. Mi permette inoltre di capire le mie debolezze e i miei limiti, aiutandomi a superarli.

Andrea Cerrato

Un piemontese a Roma, gli amici mi hanno infatti soprannominato "il sabaudo"! Sono arrivato a Zeppelin nella maniera più semplice, cioè...

Un piemontese a Roma, gli amici mi hanno infatti soprannominato "il sabaudo"! Sono arrivato a Zeppelin nella maniera più semplice, cioè partecipando ad una vacanza! Il mio viaggio più bello è stato durante il Capodanno del 2000, quando ho trascorso 3 mesi in estremo oriente. Il mio progetto per il futuro è di uscire una mattina di casa, inforcare la bici e partire attraversando l'Italia in sella e a piedi! Cuba in bici, ciclabile del Danubio e Via Claudia Augusta sono i miei tour.

Angela Izzo

La curiosità di viaggiare credo di averla sempre avuta, ma negli ultimi anni è peggiorata ... Sono impiegata e inchiodata alla scrivania dal...

La curiosità di viaggiare credo di averla sempre avuta, ma negli ultimi anni è peggiorata ... Sono impiegata e inchiodata alla scrivania dal lunedì al venerdì, non vedo l'ora che arrivi il fine settimana o le ferie per andare ad esplorare qualche angolo di questo fantastico mondo. Il Medio Oriente è sempre stata la mia passione, ma mi sento a casa quasi ovunque, non solo a Ravenna, città che adoro per la vicinanza al mare e dove abito da sempre. Ultimamente mi ritrovo molto in questa frase: la vita è un viaggio e chi viaggia vive due volte, mi basteranno due vite?!?

Annamaria Belluzzo

Adoro il caffè, che giornate sarebbero senza una buona tazza fumante per dare la giusta carica ai viaggiatori? Viaggio tanto, anche con la...

Adoro il caffè, che giornate sarebbero senza una buona tazza fumante per dare la giusta carica ai viaggiatori? Viaggio tanto, anche con la fantasia, e cerco di portare nei miei sogni i bambini a cui insegno! Andrei in capo al mondo a piedi, il miglior mezzo di locomozione possibile. Bruxelles, Fiandre, Normandia, ma anche la Riviera del Brenta sono i tour in cui potrete incontrarmi. Ambasciatrice ad honorem di Malta, è la sua seconda casa, vi si rifugia ogni volta che può.

Antonella Ricci

Se c’è una parte fisica che mi rappresenta sono i miei ricci: liberi e al vento, proprio come mi piace vivere! Fin da piccola ho avuto la...

Se c’è una parte fisica che mi rappresenta sono i miei ricci: liberi e al vento, proprio come mi piace vivere! Fin da piccola ho avuto la voglia di guardarmi attorno e scoprire cose nuove: la prima fuga di casa a 2 anni per raggiungere la piazza del paese! La passione per le lingue e culture straniere l’ho portata avanti con gli studi, in parallelo con quella per lo sport. La bici è diventata il mio mezzo di locomozione preferito durante gli anni vissuti a Dublino, il vento e la pioggia dell’Isola di Smeraldo mi hanno temprata.. e adesso chi mi ferma?? 

Aurelio Conci

Papà e nonno di origine trentine, sono molto sportivo e sempre sorridente. Con Zeppelin pedalo e ripedalo con entusiasmo in Provenza e...

Papà e nonno di origine trentine, sono molto sportivo e sempre sorridente. Con Zeppelin pedalo e ripedalo con entusiasmo in Provenza e Camargue. Quando non accompagno potete trovarmi in barca a vela in estate o a sciare sulle “mie” montagne in inverno. Il mio viaggio ideale è da Gibilterra ad Istanbul, passando per il mitico Izoard, sempre con il grande spirito del cicloturista in autosufficienza con cui ho girato tutta l’Europa!

Cassis Clay

Nato e cresciuto ai piedi delle Alpi Orobie bergamasche, da sempre le scalo, cammino e scio, e da sempre mi sono chiesto cosa ci fosse oltre...

Nato e cresciuto ai piedi delle Alpi Orobie bergamasche, da sempre le scalo, cammino e scio, e da sempre mi sono chiesto cosa ci fosse oltre a quelle meravigliose montagne. Finchè un giorno uno zaino in spalla e un paio di scarpe da trekking mi hanno portato lontano. Ho toccato tutti i continenti tranne uno: presto spero di camminare tra i ghiacci dell'Antartide. Il sorriso è stato la moneta che mi ha permesso di vincere le difficoltà di ogni viaggio e di trovare ospitalità, dai Maasai della Tanzania ai Bramini dell'India alle fattorie d'Australia. Lo yoga è il motore che mi mantiene in viaggio quando il corpo e la mia mente sono calme. La montagna un richiamo irresistibile. Tra le cose fatte vanto: 6 mesi da contadino in Australia, 4 anni da assicuratore in Italia, 4500 km in autostop, 37 paesi visitati, 2 biciclette scattofisso costruite da me stesso, 5 settimane in un ashram. La vita è un ponte, attraversalo pure, ma non costruirci mai una casa sopra (proverbio Indu).

Chiara Tessarotto

Origini triestine, viaggiatrice fin da bambina, durante gli studi universitari in Scienze Ambientali sono partita per la terra più magica,...

Origini triestine, viaggiatrice fin da bambina, durante gli studi universitari in Scienze Ambientali sono partita per la terra più magica, stravagante e incontaminata mai vista: l'Islanda! In viaggio per me non c'è niente di più bello che sedersi a tavola assaporando specialità locali, e chiacchierare conoscendo persone e storie sempre nuove, condividendo con altri viaggiatori esperienze che mi fanno sognare, magari davanti ad uno smørrebrød, un fumante gulasch o un semplice pan y tomate, un buon vino della Wachau, o un piatto di tortelli di Valeggio.

Chiara Zabatta

Viaggio da quando ero adolescente, mi piace costruirmi gli itinerari in autonomia e coinvolgere gli amici. Cerco sempre di usare i mezzi...

Viaggio da quando ero adolescente, mi piace costruirmi gli itinerari in autonomia e coinvolgere gli amici. Cerco sempre di usare i mezzi pubblici o la bici, mescolando spartanità con un po’ di comfort. Cerco di evitare gli sprechi e preferisco viaggiare senza fretta, pur cercando di mantenere il viaggio sempre dinamico. Mi piace gustare i posti che visito facendo cose semplici come andare al cinema o dalla parrucchiera, ma le tappe obbligatorie sono i mercati e le pasticcerie. Sono specializzata in Russia ed ex-URSS, parlo correntemente il russo e l’inglese, me la cavo con il francese e lo spagnolo. Con Zeppelin ho avuto l’opportunità di accompagnare gruppi in Russia ed Armenia. Spero di potervi presto portare a Vladivostok partendo da Mosca (dove vivo), ovviamente in treno lungo la mitica Transiberiana. Due viaggi mitici ancora da fare sono invece la Kamchatka con i suoi vulcani e la via della seta in Uzbekistan. E da Mosca è tutto, a voi studio! 

Claudia Hartwich

Di origine tedesca e nata con la grande voglia di viaggiare. Curiosità ed entusiasmo mi spingono a partire alla scoperta di terre sconosciute...

Di origine tedesca e nata con la grande voglia di viaggiare. Curiosità ed entusiasmo mi spingono a partire alla scoperta di terre sconosciute e la loro cultura. Il mio bagaglio più importante è una buona dose di spirito d’avventura ed allegria, dicono di me che ho sempre un sorriso addosso. Fin da piccola la bici è il mio compagno di viaggio preferito. Innamorata dell’Italia e della bici dovevo per forza incontrare Zeppelin, con cui percorro i grandi fiumi come il Po, il Danubio, l’Elba ed il Rodano… Amo anche camminare, nuotare, leggere, bere un buon bicchiere di vino e cucinare, e infine lo yoga, con cui mi rilasso tantissimo.

Daniela Zarpellon

Cicloviaggiatrice per scelta e guida turistica per professione, l'aria aperta è il mio mestiere. Nemmeno Palladio riesce a tenermi ferma: se...

Cicloviaggiatrice per scelta e guida turistica per professione, l'aria aperta è il mio mestiere. Nemmeno Palladio riesce a tenermi ferma: se non sono in montagna, sono in viaggio a scoprire luoghi vicini e lontani. L'incontro con Zeppelin è stato un caso inevitabile ed un vero e proprio amore a prima vista. I viaggi della mia vita? L'Australia e la Patagonia, e ovunque sia down-under!

Davide Leone

Ciao, sono Davide e sono un ciclista urbano. Ebbene sì proprio uno di quelli che, anche quando piove, prendono la bicicletta e li vedi...

Ciao, sono Davide e sono un ciclista urbano. Ebbene sì proprio uno di quelli che, anche quando piove, prendono la bicicletta e li vedi passare vestiti con improbabili mantelle. Sono un architetto ed un dottore di ricerca in Pianificazione Urbana ma, a mia discolpa, sono anche un windsurfista e produco giochi urbani.

Dei viaggi mi piace la rivelazione che portano. Ogni volta che siamo in gruppo si scopre sempre qualcosa e questo non succede solo ai viaggiatori ma anche a chi accompagna. Mi piacciono le città perché sono costruite dall’azione collettiva delle persone e spero di riuscire a comunicarne lo spirito.

Elena Delzanno

Ha scoperto la passione per i viaggi a 5 anni, durante una vacanza con i nonni in Francia. Ha deciso in quel momento che voleva studiare...

Ha scoperto la passione per i viaggi a 5 anni, durante una vacanza con i nonni in Francia. Ha deciso in quel momento che voleva studiare lingue straniere: e così ha fatto. Ora parla 5 lingue, ma spera prima o poi di riuscire a impararne altre. Appena possibile ha iniziato a viaggiare, in tutti i modi: in treno, in aereo, a piedi, in hotel o in campeggio, bastava andare, scoprire, conoscere... ed è così che, alla fine, viaggiare è diventato il suo lavoro. É in giro per l'Italia o per il mondo per almeno 6 mesi all'anno e ha sempre la valigia pronta. Viaggiare apre la mente, libera i pensieri. Ti trasforma e ti fa crescere: per questo ogni viaggio è una grande meraviglia, qualunque sia la meta. Ama i paesaggi selvaggi e gli angoli remoti, la scoperta di culture diverse e nuove storie. Odia il freddo e il buio, le piace il mare, ma la sua passione è l'alta montagna. É affascinata soprattutto dai paesi di tradizione buddista. Ma la sua cucina preferita resta sempre e comunque quella italiana!

Elisa Bettineschi

t: 0444 1278.200 - m: e.bettineschi@zeppelin.it

Laureata in lingue per il turismo, ha vissuto in mezza Europa, viaggiando a piedi, in bici e cercando di imparare più lingue possibili, tra...

Laureata in lingue per il turismo, ha vissuto in mezza Europa, viaggiando a piedi, in bici e cercando di imparare più lingue possibili, tra cui lo sloveno per cui ha un debole. Dopo anni all’estero ha riscoperto Vicenza, è diventata guida turistica e fa impazzire tutti i suoi amici ricordando che “non esiste solo Palladio”. Appassionata di softball e cinema, per rilassarsi sceglie il mare e lo snorkeling, anche se ama lo stile di vita nordico e le colazioni abbondanti.

Emanuele Presutti Saba

Pedalo da quando cammino, l’evoluzione e’ stata parallela. Ho esplorato in bici insieme agli amici parte delle Alpi, e usandola come mezzo...

Pedalo da quando cammino, l’evoluzione e’ stata parallela. Ho esplorato in bici insieme agli amici parte delle Alpi, e usandola come mezzo quotidiano il centro Italia, dove ho frequentato l'università e iniziato a lavorare. Per un periodo, le gare di mtb erano la sfida fissa domenicale, e pur se immersi nella natura, contavano solo concentrazione e sudore! Nel frattempo è cresciuta la passione per il verticale: ho cominciato ad arrampicare su roccia, percorrendo poi alcune tra cime e ghiacciai delle Alpi. Il miglior insegnamento del viaggio è tentare di capire le differenze tra gli esseri umani e gli ambienti naturali, prenderne atto e rispettarle.

Fabio Bianchi

Nato e cresciuto a Domodossola, nel cuore delle Alpi Occidentali a pochi passi dal confine svizzero, sono da sempre appassionato di montagna,...

Nato e cresciuto a Domodossola, nel cuore delle Alpi Occidentali a pochi passi dal confine svizzero, sono da sempre appassionato di montagna, natura...e viaggi ovviamente!Sempre in movimento, adoro camminare - e come potrebbe essere altrimenti? Il mio viaggio ideale è itinerante, alla scoperta di luoghi sempre nuovi, colori, suoni e persone da incontrare durante il cammino. Con me porto sempre la mia macchina fotografica, con cui immortalare paesaggi, piante e animali. La terra dei sogni? La Nuova Zelanda: remota e meravigliosa.

Federico Guadagnin

Nato praticamente nella ciclabile del fiuma Sile. Da qui la sua grande passione per la bicicletta, la natura ed il viaggio in tutte...

Nato praticamente nella ciclabile del fiuma Sile. Da qui la sua grande passione per la bicicletta, la natura ed il viaggio in tutte le sue forme.
Infatti con il suo grande entusiasmo, passione e dinamismo spazia dai viaggi in bici, ai trekking, ai viaggia mondo. Lo potete trovare in ogni tipo di viaggio con lui il divertimento è assicurato.

Filippo Gregori

Vicentino di origine, non ricorda il giorno esatto in cui ha deciso di conoscere il mondo. Con una laurea in sistemi informativi geografici...

Vicentino di origine, non ricorda il giorno esatto in cui ha deciso di conoscere il mondo. Con una laurea in sistemi informativi geografici trasforma in mappe ogni passo che fa da bravo cartografo. Sogna di diventare geografo e intanto è guida ambientale escursionistica in Toscana, per far conoscere agli altri luoghi e territori. Quando non è in bici o impegnato in qualche trekking lo trovi ad affrontare le discese dei torrenti o in escursioni speleologiche. Crede che leggere e cucinare rendano la vita migliore, e come dargli torto?

Francesca Bedin

Tutto ebbe inizio a casa dei nonni materni, attorno a un mobiletto ad angolo che ospitava i souvenir raccolti dal nonno pianista, che per...

Tutto ebbe inizio a casa dei nonni materni, attorno a un mobiletto ad angolo che ospitava i souvenir raccolti dal nonno pianista, che per lavoro aveva viaggiato il mondo: è stato ammirando una statuetta della sirenetta di Copenaghen e una riproduzione dello skyline newyorkese che una piccola Francesca cominciò a sognare terre lontane. Da grande, ha scelto di concentrare gli studi tra le lingue straniere e le relazioni internazionali, giusto per mettere in chiaro che non avrebbe passato troppo tempo a casa. Finora è riuscita a realizzare molti dei suoi sogni d'infanzia... ma la lista di "luoghi da vedere e cose da fare" è irrimediabilmente in costante crescita.

GianLuigi Maiorino

Traduttore, interprete, insegnante per formazione e professione, vive a Mosca da quasi 10 anni. Ama viaggiare, scoprire nuovi luoghi,...

Traduttore, interprete, insegnante per formazione e professione, vive a Mosca da quasi 10 anni. Ama viaggiare, scoprire nuovi luoghi, culture e peculiarità gastronomiche, relazionarsi con gli altri, far conoscere e apprezzare la Russia ai suoi connazionali. Ha una spiccata propensione per il palcoscenico e la telecamera: nel tempo libero organizza e conduce eventi musicali, diletta il pubblico russo con canzoni italiane, frequenta corsi di danza e recitazione, partecipa a trasmissioni radiofoniche e televisive, legge libri, va a teatro, visita nostre e musei, sfreccia per i numerosi parchi moscoviti sui suoi pattini a rotelle, cucina e prepara torte e dolci per gli amici.

Giorgia Vendema

Vicentina DOC, vivo da 5 anni a Venezia dove ho messo radici dopo la laurea in cinese. In laguna lavoro come mediatrice culturale per il...

Vicentina DOC, vivo da 5 anni a Venezia dove ho messo radici dopo la laurea in cinese. In laguna lavoro come mediatrice culturale per il servizio immigrazione, e come interprete di lingua cinese. Mi piace il ritmo tranquillo della vita veneziana, che si sposa bene con il mio carattere: Venezia ha una dimensione quasi paesana, unita in modo unico alla vitalità del porto. Ho studiato e lavorato in Cina, mio grande amore tanto che conserva ancora un pezzetto del mio cuore! Mi piacciono i viaggi zaino in spalla, e la scoperta della cucina locale: da buona forchetta voglio assaggiare quanti più cibi possibili, peccato che poi io non riesca mai a riprodurli una volta tornata! Credo fortemente nei benefici delle relazioni interculturali e accompagno sempre con entusiasmo alla scoperta dell'Oriente!

Giuseppe Liotta

Architetto specializzato nella progettazione di piste ciclabili e architettura bioecologica, passioni che cerco di trasmettere nei tour...

Architetto specializzato nella progettazione di piste ciclabili e architettura bioecologica, passioni che cerco di trasmettere nei tour Archibike. Riesco così ad unire la bellezza del viaggio a quella dei più interessanti interventi architettonici urbanistici degli ultimi decenni. La passione per le due ruote è cresciuta insieme a me: il triciclo, la bicicletta con le rotelle, quella con i freni a bacchetta, o regalata per la promozione a scuola. E poi le strane biciclette autocostruite con pezzi di recupero, fino all'assemblaggio della mia storica bici da corsa. Da friulano d.o.c. sono amante della buona tavola, e non posso rifiutare un calice di rosso!

Giuseppe Di Giorgio

Nato a Palermo e cresciuto in campagna nel cuore dei Monti Sicani, decide di studiare agricoltura andando ad approfondire le tematiche...

Nato a Palermo e cresciuto in campagna nel cuore dei Monti Sicani, decide di studiare agricoltura andando ad approfondire le tematiche della biodiversità mediterranea con un progetto di ricerca in Australia. Questo viaggio gli cambia il modo di vivere e dopo la laurea decide di investire nell’outdoor diventando guida naturalistica e cicloturistica con l’obiettivo di far conoscere l’ambiente mediterraneo al fine di contribuire alla sua protezione. Oggi insegnante di sostegno come primo lavoro, decide di dividersi fra l’educazione, la comunicazione scientifica e la cooperazione internazionale con l’ONG di cui è Presidente. La bici è una certezza nella sua vita, dagli spostamenti cittadini, alla mountain bike ai viaggi di più giorni …ogni scusa è buona per montare in sella alle due ruote che danno felicità!

Giuseppe Greco

Libero professionista, consulente aziendale con la valigia sempre pronta, viaggio spesso  tra Europa, Nord e Sudamerica e Oceania.

Mi...

Libero professionista, consulente aziendale con la valigia sempre pronta, viaggio spesso  tra Europa, Nord e Sudamerica e Oceania.

Mi affascina e mi fa sognare tutto quello che è lontano: Nord, Sud, Est Ovest, anche se ho sempre sentito forte il richiamo del grande Nord, tanto da scegliere di vivere per qualche anno in Norvegia e diventare guida turistica! Appassionato di musica, colleziono di tutto, dai francobolli ai fumetti, e adoro  il turismo eno-gastronomico, le antiche ricette e le grigliate con gli amici. Per smaltirle mi diverto con interminabili partite di tennis tavolo e kayak su fiume. Leggo molto, soprattutto riviste di storia antica e medioevale. Il motto di famiglia? “Ut pa tur, aldri sur”, cioè “quando sei in viaggio, non essere mai triste”!

Hein Hoefnagels

Olandese di nascita ma cittadino del mondo, ho vissuto anche in Italia, che conosco e amo tanto quanto gli italiani! Sono una persona solare,...

Olandese di nascita ma cittadino del mondo, ho vissuto anche in Italia, che conosco e amo tanto quanto gli italiani! Sono una persona solare, e la parte che più amo del mio lavoro è proprio ridere e scherzare con persone sempre nuove. Ingegnere idraulico, mi diverto a portare gli italiani a scoprire la Olanda tra mulini, tulipani, canali. Accompagno anche i tour bici&barca in Italia, tra Mantova e Venezia: una vacanza di tradizione olandese, portata finalmente anche a sud delle Alpi. Quando non accompagno i tour Girolibero, giro il mondo in bicicletta, leggo e ballo il tango.

Hugo Gietelink

Laureato in Scienze Politiche, accompagno da tanti anni con entusiasmo e allegria in bicicletta o bici&barca, in Olanda e non solo. Una...

Laureato in Scienze Politiche, accompagno da tanti anni con entusiasmo e allegria in bicicletta o bici&barca, in Olanda e non solo. Una passione che mi permette di conoscere sempre nuove persone, idee e storie. Dicono che con me a bordo il gruppo e la risata sono assicurata, quindi… non vi resta che provare! Il cuore legato a doppio filo all’Italia: la mia compagna Barbara infatti è una pugliese DOC!

Licia Barcaro

A 16 anni il primo Interrail, qualche anno dopo vendo il motorino per pagarmi un viaggio in Irlanda … e da allora sono diventata travel...

A 16 anni il primo Interrail, qualche anno dopo vendo il motorino per pagarmi un viaggio in Irlanda … e da allora sono diventata travel addicted! Au pair in Irlanda, volontaria in Guatemala e poi India, Cuba,  Argentina, il Cammino di Santiago… A chi mi chiede di cosa mi occupo, rispondo “Cerco la felicità ed è un lavoro a tempo pieno!” Dopo anni da impiegata commerciale, ora faccio mille lavori diversi e da ognuno imparo e mi arricchisco. Basta metterci cuore e curiosità e tutto si può fare!

Luca Tasinato

Amante della cucina veneta, dei libri di saggistica e della musica che ti entra nel cuore, oltre che dei viaggi in grandi spazi immerso nella...

Amante della cucina veneta, dei libri di saggistica e della musica che ti entra nel cuore, oltre che dei viaggi in grandi spazi immerso nella natura. Sono un sostenitore del principio ciclosofico fondamentale: " ogni corpo su una bicicletta assiste a uno spostamento del proprio sguardo sul mondo. All'esterno ci si sposta in bicicletta, ma all'interno è la bicicletta che ci sposta". Mi piace anche ricordare a tutti una massima di Albert Einstein: "La vita è come andare in bicicletta: se vuoi stare in equilibrio devi muoverti". Chiaro?!

Luca Dolfino

Sono nato e cresciuto tra Verona e la Valpolicella, dopo gli studi in Geografia a Bologna, ho vissuto per anni a Berlino, in Germania,...

Sono nato e cresciuto tra Verona e la Valpolicella, dopo gli studi in Geografia a Bologna, ho vissuto per anni a Berlino, in Germania, prima di trasferirmi ad Atene, in Grecia, dove vivo oggi. Adoro viaggiare in treno e in traghetto. Mi appassionano le lingue (ne parlo 4 al momento), la storia e l´etimologia delle parole. Per Zeppelin accompagno i gruppi in Grecia, tra le bellezze del Peloponneso e le sue fantastiche isole. 

Marcello Saletti

Che dire di me.. Amante del mondo outdoor a 360°, sono riuscito a fare della mia passione il mio lavoro.

Toscanissimo, vivo ai piedi...

Che dire di me.. Amante del mondo outdoor a 360°, sono riuscito a fare della mia passione il mio lavoro.

Toscanissimo, vivo ai piedi dell'Appenino ed ogni volta che inizia a nevicare non riesco a non rimanerne affascinato come quando ero un bimbo. Ciaspolare nel silenzio del bosco... salire sulle vette con gli sci per poi gustarne la discesa, canyoning, trekking, arrampicata e poi... arrivare nei rifugi per gustarne la cucina e il buon vino locale. Portare le persone a fare escursionismo mi rende veramente felice, mi piace avvicinare la gente a questo mondo, cercando di prendendomi cura di chi accompagno. E il Cicloturismo?!  Non avrei mai pensato che sarebbe diventato la mia passione, dandomi nuovi stimoli e tanto divertimento! Una cosa, sicuramente bellissima, se fatta in compagnia. Per Zeppelin ho accompagnato la Ciclabile della Drava e quella del Danubio.

Marco Quaglio

Sono nato e cresciuto a Mestre, dove fin da piccolo ho iniziato a usare la bici per passione e divertimento. Tuttora mi trovate a pedalare...

Sono nato e cresciuto a Mestre, dove fin da piccolo ho iniziato a usare la bici per passione e divertimento. Tuttora mi trovate a pedalare tra le campagne venete, lungo il fiume Brenta o la Laguna, che mi piace percorrere anche in canoa canadese. Quando viaggio amo farlo sui pedali: in bici ho attraversato l’Europa da Londra a Venezia, e ho esplorato Tailandia, Australia, e Sud America. Con Zeppelin trascorro l'estate in Provenza e Camargue, regioni dove il paesaggio è simile alla mia terra, e che per questo amo profondamente.

Marco Furegon

t: + 39 0444 1278.200 - m: m.furegon@girolibero.it

Che sia la grigliata con gli amici, la gita domenicale o il festival da 20mila persone, dategli qualcosa da organizzare e lo farete felice!...

Che sia la grigliata con gli amici, la gita domenicale o il festival da 20mila persone, dategli qualcosa da organizzare e lo farete felice! Da sempre si destreggia tra viaggi per i gruppi, attività per bambini, i festival che organizza e i campi da rugby. Fin da piccolo ha girato il mondo in lungo e in largo, affascinato dalle storie dei popoli che incontra e dei luoghi visti. Il suo viaggio preferito? Zaino in spalla, e il giusto mix tra storia, cultura, natura, relax, buon cibo e…qualche birra.

Marta Dal Santo

Vivo a Schio dove lavoro come insegnante di lingue e coltivo le mie passioni. Amo la cucina, il cinema e la dimensione sociale del viaggio:...

Vivo a Schio dove lavoro come insegnante di lingue e coltivo le mie passioni. Amo la cucina, il cinema e la dimensione sociale del viaggio: ci si può stupire soli di fronte a ogni nuova scoperta, o se ne possono cogliere i mille riflessi nelle emozioni dei propri compagni di avventure. Meta preferita: non disdegno nessuna destinazione purché il programma includa delizie culinarie.

Massimo Grolla

Da sempre turista fai da te e simpatizzante della bicicletta, fortemente allergico a villaggi turistici e pacchetti all inclusive, nel 2003...

Da sempre turista fai da te e simpatizzante della bicicletta, fortemente allergico a villaggi turistici e pacchetti all inclusive, nel 2003 ho conosciuto Zeppelin incuriosito dalle sue vacanze e mete particolari. Lago di Costanza, New York City in bicicletta e poi il salto dall'altra parte della barricata con il mio primo viaggio da accompagnatore: Istanbul! Geometra sulla carta ma falegname nella vita, prediligo la pratica alla grammatica. Mi interesso di architettura e mi piace visitare le grandi metropoli, scrivere, cenare in compagnia tra risate e un buon bicchiere di vino rosso. Vespista da poco (malattia contratta frequentando Zeppelin!)  e attore per passione: sogno Broadway!

Maura Bardelli

Zingara da sempre, amo molto gli animali. La natura e lo sport sono le mie grandi passioni, mentre il mio hobby preferito è ...ridere! Ho accompagnato dalla Giordania al Giappone, passando per Barcellona e NYC in bicicletta fino alla Provenza e Camargue, quale sarà la prossima meta?!

Michela Bresciani

Leonessa Bresciana DOC, nata e cresciuta sulle colline nei dintorni del lago di Garda. Sagittario ascendente sagittario, in quanto tale...

Leonessa Bresciana DOC, nata e cresciuta sulle colline nei dintorni del lago di Garda. Sagittario ascendente sagittario, in quanto tale sempre pronta a partire per una nuova avventura, conoscere nuove culture e piena di voglia di libertà. Per anni ho sognato seduta alla scrivania, poi l'occasione é arrivata nel 2011: oggi finalmente faccio il lavoro che ho sempre voluto fare: la tour leader! Durante l'inverno se non sono in giro mi do all'hobby e al fai da te, allo studio dei viaggi passati e futuri, oppure alla cucina. Il tutto condito da musica e bel canto. Sogno un giorno di puntare il dito sul mappamondo, raggiungere una località qualsiasi nel mondo, e trovare la via di casa in bici, a piedi oppure in barca... a vela!

Michele Quaresimin

Allenatore sportivo, innamorato della vita all’aria aperta e... dell'Irlanda. Sono uno discepolo della filosofia del grande Pierre de...

Allenatore sportivo, innamorato della vita all’aria aperta e... dell'Irlanda. Sono uno discepolo della filosofia del grande Pierre de Coubertin, secondo cui lo sport non è solo una sana competizione ma è anche uno stile di vita, piacevole, salutare e per tutti e l’importante non è vincere, ma partecipare. La mia passione più grande è la famiglia: Marta e i miei due bambini Mattia e Aurora. Per ora l'unica attività sportiva che faccio fare ai miei bimbi sono le coccole e al momento va benissimo così!

Michele Cazzola

Vicentino DOC, appassionato di sport e viaggi. Due passioni che si incontrano nel “mestiere” dell’ accompagnatore. Ho studiato Scienze...

Vicentino DOC, appassionato di sport e viaggi. Due passioni che si incontrano nel “mestiere” dell’ accompagnatore. Ho studiato Scienze Motorie a Verona e grazie al progetto Erasmus ho vissuto un anno ad Erlangen (una piccola città a due passi da Norimberga). Un’ esperienza unica, un viaggio dal quale, di fatto, non si torna più. Per questo mi piace lavorare con Zeppelin, perché si mi fa rivivere sensazioni passate, ma mi fa anche scoprire nuovi luoghi in compagnia di persone speciali. Ora sono insegnate di educazione fisica e lavoro in palestra, ma nel tempo libero il richiamo della natura è sempre forte. I trekking in montagna sono un must del mio weekend.

Mikko Vesterinen

Guida escursionistica e traduttore finlandese, oltre che accompagnatore Zeppelin nel Grande Nord! Sono sempre stato appassionato di lingue,...

Guida escursionistica e traduttore finlandese, oltre che accompagnatore Zeppelin nel Grande Nord! Sono sempre stato appassionato di lingue, viaggi, storia e natura - insomma, interessi che ormai coltivo anche nel campo lavorativo con lo scopo di trasmettere l'entusiasmo anche agli altri. Dopo anni passati in Italia ad insegnare inglese e accompagnare gruppi italiani all'estero sono tornato nella mia patria dove studio per diventare artigiano. Nel poco tempo libero che ho pratico il tiro con l'arco, viaggio e vado in giro per le foreste finlandesi la cui bellezza e
tranquillità non smettono mai di affascinarmi.

Monica Lazzarini

Mi sono laureata in scienze biologiche perché la mia passione sono gli animali selvatici e poi, per lo stesso motivo, ho scoperto il piacere...

Mi sono laureata in scienze biologiche perché la mia passione sono gli animali selvatici e poi, per lo stesso motivo, ho scoperto il piacere di camminare nei boschi, nei parchi, nei prati, sempre più lontano… Accompagno persone di tutte le età a scoprire quanto è bella la natura e, appena possibile, lascio la città in cerca di montagne e di libertà. Amo la neve, la pizza, i gatti, la fotografia, la musica, le giornate di sole con il cielo terso. I miei viaggi preferiti sono quelli in cui trovo una buona compagnia e un pizzico di avventura.

Paolo Parise

Fin da bambino il cielo stellato è stato un magnete per i miei occhi curiosi. I primi passi con Zeppelin sono stati proprio a parlar di...

Fin da bambino il cielo stellato è stato un magnete per i miei occhi curiosi. I primi passi con Zeppelin sono stati proprio a parlar di stelle mostrando disegni antichi in un cielo sgombro da nubi. Bagnino ed istruttore di nuoto ormai in pensione, mi occupo ogni giorno di batteri. Tra salumi e formaggi. Un po' di letteratura, un po' di musica, cinema un po' di vino buono. La fotografia come passione, il triathlon come sport. Osservare e ascoltare storie, ecco quello che mi piace. Con Zeppelin indosso quasi sempre gli scarponi da trekking, e ci sto a meraviglia.

Rosalba Bussolaro

Torno sempre alle mie montagne come un figlio torna al proprio padre” (Walter Bonatti). Montanara di pianura, ama i trekking e il camminare...

Torno sempre alle mie montagne come un figlio torna al proprio padre” (Walter Bonatti). Montanara di pianura, ama i trekking e il camminare lento, quello che permette di assaporare ogni particolare del paesaggio. Dal 1999 accompagna gruppi Zeppelin alla scoperta di città, mare, cime e valli, divertendosi a costruire nuovi trekking culturali mescolando storia e natura. “Camminare per me significa
entrare nella natura. 
Ed è per questo che cammino lentamente, non corro quasi mai.
La Natura per me non è un campo da ginnastica. 
Io vado per vedere, per sentire, con tutti i miei sensi. 
Così il mio spirito entra negli alberi, nel prato, nei fiori.
 Le alte montagne sono per me un sentimento” (Reinhold Messner).

Rosita Menghi

Romagnola di nascita ma bolognese d'adozione, sono cresciuta prima a ritmo di polka e mazurca e poi con la dance anni '80. Ho fatto i lavori...

Romagnola di nascita ma bolognese d'adozione, sono cresciuta prima a ritmo di polka e mazurca e poi con la dance anni '80. Ho fatto i lavori più disparati, dalla saldatrice alla massaggiatrice, per mantenermi gli studi fino a quando, alla ricerca di un lavoro estivo, ho iniziato la mia carriera di guida di professione nel 1998. Da lì sono partita per viaggi in bicicletta, in vespa e a piedi in Italia e in Europa ma anche fuori dal vecchio continente, senza mai fermarmi! Cicloescursionista e viaggiatrice per passione, amo cavalcare, fare immersioni, il teatro comico e la musica dal vivo. Adoro i bambini e gli animali, a due e a quattro zampe...

Silvia Pezzetti

Nata ai piedi delle Prealpi Orobiche, tre sono le A che condiscono la mia vita: l'architettura, l'acqua, il mio elemento ideale, che vivo...

Nata ai piedi delle Prealpi Orobiche, tre sono le A che condiscono la mia vita: l'architettura, l'acqua, il mio elemento ideale, che vivo attraverso la vela e la subacquea, e quella buona dose di avventura con cui mi piace vivere ogni nuovo viaggio. Dai primi viaggi in famiglia, alle avventure "zaino in spalla e via", ai viaggi Zeppelin come accompagnatrice il salto è stato breve, e la scoperta del mondo è diventata la mia più grande passione. Dal trekking in Costa Azzurra, alla cultura delle Repubbliche Baltiche, all'incanto delle Cicladi, gli ingredienti che porto sempre con me sono una buona dose di curiosità, tanto entusiasmo e un immancabile sorriso!

Silvia Benetollo

Sono nata e cresciuta tra la laguna di Venezia e le Dolomiti, dove ho consumato una considerevole quantità di scarponi. Ho studiato...

Sono nata e cresciuta tra la laguna di Venezia e le Dolomiti, dove ho consumato una considerevole quantità di scarponi. Ho studiato linguistica in Italia e all'estero, e ora sono traduttrice. Diverse passioni mi impegnano una grande quantità di tempo, ma mi danno anche tante soddisfazioni. D'altra parte, non esistono grandi amori che non richiedano un grande impegno, no? Giro per montagne fin da quando ero bambina, sia in estate che in inverno, e ho un debole per il parco delle Dolomiti Bellunesi. Ma anche per le grandi montagne della Valle d'Aosta, per le foreste delle Azzorre e per le scogliere della Cornovaglia... insomma, io appena posso, parto!

Simone Fanton

Vicentino D.O.C., a 26 anni ho rinunciato ad un buon stipendio e alla routine quotidiana per trasferirmi a Londra, inseguendo le mie grandi...

Vicentino D.O.C., a 26 anni ho rinunciato ad un buon stipendio e alla routine quotidiana per trasferirmi a Londra, inseguendo le mie grandi passioni: mangiare e bere! Passo così dalla cucina di un ristorante indiano, a una pizzeria che di italiano porta solo l’insegna. Tornato in Italia mi sono iscritto a corsi di degustazione diventando sommelier professionista e guida enoturistica. In bicicletta ho visitato la maggior parte delle zone vitivinicole d'Europa, assieme a tanti gruppi in bici. Un giorno un amico, con un pizzico d'invidia, mi ha fatto notare che i miei hobby, bicicletta ed enologia, sono diventati il mio lavoro... da allora mi reputo una persona fortunata!

Stefania Corà

Insegnante di Inglese e Tedesco, oltre che instancabile pedalatrice. Da brava veneta, in viaggio sono molto precisa e cerco di dare tutta me...

Insegnante di Inglese e Tedesco, oltre che instancabile pedalatrice. Da brava veneta, in viaggio sono molto precisa e cerco di dare tutta me stessa: la mia più grande soddisfazione infatti è proprio vedere le persone felici durante il tour! Adoro le grandi città, in cui ho davvero bisogno di tuffarmi ogni tanto, viaggiare e la gente, che considero il mio "carburante". Niente mi dà la carica come un bel viaggio di gruppo, soprattutto se in sella alla mia bici!

Stefania Braconi

La passione per i viaggi è nata molti anni fa quando sono andata per la prima volta in Turchia. Rapita dalla bellezza dei paesaggi, sorpresa...

La passione per i viaggi è nata molti anni fa quando sono andata per la prima volta in Turchia. Rapita dalla bellezza dei paesaggi, sorpresa dalla ricchezza del patrimonio archeologico, affascinata dall’ospitalità e dalla genuinità della gente, sono tornata e ritornata. Ho stretto amicizie, imparato la lingua, pensato di cominciare una nuova vita … quel viaggio ha segnato una svolta, e acceso la mia voglia di conoscere il mondo. Assimilo il mestiere dell’accompagnatore a quello dell’interprete, entrambi intermediari della comunicazione, cui è affidato il delicato compito di fare da ponte tra culture per agevolarne l’incontro. 

Tamara Veenendal

50% olandese, 50% italiana, la bici è il mio hobby e il mio lavoro. Da aprile ad ottobre accompagno gruppi in bici in Italia e all’estero....

50% olandese, 50% italiana, la bici è il mio hobby e il mio lavoro. Da aprile ad ottobre accompagno gruppi in bici in Italia e all’estero. Anche quando non lavoro, prendo la bici per passione, soprattutto mtb, perchè amo il contatto con la natura e i boschi. D’inverno lavoro presso una scuola di sci in Val Badia... Insomma, dalla piatta Olanda mi sono stabilita in montagna. Prima di fare l’accompagnatrice in bici sono stata educatrice nel mio paese ed ho lavorato con i disabili, anziani e bambini. Oltre alla bici mi piace sciare, camminare, leggere e suonare.

Valentina De Marchi

Veneta di origine, ma cittadina del mondo. Ho vissuto in Irlanda, Scozia, Inghilterra, con una breve parentesi in Uganda. Attualmente in...

Veneta di origine, ma cittadina del mondo. Ho vissuto in Irlanda, Scozia, Inghilterra, con una breve parentesi in Uganda. Attualmente in Italia, paese che amo, sogno già la prossima avventura. “Itchy feet”, dall'inglese “piedi che prudono”, è l'espressione che meglio mi descrive. Sono alla costante ricerca di nuove esperienze, sfide e stimoli.

Per me viaggiare significa cultura, conoscere e imparare più che posso sul paese e i suoi abitanti. Amo assaggiare cibi nuovi e conversare con i locali.  Pianifico i viaggi nel dettagli perché non voglio perdermi nulla e l'essere organizzata è il mio forte. Alla grande città però preferisco la natura: i miei posti nel cuore sono l'isola di Skye, la giungla del Vietnam e la savana namibiana. Sono felice di ave conosciuto Zeppelin perché questo lavoro mi permette di unire la passione per i viaggi con quella di conoscere nuove persone.

Il Team 0

Equipaggio Italia

Alberto Reghellin

Nasce a Schio nel 1981 e comincia a lavorare in cucina a Venezia, tra lo studio della filosofia e il teatro. Insieme a pescatori e barcari...

Nasce a Schio nel 1981 e comincia a lavorare in cucina a Venezia, tra lo studio della filosofia e il teatro. Insieme a pescatori e barcari comincia a conoscere forni e fornelli per poi trasferirsi vicino a Milano: qui con due soci apre un ristorante che unisce la cucina veneziana e quella pavese, e che propone spettacoli e serate culturali. Tornato a Schio si butta in un'altra avventura, quella di gestire un risto-pub in cui si unisce sapientemente cultura e cucina in modo da perseguire il suo eterno obiettivo: ristorare anima e corpo.

Enrico Belloni

Nato e cresciuto a Vicenza, e laureato in scienza ambientali. Durante gli anni delle superiori si appassiona di musica e, assieme a 3 amici,...

Nato e cresciuto a Vicenza, e laureato in scienza ambientali. Durante gli anni delle superiori si appassiona di musica e, assieme a 3 amici, dà vita ad una rock band che gli ha permesso per anni di girare l’Europa. Carico di entusiasmo, fonda quindi un’agenzia di booking organizzando tournée per band straniere in Italia. I musicisti da tutto il mondo, di passaggio per Vicenza, erano ospiti a casa sua, dove provvedeva personalmente alla realizzazione del catering offrendo loro piatti tipici della sua terra. Ora è passato dai piatti della batteria a quelli della cucina, che è diventata la sua sede di lavoro. Adora la formula bici-barca: si è a stretto contatto con persone di tutto il mondo, e le amicizie che nascono a bordo di una barca hanno sempre qualcosa di magico. Al momento studia per diventare macchinista di bordo, perché vuole capire fino in fondo come funziona la sua barca e magari, un giorno, diventare un capitano!

Erika Ferrando

Cuoca a bordo delle nostre barche in Italia. Ama la natura perchè è essenziale bellezza, nutrimento per l'anima e a volte per il corpo, ma...

Cuoca a bordo delle nostre barche in Italia. Ama la natura perchè è essenziale bellezza, nutrimento per l'anima e a volte per il corpo, ma non sempre questo basta a soddisfare anche il palato. Il rosso melograno diventa allegria, lo zenzero malizia, il cioccolato gentilezza. Tramite la passione, l'istinto e l'esperienza cerca di trasformare la materia prima in piacere per corpo e spirito! Una delle cose più belle? Sedersi a tavola in compagnia di chi si ama gustando colori, profumi e sapori, e sapere che quel momento è unico.

Esther Fontanella

Instancabile esploratrice del mondo e di sé, fin da piccola il suo sogno era viaggiare, anche se all'epoca si immaginava di farlo alla guida...

Instancabile esploratrice del mondo e di sé, fin da piccola il suo sogno era viaggiare, anche se all'epoca si immaginava di farlo alla guida di un taxi. La curiosità è il carburante delle sue giornate e delle tante professioni in cui si è avventurata. Londra, Milano, Mannheim, Parigi: in ogni città un lavoro, una nuova casa e un pezzetto di cuore occupato dai nuovi amici, dalle luci, dai profumi, dai quartieri che, abitandoli, diventano casa. In Italia diventa pasticciera, con una passione per i biscotti. Oggi ama la cucina “healthy”, che alimenta corpo e creatività. Il passato da stilista colora i suoi piatti, perché in fondo, gli abbinamenti sono gioia per gli occhi anche in cucina. È approdata nel 2017 in Ave Maria e ancora si chiede perché non ci sia arrivata prima.

Filippo Bonafè

Capitano da sempre, o meglio, "di lungo sorso", é uno dei pochi giovani rimasti a conoscere profondamente il fiume Po. Le sue passioni?...

Capitano da sempre, o meglio, "di lungo sorso", é uno dei pochi giovani rimasti a conoscere profondamente il fiume Po. Le sue passioni? Mangiare genuino, specialmente i dolci, primo fra tutti la crostatina di frutta con la crema dello chef Giuliano. É un amante della natura, del mare ed ancora di più della montagna. Nel tempo libero pratica sport e non disdegna le grandi fatiche in bici!

Giovanni Penzo

Dice di lui la sua ciurma, che suole chiamare “ciccio” chiunque gli capiti a tiro: è un vero lupo di mare, gran cacciatore di topi e ha una...

Dice di lui la sua ciurma, che suole chiamare “ciccio” chiunque gli capiti a tiro: è un vero lupo di mare, gran cacciatore di topi e ha una barca a vela chiamata “seca” in onore della moglie. Trascorre la maggior parte del tempo tra poppa e prua, insieme al suo immancabile compagno a quattro zampe Lapo. Non disdegna i piccoli vizi: la sera si mette comodo, con un buon bicchiere di whiskey e sigaro, e da vero intrattenitore qual è, racconta un sacco di storie interessanti ai colleghi e ai passeggeri.

Giuliano Zarantonello

Cuoco di professione, ma soprattutto per passione! Si arruola nella "marina di Girolibero-Zeppelin" per legare due suoi interessi: le barche...

Cuoco di professione, ma soprattutto per passione! Si arruola nella "marina di Girolibero-Zeppelin" per legare due suoi interessi: le barche e la cucina; o forse semplicemente per avere una donna in ogni porto! Per entrare a far parte della crew corrompe tutto l'ufficio con crostoli e frittelle, si dice infatti che cucini meglio di come parli inglese, ma per fortuna a bordo si fa capire. La sua vita è sempre più felice ed intensa, si destreggia tra il navigare, la dolce Giada, il piccolo Leonardo e le varie passioni che lo portano ad essere il vagabondo che è.

Luciano Penzo

Vive nella splendida Chioggia, famosa nel mondo per la quantità di scooter e bici elettriche, tiene a precisare. E’ un uomo di mare che non...

Vive nella splendida Chioggia, famosa nel mondo per la quantità di scooter e bici elettriche, tiene a precisare. E’ un uomo di mare che non disdegna anche la terraferma. Le sue passioni? Moto potenti e donne… le sue donne, la moglie e le sue due figlie. Da bravo marinaio è alla continua ricerca dell’equilibrio fisico e la dieta giusta…ma senza mai trovarle. Sulla nostra Ave Maria è il motorista tuttofare: aggiusta di tutto, e quello che non riesce ad aggiustare…lo compra nuovo!

Riccardo Tamani

Mantovano doc, si vanta di produrre con suo padre i salami più buoni al mondo. Inizia a lavorare a 16 anni, dopo alcuni anni riprende i libri...

Mantovano doc, si vanta di produrre con suo padre i salami più buoni al mondo. Inizia a lavorare a 16 anni, dopo alcuni anni riprende i libri in mano e diventa in poco tempo capitano, motorista e sommozzatore, e da qui si può capire la sua passione per le barche e l'acqua trasmessa anche a sua figlia Vittoria. Quando è sulla terra ferma organizza cene con gli amici più cari, e ogni tanto si concede qualche calcio al pallone che rimane il suo hobby preferito.

Sara Visentin

Eccola qui, come dice 'the boss' (il capitano): Vita Pugna-girl una volta, Vita Pugna-girl per sempre! Ama cucinare ma soprattutto mangiare...

Eccola qui, come dice 'the boss' (il capitano): Vita Pugna-girl una volta, Vita Pugna-girl per sempre! Ama cucinare ma soprattutto mangiare dolci... la sua specialità? Pannacotta basilico e limone. A bordo, si destreggia fra i fornelli: ha scoperto questo lavoro in Inghilterra per pura curiosità e un po' per caso. Ha finito per innamorarsi di tutto: delle barche, dell'acqua e della vita di bordo. Il profumo e lo scricchiolio della Vita Pugna la fanno sentire a casa, anche se riabbraccia volentieri la sua famiglia e il cane Wolly. Adora viaggiare, ballare e... correre sotto la pioggia!

Irene Vigolo

Cresciuta tra i sacchi di farina del panificio di famiglia dove giocava a nascondino con il fratello, Irene ha sempre avuto un debole per i...

Cresciuta tra i sacchi di farina del panificio di famiglia dove giocava a nascondino con il fratello, Irene ha sempre avuto un debole per i carboidrati. Era scritto. Così tra un krapfen e un panino al latte, approda in un incantevole agriturismo dell’alto vicentino dove inizia il suo apprendistato di cameriera tuttofare insieme alla sua seconda famiglia; frequentando il liceo linguistico e passando i fine settimana in questo piccolo angolo di paradiso. Terminati gli studi turistici, parte per il cammino di Santiago e si innamora del viaggio, con tutti i tipi di condizioni atmosferiche. Da quel momento comincia un tour tra le tapas di Madrid, i freschi Chianti toscani, le spezie indiane e la stracciatella salentina. Appassionata di vino e buona forchetta, cerca di smaltire il tutto, accompagnando in bici folkloristici gruppi di italiani tra le ordinate ciclabili del Nord, le bellezze pugliesi o i vigneti bordolesi. Un colpo di fortuna la fa imbarcare in Ave Maria e da lì non scende più, un impegno per i suoi colleghi che cercano ogni santo giorno di tirar fuori la cuoca marinaia che c’è in lei…forse. La speranza è l’ultima a morire!

Il Team 0

Marketing e Comunicazione

Anita Andriolo

t: 0444 1278.400 - m: a.andriolo@girolibero.it

Dal 2009 nel team Zeppelin, una volta posato il mouse si dedica allo sport, ai suoi animaletti (un cane, due gatti e una tartaruga) e si...

Dal 2009 nel team Zeppelin, una volta posato il mouse si dedica allo sport, ai suoi animaletti (un cane, due gatti e una tartaruga) e si diletta nel canto, sempre favorito da un calice di Amarone! In barba alla laurea in Scienze Politiche, nel 2008 si specializza nella coltivazione di rose antiche e moderne. Ha giurato eterno amore alla Laguna di Venezia e al mare, ma le duole constatare che solo le lentiggini riescono a donarle un briciolo di abbronzatura!

Elena Riatti

t: 0444 1278.400 - m: e.riatti@girolibero.it

Sulla sua scrivania un disordine (controllato, lei dice) di cataloghi Girolibero, Zeppelin, quotidiani, riviste e appunti: entrata in squadra...

Sulla sua scrivania un disordine (controllato, lei dice) di cataloghi Girolibero, Zeppelin, quotidiani, riviste e appunti: entrata in squadra nel 2009 dopo la laurea in Storia dell'Arte, si occupa della comunicazione e dell'ufficio stampa. Da bambina lunghe estati al mare e campi scout, sarà per questo che per le sue vacanze non sa decidersi tra infradito e scarpe da trekking. Il primo amore? La chitarra. Ultimo colpo di fulmine? La Tanzania, meta del suo viaggio di nozze.

Nicole Zavagnin

t: 0444 1278.200 - m: n.zavagnin@girolibero.it

Laureata in Comunicazione (ovviamente!), la trovate sempre online, tra post e tweet con cui diffonde nel web la cultura dell’altro viaggiare....

Laureata in Comunicazione (ovviamente!), la trovate sempre online, tra post e tweet con cui diffonde nel web la cultura dell’altro viaggiare. Offline prende un aereo appena può, alla scoperta di una nuova meta, da fotografare per Instagram, e coltiva la sua passione per la musica e la radio: nel tempo libero fa la speaker, intervista e scrive. Sempre in modalità trottola, un segno zodiacale solo non le bastava: è Ariete cuspide Pesci ascendente Scorpione. Non chiedeteci cosa vuol dire, non l’ha ancora capito nemmeno lei!

 

 

Il Team 0

Contabilità

 

Carla Santiccioli

t: 0444 1278.400 - m: c.santiccioli@girolibero.it

Vicentina di adozione ma toscana di nascita, ogni 15 giorni con la auto percorre l’Appennino e ne approfitta per fare scorta di pane,...

Vicentina di adozione ma toscana di nascita, ogni 15 giorni con la auto percorre l’Appennino e ne approfitta per fare scorta di pane, schiacciata, cantuccini e cavolo nero (la cucina eÌ€ la sua grande passione). Ama l’arte in ogni sua espressione e vorrebbe riempire la casa di oggetti di design. Carla eÌ€ una contabile giramondo: se non la trovate in ufficio o eÌ€ nascosta da pile di documenti o eÌ€ in viaggio! Per lei viaggiare eÌ€ aprire la mente: adora scoprire, toccare, annusare, assaggiare e perdersi nei sorrisi della gente.

Cristina Rosa

t: 0444 1278.400 - m: c.rosa@girolibero.it

Specialista delle missioni impossibili! Il suo ruolo a bordo del dirigibile: contabile a.k.a. e... vice-Carla :-) Cosa la tiene occupata 8...

Specialista delle missioni impossibili! Il suo ruolo a bordo del dirigibile: contabile a.k.a. e... vice-Carla :-) Cosa la tiene occupata 8 ore al giorno? Registrare fatture, tenere i contatti con le banche e risolvere le pratiche più svariate. Nel tempo libero frequenta una scuola di shiatsu sperimentando su amici e colleghi, sue malcapitate “cavie”. È appassionata di musica rock, ama viaggiare e si porta sempre a casa gli oggetti più kitsch dalle città che visita.

 

 

Il Team 0

Girolibero Europa

 

Il Team 0

Girolibero

Pierpaolo Romio

t: 0444 1278.200 - m: p.romio@girolibero.it

Grande sognatore, ha fondato Zeppelin nel 1998. Segni particolari nel suo curriculum di viaggiatore: oltre 500.000 km in autostop in...

Grande sognatore, ha fondato Zeppelin nel 1998. Segni particolari nel suo curriculum di viaggiatore: oltre 500.000 km in autostop in tutta Europa e una collezione delle bici più strane. L’ultimo acquisto? Un bicitaxi. I suoi viaggi preferiti? Quelli in bici e barca.

 

 

Nicola Boaria

t: 0444 1278.430 - m: n.boaria@girolibero.it

Nicola Boaria è nato a Vicenza nel 1978. Da sempre affascinato dai viaggi, ha vissuto per anni in diversi paesi tra Asia e nord Africa,...

Nicola Boaria è nato a Vicenza nel 1978. Da sempre affascinato dai viaggi, ha vissuto per anni in diversi paesi tra Asia e nord Africa, America latina ed Europa lavorando sempre nel mondo del turismo. Ma come scrive Lin Yutang: "Non ci si rende conto quanto sia bello viaggiare, finché non si torna a casa e si posa la testa sul vecchio, caro, cuscino". Per questo ama così tanto la sua città, dove vive con la moglie e due figli, e da Vicenza adora disegnare e pianificare magnifici tour in bicicletta in Italia.

Alice Tronca

t: 0444 1278.400 - m: a.tronca@girolibero.it

Alice nasce sui colli Berici: quarta ed unica femmina di cinque figli. Femminista e bastian contrario per necessità, ha sempre cercato il...

Alice nasce sui colli Berici: quarta ed unica femmina di cinque figli. Femminista e bastian contrario per necessità, ha sempre cercato il modo di partire: memorabili rimangono i suoi lavori stagionali in giro per l'Europa, fino ad arrivare in una piccola gelateria lungo la ciclabile del Meno. Laureata con una tesi sul cinema di Käurismäki, ed ora mamma e compagna non perde mai il sapore per le sfide. Nella sua lista: correre una maratona, insegnare a sua figlia ad andare in bicicletta e... pedalare sulla Parigi-Londra!

Andrea Contarin

t: 0444 1278.400 - m: a.contarin@girolibero.it

Italianissima e orgogliosa del suo nome, nonostante qui in Italia suoni così maschile. Nessun fraintendimento invece all’estero, come in...

Italianissima e orgogliosa del suo nome, nonostante qui in Italia suoni così maschile. Nessun fraintendimento invece all’estero, come in Austria, dove ha vissuto e studiato per un semestre all’Università di Lingue. Traduce, controlla, arricchisce ogni anno il materiale informativo che consegnamo ai clienti prima della vacanza. La sua cura per i dettagli è maniacale (non a caso è nata sotto il segno della Vergine) e quando non si dedica a roadbook e guide ciclabili, parte ad accompagnare sui pedali alcuni tour in gruppo, con una grande predilezione per quelli dedicati alle famiglie: i bimbi in bici sono troppo forti!

Andrea (Ferri) Ferrigato

t: 0444 1278.400 - m: a.ferrigato@girolibero.it

Nome familiare agli appassionati di Ciclismo: ha gareggiato per 15 anni con i più grandi campioni della bici da corsa e ora, dopo 8 Giri...

Nome familiare agli appassionati di Ciclismo: ha gareggiato per 15 anni con i più grandi campioni della bici da corsa e ora, dopo 8 Giri d’Italia, 4 Tour de France, 17 vittorie internazionali, Andrea ha trovato la sua nuova squadra in Girolibero. A lui è affidata la programmazione dei viaggi in bici da corsa (per molti di questi eÌ€ anche accompagnatore), sulle strade più emozionanti d’Europa e su richiesta è capace di portarvi a pedalare anche sulla luna! Quando non pedala, ama stare in famiglia, con gli amici e i suoi bambini.

Anna Valle

t: 0444 1278.430 - m: a.valle@girolibero.it

Quando possibile si sposta in bici, non odia l’auto, ma detesta parcheggiarla! La passione per le lingue nasce presto: gli amici di penna le...

Quando possibile si sposta in bici, non odia l’auto, ma detesta parcheggiarla! La passione per le lingue nasce presto: gli amici di penna le permettono scambi culturali in Francia e Inghilterra, trascorre poi il penultimo anno di liceo linguistico a Lakewood in California. Si laurea in lingue all’Università di Venezia frequentando un semestre ad Amsterdam, paradiso delle biciclette. Durante una gita in bici conoscerà poi l’anima gemella, a volte pensa che quel giorno sarebbe stato meglio prendere l’auto!

Antonio Fasolato

t: 0444 1278.430 - m: a.fasolato@girolibero.it

Nella squadra Girolibero dal 2009 dopo una lunga esperienza come tour leader. Nato e cresciuto a Padova, ha frequentato l'Università di...

Nella squadra Girolibero dal 2009 dopo una lunga esperienza come tour leader. Nato e cresciuto a Padova, ha frequentato l'Università di Venezia, dove si è laureato in Economia del Turismo. La passione per i viaggi e la vita all'aria aperta lo portano a scoprire il turismo in bicicletta in modo casuale, ma è stato subito amore a prima vista. Da quel momento ha trasformato la sua passione nel proprio lavoro.

Enrico Bulato

t: 0444 1278.400 - m: e.bulato@girolibero.it

Arrivato nel 2000 a 23 anni quasi per caso. Dopo l'esperienza di accompagnatore in bici nel 2001 in Irlanda resta nella famiglia Girolibero....

Arrivato nel 2000 a 23 anni quasi per caso. Dopo l'esperienza di accompagnatore in bici nel 2001 in Irlanda resta nella famiglia Girolibero. Curiosità, voglia di vedere posti nuovi ed entusiasmo non lo hanno mai lasciato da allora. Appassionato degli anni '70, del Lanerossi Vicenza e di qualsiasi cosa abbia le ruote. Bici, moto e auto, con un forte debole per le "scoperte" e per le 500 di ogni anno e colore. Sempre circondato dai suoi fidi amici reali e immaginari (Shrek è il suo idolo), Enrico vive felicemente con la sua Fiona (opsss Elisa) in quel di Vicenza.

Giulio Vallortigara

t: 0444 1278.430 - m: g.vallortigara@girolibero.it

Nato e cresciuto a Vicenza, fiero delle sue radici ma al tempo stesso amante di ciò che è estraneo e fuori dal comune. Dopo la laurea in...

Nato e cresciuto a Vicenza, fiero delle sue radici ma al tempo stesso amante di ciò che è estraneo e fuori dal comune. Dopo la laurea in Scienze della Comunicazione, ed un'esperienza all'estero fra Guinness e folclore nel verde d'Irlanda, è approdato al mondo del turismo quasi per caso. Nonostante una formazione umanistica, gli piace documentare la crescita di Girolibero con numeri, statistiche, istogrammi e diagrammi a torta. E’ di compagnia e con la battuta sempre pronta, ma fate attenzione alle sue provocazioni e soprattutto... non toccategli mai il Vicenza Calcio, potrebbe mordervi!

Ilaria Cubalchini

t: +39 0444 1278.430 - m: i.cubalchini@girolibero.it

Italianissima e orgogliosa del suo nome, nonostante qui in Italia suoni così maschile. Nessun fraintendimento invece all’estero, come in...

Italianissima e orgogliosa del suo nome, nonostante qui in Italia suoni così maschile. Nessun fraintendimento invece all’estero, come in Austria, dove ha vissuto e studiato per un semestre all’Università di Lingue. Traduce, controlla, arricchisce ogni anno il materiale informativo che consegnamo ai clienti prima della vacanza. La sua cura per i dettagli è maniacale (non a caso è nata sotto il segno della Vergine) e quando non si dedica a roadbook e guide ciclabili, parte ad accompagnare sui pedali alcuni tour in gruppo, con una grande predilezione per quelli dedicati alle famiglie: i bimbi in bici sono troppo forti!

Katia Brustolon

t: 0444 1278.430 - m: k.brustolon@girolibero.it

Nata e cresciuta in un piccolo paese tra i monti Pelmo e Civetta, si sposta nella laguna veneziana per studiare la lingua cinese. In Oriente,...

Nata e cresciuta in un piccolo paese tra i monti Pelmo e Civetta, si sposta nella laguna veneziana per studiare la lingua cinese. In Oriente, zaino in spalla, gira dalla fredda Manciuria alle montagne remote del Sichuan, dalle metropoli costiere dell’Est come Shanghai e Canton, fino ai desolati altipiani del Tibet. Si stabilisce a Vicenza per amore e per lavoro. Ora continua a viaggiare con Paolo, su due ruote, curiosa e affascinata da luoghi e culture diversi. Nei momenti liberi ama leggere, camminare in montagna, correre con i colleghi e dilettarsi a provare specialitaÌ€ della cucina cinese. Adora il gelato.

Martina Marzari

t: 0444 1278.400 - m: m.marzari@girolibero.it

La "piccola" di Girolibero, dal 2007 controlla e traduce il materiale informativo. Ama la pallavolo, ma ancor di più il beach volley e le...

La "piccola" di Girolibero, dal 2007 controlla e traduce il materiale informativo. Ama la pallavolo, ma ancor di più il beach volley e le serate in discoteca dove sfoggia la sua collezione di scarpe con il tacco. Diplomata nel 2009 al liceo linguistico, voleva migliorare il suo tedesco e noi l’abbiamo spedita qualche mese in Baviera: ora allo spritz ha sostituito la Radler!

Natasha Hamrick

t: 0444 1278.400 - m: n.hamrick@girolibero.it

Sbarcata a Girolibero a maggio 2006 come stagionale addetta alla traduzione e preparazione dei pacchetti informativi, ha piantato radici ed è...

Sbarcata a Girolibero a maggio 2006 come stagionale addetta alla traduzione e preparazione dei pacchetti informativi, ha piantato radici ed è cresciuta fino alla programmazione e prenotazione dei viaggi, arricchite da consigli personali e curiosità storiche ed enogastronomiche, che non fanno mai male! Nel tempo libero si scatena fra concerti rock e parchi divertimento, e per rilassarsi si concede una partita a "Super Mario" o un bel giallo scandinavo!

Valentina Maccà

t: 0444 1278.430 - m: v.macca@girolibero.it

Direttamente dalla piccola Camisano (VI): nel team di Girolibero dal 2010, si dedica principalmente alla traduzione del materiale informativo...

Direttamente dalla piccola Camisano (VI): nel team di Girolibero dal 2010, si dedica principalmente alla traduzione del materiale informativo (tedesco e inglese per lei non hanno segreti) e prepara con attenzione i pacchetti informativi per i clienti. E che dire poi? Ama viaggiare con il marito, e passare serate in compagnia degli amici e di un buon bicchiere di vino. Non disdegna comunque la pace di paesaggi solitari e di un buon libro.

Eleonora Contarin

t: 0444 1278.400 - m: e.contarin@girolibero.it

Sole, spiaggia -o un parco- e un buon libro sono la sua giornata ideale. Ama viaggiare sia con il pensiero che fisicamente, magari sulle...

Sole, spiaggia -o un parco- e un buon libro sono la sua giornata ideale. Ama viaggiare sia con il pensiero che fisicamente, magari sulle tracce dei libri che legge. Quarta di cinque figli, ama divertirsi con i suoi fratelli e condivide con loro la passione per i fumetti. L’elemento naturale che più le appartiene é l’acqua: il suo sogno è quello di poter nuotare in tutte le acque più belle del mondo!

Silvia Mutterle

Silvia è una cittadina del mondo ma particolarmente affezionata alle isole britanniche e alla cultura celtica.
Amante appassionata della...
Silvia è una cittadina del mondo ma particolarmente affezionata alle isole britanniche e alla cultura celtica.
Amante appassionata della natura e degli animali, falconiere professionista e apprendista Druido
Romantica incorreggibile,  la sua vita ideale è fatta di intere giornate a pedalare, camminare nella natura, a dormire in riva a un lago in un camper e volare con i rapaci.